Ricerche di tecnologia dell'architettura

Direzione: Giovanni Zannoni (Università di Ferrara)

Comitato scientifico: Andrea Boeri (Università di Bologna), Andrea Campioli (Politecnico di Milano), Joseph Galea (University of Malta), Maria Luisa Germanà (Università di Palermo), Giorgio Giallocosta (Università di Genova), Nancy Rozo Montaña (Universidad Nacional de Colombia)

La collana Ricerche di tecnologia dell’architettura tratta prevalentemente i temi della progettazione tecnologica dell’architettura e del design con particolare attenzione alla costruibilità del progetto. In particolare gli strumenti, i metodi e le tecniche per il progetto di architettura alle scale esecutive e quindi le modalità di realizzazione, trasformazione, manutenzione, gestione e recupero dell’ambiente costruito.
I contenuti scientifici comprendono la storia e la cultura tecnologica della progettazione e della costruzione; lo studio delle tecnologie edilizie e dei sistemi costruttivi; lo studio dei materiali naturali e artificiali; la progettazione e la sperimentazione di materiali, elementi, componenti e sistemi costruttivi.
Nel campo del design i contenuti riguardano le teorie, i metodi, le tecniche e gli strumenti del progetto di artefatti e i caratteri produttivi-costruttivi propri dei sistemi industriali.
I settori nei quali attingere per le pubblicazioni sono quelli dei progetti di ricerca nazionali e internazionali specie di tipo sperimentale, le tesi di dottorato di ricerca, le analisi sul costruito e le possibilità di intervento, la progettazione architettonica cosciente del processo costruttivo.
In questi ambiti la collana pubblica progetti che abbiano finalità di divulgazione scientifica e pratica manualistica e quindi ricchi di spunti operativi per la professione di architetto.

La collana nasce sotto la direzione di Raffaella Crespi e Guido Nardi nel 1974.
I numerosi volumi pubblicati in questi anni delineano un efficace panorama dello stato e dell’evoluzione della ricerca nel settore della Tecnologia dell’architettura con alcuni testi che sono diventati delle basi fondative della disciplina.
A partire dal 2012 la valutazione delle proposte è stata affidata a un Comitato scientifico, diretto da Giovanni Zannoni, con lo scopo di individuare e selezionare i contributi più interessanti nell’ambito della Tecnologia dell’architettura e proseguire l’importante opera di divulgazione iniziata quarant’anni prima.

A partire dal numero 87 della collana i volumi sono sottoposti a referaggio.

(leggi tutto)

Collana Peer Reviewed

La ricerca ha estratto dal catalogo 101 titoli

Luigi Vessella

L'architettura del carcere a custodia attenuata.

Criteri di progettazione per un nuovo modello di struttura penitenziaria

Il volume si concentra nell’elaborazione di strumenti organizzativo-funzionali per le strutture a custodia attenuata in regime aperto e nella definizione di soluzioni architettoniche in cui il carattere residenziale e domestico delle strutture prevalga sugli schemi tipologici e distributivi tipici degli edifici penitenziari tradizionali.

cod. 1330.99

Roberto Pagani, Giacomo Chiesa

Biomimetica e Architettura.

Come la natura domina la tecnologia

Questo libro si propone di descrivere la nuova scienza biomimetica con particolare riguardo ai settori dell’architettura e della scienza e tecnologia dei materiali per l’edilizia secondo un approccio adatto ai professionisti del settore. In particolare vengono affrontate le diverse implicazioni, teoriche, metodologiche, progettuali, e i diversi approcci inerenti questa tematica.

cod. 1330.95

Mariagiulia Bennicelli Pasqualis

Case temporanee.

Strategie innovative per l'emergenza abitativa post-terremoto

Partendo dall’analisi di errori e meriti di un’operazione extra-ordinaria come la ricostruzione a L’Aquila, il volume tenta di mettere a punto un modello avanzato fatto di strumenti e procedure per la realizzazione di un sistema edilizio residenziale aperto, ad alta densità e totalmente reversibile.

cod. 1330.91

Elena Fregonara

Evaluation Sustainability Design.

Life Cycle Thinking and international orientations

The book is designed mainly for the students of the Master’s Course in Architecture for Sustainable Design, but also addresses students attending postgraduate second level Masters and PhDs courses. It can support real estate market operators in the evaluation of economic sustainability of projects, both in the case of new building and in retrofit/reuse interventions.

cod. 1330.109

Antonello Monsù Scolaro

Progettare con l'esistente.

Riuso di edifici, componenti e materiali per un processo edilizio circolare

Partendo da un’attenta disamina dello stato dell’arte in materia di recupero edilizio – in ambito normativo e procedurale, legato al riciclo e riutilizzo di rifiuti da C&D – il volume avanza una serie di proposte operative e metodologiche nel tentativo di chiarire le possibili modalità di riutilizzo di materiali edili post consumo anche per riqualificare i componenti edili preesistenti, basandosi sull’“implementazione prestazionale bilanciata” con gli impatti ambientali derivati.

cod. 1330.106

Elena Fregonara

Valutazione sostenibilità progetto.

Life Cycle Thinking e indirizzi internazionali

Pensato per gli studenti del corso di laurea magistrale in Architettura per il progetto sostenibile, il testo può rivelarsi un valido supporto per operatori del settore immobiliare che intendono acquisire conoscenze di base intorno alle tematiche della valutazione della sostenibilità economica dei progetti di nuova costruzione/retrofit/recupero o riuso, con particolare riguardo alla pianificazione/programmazione/analisi/controllo delle componenti di costo.

cod. 1330.96

Roberto Pagani, Giacomo Chiesa

Urban data.

Tecnologie e metodi per la città algoritmica

Il volume si focalizza sulle nuove modalità progettuali e operative capaci di traguardare i futuri delle città sulle sfide energetiche, sociali e ambientali. I diversi contributi permettono di delineare il quadro teorico e la prassi operativa delle tecnologie digitali e le implicazioni della datizzazione sul progetto e sul modello integrando diverse scale di intervento.

cod. 1330.104

Roberto Pagani, Giacomo Chiesa

Urban data.

Tools and methods towards the algorithmic city

The proposed contributions create a theoretical and operative framework for new digital technologies and analyse the implication on urban design and modelling at different scales of the datization. Urban Data is characterized by a huge variety of approaches and examples supported by the peculiar experiences both theoretical and practical of the chosen panel of authors.

cod. 1330.103

Elisabetta Carattin, Valeria Tatano

La progettazione antincendio inclusiva.

Significato, ruolo e limiti dello spazio calmo

Un testo per professionisti, ricercatori, studenti e tutti coloro che vogliano sviluppare una maggiore consapevolezza verso le tematiche della progettazione inclusiva. Il volume mostra come sia fondamentale progettare e gestire correttamente gli spazi, studiandone sia l’accessibilità in condizioni normali sia in caso di evacuazione di emergenza, mettendo in atto, al di là delle norme, tutte le strategie di cui il progetto dispone, come lo studio del comportamento umano in emergenza e le tecniche di wayfinding.

cod. 1330.102

Marta Calzolari

Prestazione energetica delle architetture storiche: sfide e soluzioni.

Analisi dei metodi di calcolo per la definizione del comportamento energetico

L’indagine, tra le prime in questo campo, si concentra sulle criticità dell’applicabilità alle architetture storiche degli strumenti che vengono correntemente usati per l’analisi del comportamento energetico di edifici nuovi o di recente costruzione. Una prospettiva innovativa rispetto al tema della riqualificazione energetica degli edifici storici.

cod. 1330.101