CHIUSURA ESTIVA! Gli ordini inseriti fino al 30 luglio verranno regolarmente spediti. Quelli fatti successivamente verranno evasi a partire dal 26 agosto.

Attilio da Empoli (1904-1948).

A cura di: Massimo Di Matteo, Ernesto Longobardi

Attilio da Empoli (1904-1948).

Un economista partecipe del suo tempo

Il volume raccoglie i contributi presentati al convegno organizzato in occasione della nascita di Attilio da Empoli, uno dei pochi economisti italiani di rilevanza internazionale della prima metà del secolo scorso. Il libro rivisita il suo lavoro teorico e presenta le varie attività nelle quali fu impegnato, in particolare come membro del parlamento e nelle tre guerre cui partecipò.

Printed Edition

33.00

Pages: 328

ISBN: 9788856845105

Edition: 1a edizione 2012

Publisher code: 365.892

Availability: Discreta

Pages: 328

ISBN: 9788856872132

Edizione:1a edizione 2012

Publisher code: 365.892

Can print: No

Can Copy: No

Can annotate:

Format: PDF con DRM for Digital Editions

Info about e-books

Attilio da Empoli (1904-48) è stato uno dei pochi economisti italiani di rilevanza internazionale della prima metà del secolo scorso. Ha trattato temi fondamentali dell'economia politica e della scienza delle finanze. Particolarmente negli scritti di teoria dell'impresa e dei mercati, da Empoli si collocava sulla frontiera della ricerca economica, che si stava interrogando sulle difficoltà della teoria marshalliana della concorrenza e dell'equilibrio di lungo periodo. Il suo particolare approccio alla teoria della concorrenza, che enfatizzava le discontinuità tecnologiche e le indivisibilità, è stato precorritore di approcci che sarebbero divenuti attuali solo nel secondo dopoguerra, dopo la sua immatura scomparsa.
L'Università di Bari, nella quale Attilio da Empoli iniziò la sua carriera accademica, organizzò, in occasione del centenario della nascita, un convegno internazionale che consentì una completa rivisitazione sia del suo lavoro teorico sia delle altre attività nelle quali fu impegnato, in particolare come membro del parlamento e nelle tre guerre cui partecipò. Il volume ne raccoglie i contributi presentati.

Massimo Di Matteo ha studiato a Oxford e Siena dove è professore ordinario di Economia politica. I suoi contributi scientifici hanno ad oggetto temi di storia dell'analisi economica nonché aspetti di dinamica economica ed economia internazionale. Recentemente per il Mulino ha curato, con P. Barucci e L. Costabile, Gli archivi e la storia del pensiero economico .
Ernesto Longobardi è professore ordinario di Scienza delle finanze all'Università degli studi di Bari .Aldo Moro. È autore di numerosi studi di finanza pubblica, tra i quali il volume Economia tributaria , (Mc-Graw Hill, I° ed. 2005, 2° ed. 2009). Per FrancoAngeli ha curato, con A. Petretto, la raccolta Saggi di economia della tassazione (2009).



Massimo di Matteo, Ernesto Longobardi, Introduzione
Giovanni Girone, Indirizzo di saluto
Parte I
Luigi De Rosa, Ricordi di un allievo dell'anno accademico 1942-1943
Antonio Maria Fusco, Attilio da Empoli: spunti per una biografia
Parte II
Massimo Di Matteo, Concorrenza ed equilibrio: la concezione innovativa di Attilio da Empoli
Jan H. Keppler, Piero Sraffa and Attilio da Empoli: Competing Solutions for the Crisis of the Theory of the Firm in the Early 20th Century
Catia Eliana Gentilucci, Il concetto di "range" nelle Riflessioni sull'equilibrio economico di Attilio da Empoli
Richard E. Wagner, The State as a Peculiar Investment Bank: Attilio da Empoli's Fiscal Theorizing in Light of Contemporary Theorizing about Complex Adaptive Systems
Parte III
Juergen G. Backhaus, Attilio da Empoli: the Theory of Tax Shifting
Domenicantonio Fausto, L'analisi degli effetti del prelievo e della spesa delle imposte
Nino Luciani, Da Attilio da Empoli a Ernesto d'Albergo. La teoria degli "sgravi fiscali" nelle visioni di "equilibrio generale" e di "macroeconomia"
Arrigo Opocher, Interrelated prices and tax incidence theory. A note on Attilio da Empoli's Theory of Oblique Tax Shifting
Parte IV
Piero Bini, Economia, istituzioni ed equità sociale in Attilio da Empoli. Note su un economista-parlamentare nel regime fascista (1935-1943)
Mario Di Napoli, Un economista a Montecitorio nel periodo fascista
Antonio Magliulo, L'economia insegnata. Le Lezioni di Attilio da Empoli nell'Italia della ricostruzione
Giuseppe Conti, Attilio da Empoli nelle guerre del suo tempo
Domenico da Empoli, I Maestri e gli amici
Gilberto Muraro, Attilio da Empoli, ieri e oggi. Osservazioni conclusive
Indice dei nomi.

Contributors: Juergen G. Backhaus, Piero Bini, Giuseppe Conti, Domenico da Empoli, Luigi De Rosa, Mario Di Napoli, Domenicantonio Fausto, Antonio Maria Fusco, Catia Eliana Gentilucci, Giovanni Girone, Jan H. Keppler, Nino Luciani, Antonio Magliulo, Gilberto Muraro, Arrigo Opocher, Richard E. Wagner

Serie: Economia - Ricerche

Subjects: History of Economic Thought

Level: Scholarly Research

You could also be interested in