Dire di no alla violenza domestica

Alessandra Pauncz

Dire di no alla violenza domestica

Manuale per le donne che vogliono sconfiggere il maltrattamento psicologico

Un manuale per aiutare le donne che vivono una situazione di maltrattamento psicologico a capire le dinamiche che stanno vivendo e a sciogliere quell’inevitabile confusione che le potrebbe distruggere. Un manuale, corredato di esercizi semplici da svolgere, scritto in un linguaggio semplice e discorsivo, ma che in realtà ha dietro 20 anni di lavoro approfondito, di ricerca e studio sui temi della violenza domestica.

Edizione a stampa

24,00

Pagine: 202

ISBN: 9788891728432

Edizione: 2a ristampa 2022, 1a edizione 2016

Codice editore: 1411.88

Disponibilità: Discreta

Pagine: 202

ISBN: 9788891736512

Edizione:1a edizione 2016

Codice editore: 1411.88

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Pagine: 202

ISBN: 9788891736529

Edizione:1a edizione 2016

Codice editore: 1411.88

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: ePub con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Un manuale per aiutare le donne che vivono una situazione di maltrattamento psicologico a capire le dinamiche che stanno vivendo e a sciogliere quell’inevitabile confusione che le potrebbe distruggere.
Un manuale, corredato di esercizi semplici da svolgere, scritto in un linguaggio semplice e discorsivo, ma che in realtà ha dietro vent’anni di lavoro approfondito, di ricerca e studio sui temi della violenza domestica.
Dalle pagine emergono la complessità delle relazioni di maltrattamento psicologico, così come l’aggressività delle donne stesse, le caratteristiche del maltrattante, le conseguenze sui figli e gli aspetti relazionali della violenza.
L’autrice ha lavorato per diciassette anni con le vittime di violenza, ma ha sviluppato anche un’importante esperienza nel campo del lavoro con uomini autori di violenza. Questa particolare formazione e sensibilità dà un taglio diverso e getta una luce nuova sui temi della violenza e della domanda “Perché lui lo fa?”.
Oltre alle donne (e qualche uomo?), che troveranno risposte e riusciranno a capire meglio la propria situazione e cosa possono fare per stare meglio, il testo risulta una valida guida anche per i professionisti che vi rintracceranno strumenti pratici di comprensione e di lavoro.

Alessandra Pauncz, psicologa, lavora da vent’anni sia con donne vittime di violenza domestica sia con uomini autori di violenza. Si occupa di formazione e sensibilizzazione ed è presidente della rete nazionale Relive, di programmi per autori ed è nel direttivo dell’Associazione europea (WWP-EN) sulla medesima tematica. È autrice di numerosi articoli e saggi sull’argomento.

Beniamino Deidda, Le parole delle cose
Alessandra Bagnara, Introduzione
Dai diamanti non nasce niente… dal letame nascon i fior
Cosa sta succedendo nella tua vita?
La costruzione della gabbia
Cos’è il maltrattamento psicologico e come riconoscerlo?
Parlarne
I figli: dal senso di colpa ad un nuovo inizio
Il partner
Alla ricerca della me stessa perduta
La fiamma che scalda e il fuoco che brucia: le potenzialità costruttive e distruttive della rabbia
La forza del legame
Le femmine in rosa, i maschi in azzurro: il contesto culturale e sociale della violenza
Appendice
Bibliografia.

Contributi: Alessandra Bagnara, Beniamino Deidda

Collana: Self-help

Argomenti: Parliamo d'amore

Livello: Guide di autoformazione e autoaiuto

Potrebbero interessarti anche