Turismo & Web.

Pier Giorgio Cozzi

Turismo & Web.

Marketing e comunicazione tra mondo reale e virtuale

Il turismo costituisce oggi un modello di e-business di successo: l’utente che naviga preferisce utilizzare la Rete per scegliere e pianificare i viaggi. Il libro analizza il fenomeno attuale del turismo web e fa il punto su aziende, consumatori e strategie di marketing, descrivendo casi di operatori e proposte di attività. Un punto di riferimento per i numerosissimi operatori on- e off-line della filiera turistica e uno strumento didattico per i corsi di formazione professionale.

Edizione a stampa

20,00

Pagine: 128

ISBN: 9788856830101

Edizione: 1a ristampa 2012, 1a edizione 2010

Codice editore: 1365.4.2

Disponibilità: Discreta

Pagine: 128

ISBN: 9788856828993

Edizione:1a edizione 2010

Codice editore: 1365.4.2

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Il turismo è una realtà dinamica che, a differenza di altri àmbiti commerciali, ha prontamente recepito le proposte della Rete ed oggi costituisce un modello di e-business di successo che studi e statistiche confermano: l'utente che naviga preferisce ormai utilizzare la Rete per scegliere e pianificare i viaggi piuttosto che utilizzare i canali distributivi tradizionali.
Testimoni di questo successo sono le agenzie on-line, i portali di viaggio, i forum, le newsletter, i blog e photoblog, le e-mail e messenger, il "passaparola", le community e il social networking. Elementi tutti di un fenomeno che ha profondamente modificato strategie di marketing e di comunicazione, utilizzo e natura dei media, profili dei target dei viaggiatori-turisti, sistemi di informazione e prenotazione.
Suddiviso idealmente in tre sezioni, il libro analizza il fenomeno attuale del turismo web e fa il punto su aziende, consumatori e strategie di marketing; sulle sue molteplici applicazioni al comparto turistico, descrivendo casi di operatori e proposte di attività; sulla giurisprudenza e la privacy che normano il marketing on-line.
Corredano il testo due appendici: la nomenclatura della tecnologia maggiormente in uso nel Web e la webteca, un elenco on-line di indirizzi utili per collegarsi con il mondo del turismo on-line.
Per queste sue caratteristiche, il volume si candida ad essere apprezzato dai numerosissimi operatori on- e off-line della filiera turistica (TO e AdV), da quelli del marketing e della comunicazione (agenzie, media e consulenti) e, come strumento didattico, da docenti e studenti dei numerosi corsi di formazione professionale nell'area del turismo.

Pier Giorgio Cozzi, giornalista, una consolidata esperienza di consulente internazionale di communication & public affairs, da anni approfondisce i temi del marketing e della comunicazione d'impresa collaborando con importanti quotidiani e periodici specializzati. Docente di queste discipline presso università e qualificati istituti superiori, è attento osservatore del marketing on-line e delle sue proprietà applicate al mercato turistico. Sulle più efficaci tecniche di r.p. ha recentemente pubblicato Eventi. Strumenti di comunicazione per le imprese del terzo millennio.



Giancarlo Carniani, Prefazione
Introduzione
Ringraziamenti
Realtà virtuale. Blogsfera, cellulari e Tv
(E-mail e cellulare; Lo schermo piccolo; E quello... minimo; Tour stocastici e artistici. Virtuali; Turismo interattivo. Le guide-gioco; Web Tv; Pratica solo la metà)
Web 2.0. Quale marketing e quale prodotto?
Marketing & social media. Gestire le community
(Una strategia per ascoltare; Microblogging; Farlo bene. E farlo subito)
Attenzione strategica. Aziende, Internet e comunicazione
(Cauta attenzione; Pubblicità a rischio)
Commercio elettronico. Aumentano consumatori e acquisti
(Piccoli italiani crescono; Imprese tradizionali e dot com; Internet shopping? Certo, se customer evaluated; Virtual money)
Consumatori connessi. Quali conseguenze economiche e sociali?
(Comunicare cinguettando; Connessione: vantaggio competitivo; Consumatori virtuosi. Il vero vantaggio competitivo)
Marketing di prossimità. L'ultimo arrivato tra i nuovi mezzi di comunicazione
(Proximity marketing; Digital proximity marketing; Il telefono, la tua voce...; Il telefono, la tua... croce?)
Blogger. Quando l'hobby diventa lavoro
(Guadagnare con un click; Milioni di visitatori)
La Rete e il turismo. Effetti della tecnologia digitale sulla distribuzione di reti e servizi
(Turismo on-line: gli italiani spendono il 40% in più della media europea; Distribuzione on-line di prodotti turistici. Il rischio di disintermediazione)
Social networking. Una risorsa per gli operatori
(Un caso italiano; Contenuti condivisi; L'asso nella manica)
Ricettività on-line. Quando gli alberghi adottano l'Ict
(BlackBerry & tariffe "corporate"; 250.000 hotel sull'iPhone; Federalberghi: 33.000 strutture in italkyhotels.it; Un motore di ricerca per l'outgoing; Sempre meno turisti per caso; Reporter in incognito)
La Rete consiglia. E profila
(I modelli: turismo rurale, aeroporti, crociere, città; Atrapalo.com. Offerte da "acchiappare"; Passeggeri "digitali" nel futuro degli aeroporti; Là in mezzo al mar; Visitare Milano virtuale; La Cina è vicina; Ecumenici on-line)
La voce degli operatori. Che fare. Una proposta di Federturismo
(Il ruolo dell'Ict. Tecnologie e nuovi servizi per la crescita e l'efficacia del sistema turistico italiano; Comunicazione e marketing on-line: il turismo viaggia anche via smartphone; Coordinamento servizi e tecnologie)
Mice & Ict. C'era una volta la meeting industry?
(Vediamoci on-line; Vediamoci in viso; Interlocutori diversi)
Ius & Web. Giurisprudenza della Rete, privacy e rischi
(La natura giuridica di Internet; Un diritto fondamentale: la privacy; Web marketing: intrusivo o etico?; Virus e hacker ora anche sui social network)
Conclusioni
Gianluca Arnesano, Postfazione. Una storia vera. E se il turismo avesse paura del Web 2.0?
Glossario
Webteca
Bibliografia.

Potrebbero interessarti anche