Il valore strategico della comunicazione nel project management. Dal piano di gestione, ai report, alla chiusura del progetto
 
Autori e curatori: Antonio Bassi, Moira Tagliafico
Contributi: Mario Damiani
Collana: Am / La prima collana di management in Italia
Argomenti: Project management
Dati
bibliografici:
pp. 144,   4a ristampa 2017,  1a edizione   2007  (Cod.100.673)
 
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 17,00
Disponibilità: Discreta
Codice ISBN 13: 9788846488121
 
Formato: E-book
Prezzo: € 11,99
Codice ISBN 13: 9788891730060
Formato: PDF per Digital Editions
Dimensione: 1338 MB
 
Presentazione
del volume:
Cos'è la comunicazione? Qual è il suo valore all'interno delle varie fasi di gestione dei progetti?
Come potrebbe un progetto essere correttamente eseguito se non esistessero adeguati strumenti per la comunicazione? Come potrebbero i diversi elementi del team di progetto essere sincronizzati su ciò che sta avvenendo? Come potrebbero essere informati gli stakeholder su come sta procedendo il progetto?
Troppo spesso chi deve disegnare i processi di gestione dei progetti trascura il valore e il potere della comunicazione, considerandola un onere e non uno strumento per il successo, un costo e non un investimento.
Il libro, prendendo spunto dalla struttura delle aree di conoscenza del project management definite dal Project Management Institute (PMI®) nel suo PMBOK® (Project Management Body Of Knowledge), approfondisce i concetti che stanno alla base dell'area relativa al "Communication Management".
L'intento è quello di riuscire a condurre il lettore alla comprensione della complessità insita in tutti i processi di comunicazione, offrendogli alcuni strumenti necessari per riuscire a ottenere una comunicazione efficace ed efficiente. Infatti per comunicazione gli autori non intendono il mero scambio di informazioni nell'andamento del progetto, ma anche la gestione dei documenti, la raccolta delle lesson learned, la creazione di un team e soprattutto l'individuazione e la gestione degli stakeholders dal punto di vista comunicativo.
Per struttura e contenuti il libro vuole essere un ausilio a chi sia intenzionato a intraprendere il percorso di certificazione "Project Management Professional (PMP®)" del PMI® e a chi voglia approfondire gli strumenti e le tecniche di una corretta gestione del reticolo di comunicazioni che caratterizza un progetto.

Antonio Bassi, PMP®, laureato in Ingegneria Elettronica presso il Politecnico di Milano, certificato Project Management Professional (PMP) e membro del comitato direttivo del Project Management Institute - Northern Italy Chapter (PMI-NIC), svolge da 15 anni il ruolo di project/program manager nell'ambito di progetti innovativi in diversi settori di mercato. Autore di numerosi articoli, ha pubblicato presso FrancoAngeli Il ruolo del project manager (2006) e Gestire l'innovazione nelle PMI (2007).
Moira Tagliafico, laureata in Lettere Antiche, docente di Liceo Classico e nella Scuola di Specializzazione per l'Insegnamento Secondario Superiore. Collabora con case editrici e si occupa da anni di comunicazione e didattica in ambito scolastico e non.

Indice:

Mario Damiani, Prefazione
Introduzione
Il processo di comunicazione
(Introduzione; Come avviene la comunicazione; I blocchi della comunicazione; Gli assiomi di Watziawick; Le interferenze alla comunicazione; Conclusioni)
Pianificazione della comunicazione
(Introduzione Gli stakeholder; Il piano della comunicazione; Gli elementi della comunicazione; I principi della comunicazione; Conclusioni)
Le riunioni
(Introduzione; I motivi alla base della riunione; Gli attori; L'organizzazione; Il coordinamento della riunione; Il quadro, dove e come delle riunioni; Il verbale; La verifica della riunione; Conclusioni)
Distribuzione delle informazioni
(I canali di comunicazione; La tecnologia della comunicazione; I metodi di comunicazione)
I report
(Report delle prestazioni; Baseline di misurazione delle prestazioni; Presentazione delle informazioni; Le correzioni; Earned value; Conclusioni)
Chiusura del progetto
(Introduzione; Il documentation manager; La fase di chiusura; Il transfert della conoscenza; Lesson learned; La cerimonia di chiusura; Analisi dei risultati dei collaboratori; Conclusioni)
Glossario
Bibliografia.