Scienze della comunicazione

Direzione: Marino Livolsi, Mario Morcellini

Comitato scientifico
:
Guido Gili (Presidente, Università del Molise); Erica Antonini (Sapienza Università di Roma); Massimo Arcangeli (Università di Cagliari); Antonietta Censi (Sapienza Università di Roma); Maurizio Ciaschini (Università di Macerata); Peter Dahlgren (Lund University); Luciano D’Amico (Università di Teramo); Franca Faccioli (Sapienza Università di Roma); Mario Giacomarra (Università di Palermo); Rolando Marini (Università per Stranieri di Perugia); Alberto Mattiacci (Sapienza Università di Roma); Paolo Nepi (Università Roma Tre); Gianfranco Pecchinenda (Università di Napoli “Federico II”); John B. Thompson (University of Cambridge); Luca Toschi (Università di Firenze); José Miguel Túñez López (Università Santiago de Compostela).

Comitato editoriale: Laura Minestroni (Sapienza Università di Roma), Paola Panarese (Sapienza Università di Roma), Valentina Martino (Sapienza Università di Roma).

Cosa cambia nella Comunicazione, e cioè nella dimensione industriale e sociale di Media e tecnologie? L’obiettivo della collana è rispondere, da diverse angolazioni scientifiche, a questa radicale domanda, enfatizzando una lettura sociologica dei diversi fenomeni della cultura, con particolare riferimento ai processi comunicativi e alle dinamiche media/industria culturale, a quelle della socializzazione, della formazione e dell’informazione fino all’impatto sociale dei mass media, dei new media, delle tecnologie avanzate e della pubblicità.
Rivolta agli studenti nelle discipline delle scienze sociali e della comunicazione e agli operatori del settore, la collana si articola in due sezioni, “Saggi” (riflessioni dedicate a fenomeni o temi di interesse generale) e “Ricerche” (studi sul campo dedicati a casi concreti o tematiche applicative).

I volumi pubblicati sono preventivamente sottoposti alla revisione di almeno due referees anonimi.

(leggi tutto)

Collana Peer Reviewed

La ricerca ha estratto dal catalogo 56 titoli

Marco Bruno, Andrea Lombardinilo

Narrazioni dell'incertezza

Società, media, letteratura

Obiettivo dei contributi raccolti nel volume è di aprire all’interno delle scienze umane e sociali uno spazio di riflessione sulle possibili e auspicabili convergenze tra letteratura, società e media nell’era delle accelerazioni tecnologiche e della provvisorietà valoriale della seconda modernità.

cod. 1381.2.20

Marco Binotto, Marco Bruno

Tracciare confini.

L'immigrazione nei media italiani

L’informazione sul fenomeno migratorio appare spesso imbrigliata da distorsioni e stereotipi, incentrata sulla sola dimensione della cronaca nera, dell’insicurezza e dell’emergenza. Il volume riassume i contorni di questa fotografia statica della società italiana in rapporto ai fenomeni migratori, analizza le interpretazioni prevalenti nel discorso pubblico e la politicizzazione del tema, indaga la capacità di “prendere la parola” dei diversi soggetti coinvolti e delle stesse persone immigrate.

cod. 1381.2.18

Christian Ruggiero

La macchina della parola

Struttura, interazione, narrazione nel talk show

Come funziona il talk show d’approfondimento? Quali sono i meccanismi che garantiscono la convivenza tra informazione e intrattenimento, la creazione di uno spazio televisivo che assume a tratti la stessa rilevanza delle arene più o meno tradizionali della politica?

cod. 1381.1.24

Giulio Lughi, Alessandra Russo Suppini

Creatività Digitale.

Come liberare il potenziale delle nuove tecnologie

Un quadro interpretativo e una serie di indicazioni operative per cogliere il nesso strategico che connette la libera spinta della Creatività alle potenzialità procedurali del Digitale. Un testo per studenti, docenti, progettisti, pubblicitari e creativi di professione, imprenditori e manager di imprese innovative, amministratori pubblici, organizzatori di eventi e fundraiser.

cod. 1381.1.25

Marco Centorrino, Angelo Romeo

Sociologia dei digital media

Uno strumento per studenti e studiosi di scienze sociali e della comunicazione per approfondire tematiche di grande attualità, senza eccessivi tecnicismi e con forti agganci a quelle teorie che sono ormai da considerarsi “classiche” nell’ambito dell’analisi sui nuovi scenari sociali.

cod. 1381.1.20

Mihaela Gavrila

La crisi della TV. La TV della crisi.

Televisione e Public Service nell'eterna transizione italiana

Destabilizzata dalle crisi del mondo moderno e dal ciclone Internet, la televisione tradizionale necessita di un decisivo riposizionamento. Il volume non solo riflette su questi temi, ma propone agli operatori dell’audiovisivo una via di superamento della crisi che, se ben gestita, potrebbe rigenerare le potenzialità del mezzo.

cod. 1381.1.14

Barbara Mazza

Giochi di retroscena

La comunicazione nel management di un'impresa sportiva

Il volume illustra le tecniche e le strategie della comunicazione nell’ambito del management sportivo, valore strategico per la valorizzazione del fenomeno sportivo in tutti i suoi aspetti. In Italia, il management sportivo è una realtà sottodimensionata e riservata quasi esclusivamente alle grandi società: secondo il censimento effettuato da Eurostat nel 2006, la quota di manager rappresenta nel nostro Paese appena il 10% delle professionalità che operano nel settore sportivo.

cod. 1381.2.9

Mario Morcellini, Franca Faccioli

Il progetto comunicazione alla sfida del mercato.

Itinerari e prospettive dei laureati nel sud Europa

A oltre un ventennio dalla costituzione dei primi Corsi in Scienze della Comunicazione, formatori, studiosi, ricercatori ed esperti del settore cercano di tratteggiare l’identikit del laureato in questa disciplina, una figura che, sebbene abbia significativamente maturato un suo profilo in termini di competenze, ha bisogno di potenziare ulteriormente il suo posizionamento all’interno del panorama delle professioni.

cod. 1381.2.17

Davide Borrelli, Mihaela Gavrila

Media che cambiano, parole che restano

Alcune fra le più significative trasformazioni che stanno investendo la società nel suo rapporto con il mondo della comunicazione. Ciascun autore si misura con una parola-chiave radicata nella tradizione delle scienze sociali per ridefinirla e riempirla di nuovi significati nell’incontro con le nuove piattaforme tecnologiche.

cod. 1381.1.23

Francesco Pira

La Net comunicazione politica.

Partiti, movimenti e cittadini-elettori nell'era dei social network

Da volantini, manifesti, comizi e cene ai più veloci ma non meno rischiosi blog, portali, Facebook e Youtube: una sorta di viaggio dalle vecchie alle nuove tecniche di comunicazione virale per comprendere questo nuovo aspetto della sociologia della comunicazione.

cod. 1381.1.17