Disagio psichico e servizio sociale

Santino Cambria

Disagio psichico e servizio sociale

Elementi di psichiatria per assistenti sociali

Edizione a stampa

16,00

Pagine: 128

ISBN: 9788846442987

Edizione: 1a ristampa 2004, 1a edizione 2003

Codice editore: 1563.41

Disponibilità: Esaurito

Nel volume vengono messe in evidenza, utilizzando una forma espositiva dialogico-discorsiva, le difficoltà che chi si accosta al disagio psichico ha sempre trovato. Tale ambito necessita di una base semplice e solida, di nozioni e di approfondimento.

La prima difficoltà è certamente l'approccio diretto all'utente, approccio che si identifica nel momento cardine del colloquio. A partire dalla lunga riflessione sul colloquio stesso, si sviluppano le riflessioni inerenti alla Psicopatologia, alla classificazione dei disturbi psichici e alla concisa definizione delle principali espressioni del disagio psichico.

Centrale risulta l'attenzione al mutamento sociale che del disagio psichico è al contempo contenitore e causa, contenitore in quanto larga quota di malattie psichiche ha un riscontro biologico di fondo, causa perché la condizione ambientale esterna comunque provoca ed esalta la malattia. L'interesse nei confronti del mutamento sociale e della società in senso più ampio ha come principale motivazione l'uditorio al quale il volume è rivolto: gli assistenti sociali in formazione e, più in generale, quei professionisti del servizio sociale che sentano il bisogno di approfondimento ed esigenza di risposte certe in materia.

Il volume nasce sia dall'esigenza dell'assistente sociale di sapersi orientare nel corso del primo contatto con il disagio psichico, sia in riferimento ad un proprio arricchimento formativo. I compiti formativi dell'assistente sociale, con la necessità di una visione globale della società, risultano infatti più ampi rispetto ad altre figure professionali il cui spettro di intervento è meno vasto.

Santino Cambria , medico chirurgo, specialista in Neurologia, psicoterapeuta a orientamento psicoanalitico, svolge la sua attività professionale a Bologna come medico specialista e psicoterapeuta presso un Ospedale privato monospecialistico per la Psichiatria. Ha contemporaneamente svolto attività di docenza negli ultimi anni presso l'Università di Urbino e di Bologna. È autore di diverse pubblicazioni, tra cui il volume Fondamenti di Neurologia e Neurochirurgia (Napoli, 1994).


Giovanni Pieretti, Prefazione
Introduzione
Il colloquio. Parlare ed ascoltare. Il colloquio come strumento terapeutico-diagnostico e di raccolta di dati
Psicopatologia. L'Esame Obiettivo Psichiatrico
Classificazione dei disturbi psichiatrici: DSM-IV e ICD-10. La diagnosi psichiatrica
Valutazione e diagnosi psicodinamica
Influenza del mutamento sociale sulla espressione del disagio psichico
Disturbi dell'Umore
Disturbi d'Ansia
Disturbi Correlati a Sostanze: Disturbi da Uso di Sostanze e Disturbi Indotti da Sostanze
Disturbi dell'Alimentazione
Schizofrenia e altri Disturbi Psicotici
Disturbi di Personalità.

Collana: Sociologia del territorio

Argomenti: Politiche e servizi sociali

Livello: Studi, ricerche

Potrebbero interessarti anche