Disabilità e cicli di vita.

A cura di: Roberta Caldin, Catia Giaconi

Disabilità e cicli di vita.

Le famiglie tra seduttivi immaginari e plausibili realtà

Il volume presenta le riflessioni di autorevoli studiosi della Società Italiana di Pedagogia Speciale (SIPeS) sui temi connessi al complesso processo di presa in carico di famiglie con figli/e con disabilità. I lettori verranno condotti sia all’interno di importanti questioni pedagogiche, sia alla scoperta di procedure e pratiche volte alla costruzione di reti di supporto per le persone con disabilità e per le loro famiglie.

Edizione a stampa

28,00

Pagine: 222

ISBN: 9788835121046

Edizione: 1a edizione 2021

Codice editore: 1750.32

Disponibilità: Discreta

Il suggestivo titolo Disabilità e cicli di vita. Le famiglie tra seduttivi immaginari e plausibili realtà fa emergere le raffinate e potenziali prospettive di indagine che si incontrano in queste pagine. Autorevoli colleghe e colleghi della Società Italiana di Pedagogia Speciale (SIPeS) si incontrano in questo volume per presentare le loro riflessioni sui temi connessi al complesso processo di presa in carico di famiglie con figli/e con disabilità. I lettori verranno condotti sia all'interno di importanti questioni pedagogiche, sia alla scoperta di procedure e pratiche volte alla costruzione di reti di supporto per le persone con disabilità e per le loro famiglie.

Roberta Caldin, professore ordinario di Pedagogia speciale, è stata direttrice del Dipartimento di Scienze dell'educazione dell'Università di Bologna, dove è stata anche presidente della Scuola di Psicologia e Scienze della formazione. È stata presidente della Società Italiana di Pedagogia Speciale dal 2017 al 2020, membro della commissione consultiva della Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana dal 2011 al 2020 e membro del comitato tecnico-scientifico dell'Osservatorio nazionale sulla condizione delle persone con disabilità del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. I suoi interessi di ricerca riguardano, nello specifico, i processi inclusivi e i contesti facilitanti nelle situazioni di disabilità; dedica particolare attenzione anche ai temi della marginalità e della detenzione. Per queste aree di ricerca ha al suo attivo numerose pubblicazioni.

Catia Giaconi è professore ordinario di Pedagogia e didattica speciale presso l'Università degli Studi di Macerata. È vicepresidente della Società Italiana di Pedagogia Speciale, vicepresidente del centro TincTec e responsabile scientifica di collane editoriali in Italia e in Brasile. Ha pubblicato diversi volumi e articoli in riviste nazionali e internazionali. I suoi maggiori interessi di ricerca sono rivolti alla presa in carico delle persone con disabilità in età adulta, alla formazione degli insegnanti, degli educatori e dei pedagogisti.

Roberta Caldin, Catia Giaconi, Introduzione
Roberta Caldin, "Infondere speranza": una misura generativa nella disabilità
Catia Giaconi, Simone Aparecida Capellini, Del Bianco Noemi, Ilaria D'Angelo, La pedagogia speciale "incontra" le famiglie con figli con disabilità complesse
Silvia Maggiolini,
"Affari di famiglia" e non solo. Il contributo pedagogico al Progetto di vita della persona con disabilità. Ruolo genitoriale e prospettive di intervento nelle fasi di vita
Francesca Salis, Dal significato della diagnosi al senso di un progetto esistenziale
Anna Maria Murdaca, Patrizia Oliva, Dinamiche familiari, cura educativa e funzionamento adattivo dei soggetti con sindrome dello spettro autistico
Dario Ianes, Sofia Cramerotti, L'inclusione scolastica secondo una prospettiva bio-psico-sociale ed ecologica
Felice Corona, Tonia De Giuseppe, Welfare delle prossimità e Caring society per una cultura multidimensionale del progetto di vita
Valeria Friso, Famiglia e parternariato educativo per una vita adulta autentica
Patrizia Sandri, Sonia Pergolesi, La cura familiare in una prospettiva coevolutiva: il Progetto A casa con sostegno
Mabel Giraldo, Adultità e disabilità intellettiva. Presupposti teorici e linee di ricerca per un progetto con il territorio
Roberto Dainese, Elisabetta Ghedin, Progetti e prospettive interrotte: ri-generare il buon funzionamento familiare potenziando le connessioni con la scuola
Arianna Taddei, Diventare madri. La difficile sfida delle donne con disabilità tra stereotipi e diritti
Alessia Cinotti, L'educatore professionale socio-pedagogico. L'educativo nella scuola inclusiva
Gianluca Amatori, Identità educative e differenze di genere nella relazione tra nonni e nipoti con disabilità
Antonella Valenti, Famiglie di persone con autismo e prospettive vincenti.

Contributi: Gianluca Amatori, Simone Aparecida Capellini, Alessia Cinotti, Felice Corona, Sofia Cramerotti, Roberto Dainese, Ilaria D'Angelo, Tonia De Giuseppe, Noemi Del Bianco, Valeria Friso, Elisabetta Ghedin, Mabel Giraldo, Dario Ianes, Silvia Maggiolini, Anna Maria Murdaca, Patrizia Oliva, Sonia Pergolesi, Francesca Salis, Patrizia Sandri, Arianna Taddei, Antonella Valenti

Collana: Traiettorie inclusive

Argomenti: Pedagogia e Didattica speciale - Strumenti per insegnanti

Livello: Textbook, strumenti didattici - Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari

Potrebbero interessarti anche