Neo

Direzione: Daniele Chieffi
Board scientifico
Paola Bacchiddu – Giornalista, Davide Bennato - Sociologo, Università di Catania, Giovanni Boccia Artieri - Sociologo, Università di Urbino, Luca De Biase - Direttore Nova Il Sole 24 Ore, Ruggero Eugeni - Direttore Almed, Scuola di Alta Formazione dell’Università Cattolica di Milano, Cristiano Habetswallner - VP Sponsorship Management Gruppo Telecom Italia, Sergio Maistrello - Giornalista e scrittore, Roberta Milano - Direttrice scientifica Italia di BTO (Buy Tourism Online), Eugenio Santoro - Ricercatore, Istituto Mario Negri Milano

“Neo” è il primo progetto editoriale crossmediale di saggistica che narra e spiega l’innovazione digitale attraverso l’innovazione digitale stessa. Per ogni titolo un testo cartaceo con un ebook e una piattaforma digitale di conversazione, alimentati e aggiornati progressivamente dall’autore e arricchiti dagli utenti. Un processo narrativo e divulgativo continuo.
La collana affronta l’innovazione digitale nel suo complesso, come fenomeno culturale, scientifico e sociale e, contemporaneamente, ne approfondisce, in maniera verticale e specialistica, il particolare.
“Neo” è un prefisso da apporre alle varie aree trattate: impresa, management, comunicazione, scienze sociali, sanità, pubblica amministrazione. Per ogni area tematica, la collana raccoglie le opere di esperti, nazionali e internazionali. Lo scopo è di fornire la conoscenza degli strumenti per cogliere le opportunità che l’innovazione digitale apre e di tracciare il percorso cognitivo, in forma rigorosa e divulgativa, per comprendere i nuovi universi concettuali e operativi.
Un punto di incontro per tutti coloro che vogliono capire e confrontarsi in questa “neo-società”.

(leggi tutto)

La ricerca ha estratto dal catalogo 14 titoli

Walter Quattrociocchi, Antonella Vicini

Misinformation

Guida alla società dell'informazione e della credulità

Il World Economic Forum ha inserito la disinformazione digitale nella lista dei “rischi globali”: capace di avere risvolti politici, geopolitici e, perfino, terroristici. I social network sono il terreno di coltura e di diffusione perfetta del virus della disinformazione, con conseguenze che vanno ben al di là del recinto del mondo digitale. Perché? Questo libro offre una panoramica sui meccanismi sociali e cognitivi di un fenomeno che ormai è sotto gli occhi di tutti, anche di quelli meno attenti.

cod. 666.9

Daniele Chieffi

La reputazione ai tempi dell'infosfera

Cos'è, come si costruisce, come si difende

L’avvento degli smartphone e il boom dei social network hanno mutato l’universo in cui tutti noi viviamo, trasformandolo in una “casa di vetro” e abbattendo il muro tra reale e virtuale. “Ciò che si dice di qualcuno” è in grado di determinare il destino non più solo degli individui ma anche di istituzioni, aziende, organizzazioni, enti, media… Questo libro descrive non solo cosa sia la reputazione nell’era del digitale, ma come crearla, valorizzarla e difenderla.

cod. 666.14

Marta Basso

La duplice alleanza.

Aziende e startup insieme per l'innovazione

Da una tra le voci più popolari nella generazione dei millennial sui temi del lavoro, un libro importante per imprenditori di tutte le dimensioni, manager, startupper e tutti coloro che vogliono dare una svolta culturale ed economica al nostro Paese. Con un’analisi dello stato dell’arte, una raccolta di diversi case studies e delle voci di investor, manager, imprenditori e direttori di incubatori, l’autrice lancia una metodologia operativa per le aziende e uno spunto per abbattere i cliché che a volte rinchiudono le azioni delle startup.

cod. 666.13

Byron Reese

La quarta era.

Robot intelligenti, computer consapevoli e il futuro dell'umanità

Tre volte, nel corso della sua storia, l’umanità è stata profondamente trasformata dalla tecnologia. Oggi ci troviamo sulla soglia di un quarto cambiamento epocale grazie a due tecnologie: l’Intelligenza Artificiale (IA) e la robotica. Byron Reese sottopone al lettore una straordinaria varietà di ipotesi scientifiche che consente di spiegare come siamo giunti fin qui e permette di districarci in quella complessa rete di argomenti che a breve tutti dovremo affrontare.

cod. 666.12

Davide Bennato

Il computer come macroscopio.

Big data e approccio computazionale per comprendere i cambiamenti sociali e culturali

L’esplosione dei Big data e la diffusione dei media digitali si stanno traducendo in una sfida sempre più ardua alle nostre capacità di comprendere la contemporaneità. Nell’ottica di chi oggi chi si occupa di analisi dei processi sociali, come ricercatore o uomo di marketing, il libro presenta nuovi strumenti concettuali (e operativi) per rendere conto di questa complessità.

cod. 666.3

Thomas H. Davenport

Big data @l lavoro.

Sfatare i miti, scoprire le opportunità

Il primo e unico libro che descrive come le imprese possono concretamente utilizzare le grandi collezioni di dati per creare valore. Una preziosa guida per la pianificazione e l’azione, scritta da un’autorità mondiale! Una lettura obbligatoria per i manager che hanno bisogno di un’introduzione semplice (libera da gergalità, tecnicismi ed esagerazioni) su un tema che rischia di generare infinita confusione. (Forbes)

cod. 666.1

Giorgio Triani

Giornalismo aumentato.

Attualità e scenari di una professione in rivoluzione

Il web ha progressivamente disintermediato i media tradizionali e ridotto praticamente a zero il valore delle notizie. Dunque del giornalismo come professione. Le news online si sprecano: sono commodities. Girano libere e, rimbalzando da un sito all’altro, da un blog a un aggregatore di notizie, sono ormai fuori controllo. Bufale e fake news: (sotto)prodotto dell’informazione al tempo dei social network. Della post-verità. È questa la prospettiva che ci attende?

cod. 666.11

Roberto Ferrari

Fintech Era.

Digital Revolution in Financial Services

With a view of foreseeing future trends and possible developments in the digitalisation of financial services, the author has involved ten international figures in the banking world, namely Yoni Assia, Mariano Belinky, Anne Boden, Rob Findlay, Nick Hungerford, Brett King, Michal Panowicz, Matteo Rizzi, Chris Skinner, and Andres Wolberg-Stok. This book is an enlightening read for experts in the field and consumers alike, and help those concerned to appreciate this digital revolution and the way it will affect relations between the parties.

cod. 666.1.1

Alessandro Sisti

Digital transformation war.

Retailer tradizionali VS Giganti dell'e-commerce

Le aziende tradizionali del retail subiscono l’aggressione dei giganti dell’e-commerce. Walmart, Tesco, Carrefour, Esselunga, che per anni hanno avuto il monopolio sul cliente finale grazie ad una capillare rete vendita di migliaia di negozi, sono sfidati apertamente dai giganti dell’e-commerce (Amazon, Ebay, Alibaba). Ecco la guida definitiva alle migliori esperienze, soluzioni tecnologiche, modelli strategici e operativi per consentire al retail di affrontare e vincere le sfide competitive.

cod. 666.10

Antonio Palmieri

Internet e comunicazione politica.

Strategie, tattiche, esperienze e prospettive

L’autore condivide riflessioni ed esperienze frutto di più di venti anni di presenza quotidiana online (come responsabile nazionale web di Forza Italia e come deputato). I suggerimenti proposti, corredati dal racconto di episodi veri (e inediti), consentono di trarre spunti concreti, utili per chi fa politica e, in diversi casi, anche per chi comunica online per un’azienda o per un’associazione.

cod. 666.8