Libri di Arte

La ricerca ha estratto dal catalogo 48 titoli

Da vicino e da lontano.

Fotografi e fotografia in Lucania

Il complesso e articolato rapporto tra la Basilicata e la fotografia: il ruolo dei fotografi e degli editori nel processo di costruzione dell’immagine paradigmatica della regione; la continua “scoperta” e “invenzione” della Lucania, spesso concepita come terra lontana e di confine; gli archivi e i generi della fotografia documentaria e famigliare; lo sguardo di grandi fotografi, come Henri Cartier-Bresson, Federico Patellani e Fosco Maraini.

cod. 633.6

Un punto di vista attento e originale sui paesaggi del nostro tempo, da quelli che abitiamo quotidianamente a quelli meno conosciuti. Un appassionante viaggio attraverso scenari diversi e contrastanti, fra altri paesaggi che splendide fotografie ci aiutano a riconoscere e ad apprezzare: luoghi ordinari e terre remote; spazi naturali e scenografie urbane; immaginari prossimi e orizzonti inesplorati.

cod. 1151.1.8

Giordana Charuty

Ernesto de Martino.

Le precedenti vite di un antropologo

Il volume ricostruisce il percorso di Ernesto de Martino (1908-1965), il fondatore dell’antropologia italiana e uno dei più significativi intellettuali europei del secondo dopoguerra. Ai metodi dell’inchiesta etnografica, ai colloqui con numerosi testimoni, il testo aggiunge le domande dell’antropologia della scrittura, al fine di orientare l’incontro con molti fondi di archivio etnografici e storici, e di consentire la rilettura di una grande varietà di scritti dell’autore e degli intellettuali che hanno incrociato i suoi interessi e i suoi impegni.

cod. 633.8

Imparare a guardare.

Sapienza ed esperienza della visione

Il volume comprende interventi sull’inculturazione degli sguardi, sull’uso delle immagini, sulla diversa competenza delle culture visive, oltre che casi di studio condotti in contesti etnografici rilevanti sia per l’antropologia che per gli studi psico-pedagogici, artistici e filosofici sulla visione.

cod. 633.4