Sociologia  >  Sociologia delle migrazioni e dello sviluppo

Libri di Sociologia delle migrazioni e dello sviluppo

La ricerca ha estratto dal catalogo  388  titoli.
 
Pagina  1  di  20
  Titolo Tipologia
L’approccio relazionale al conflitto Quattro lezioni sul Metodo Rondine L’approccio relazionale al conflitto Quattro lezioni sul Metodo Rondine
Franco Vaccari (1342.1)
Il testo si rivolge a chi studia e lavora nell’ambito della pace e della risoluzione dei conflitti, campo in cui opera l’Associazione Rondine Cittadella della Pace da oltre vent’anni. Il volume si rivolge inoltre a chi si occupa di educazione e formazione, sia a scuola sia nel sociale, come offerta di un nuovo paradigma per stimolare letture originali delle proprie esperienze professionali e come supporto scientifico ai percorsi formativi di Rondine Academy, l’accademia dell’Associazione nata con l’obiettivo di far fiorire talenti e relazioni generative.
Libro o
Ebook
Le imprese e i nuovi italiani Strategie di marketing e comunicazione Le imprese e i "nuovi italiani" Strategie di marketing e comunicazione
Alessia Anzivino (248.11)
Il volume ha indagato i comportamenti di acquisto e di consumo dei nuovi consumatori di origine straniera e l’offerta delle imprese italiane nei confronti di questo target – con una particolare attenzione per i settori alimentare, della moda, dell’abbigliamento e dei prodotti tecnologici –, evidenziando l’interesse da parte delle imprese di creare una proposta di valore per i “nuovi italiani”.
Libro o
Ebook
Viaggi, esperienze, ritorni La migrazione da El Salvador all’Italia Viaggi, esperienze, ritorni La migrazione da El Salvador all’Italia
Marco Caselli (907.76)
Obiettivo del volume è di acquisire una conoscenza approfondita sulla migrazione salvadoregna verso e di ritorno dall’Italia, con particolare attenzione alle cause di tale migrazione e all’impatto che essa ha su chi si muove, sulle famiglie dei migranti e sui contesti territoriali di origine e di arrivo della migrazione stessa.
Libro o
Ebook
Immigrati e consumi in Italia I consumi come fattore di integrazione e acculturation Immigrati e consumi in Italia I consumi come fattore di integrazione e acculturation
Renato Fiocca, Chiara Cantù (1420.215)
Questo libro ha voluto indagare i comportamenti d’acquisto e di consumo dei nuovi consumatori di origine straniera, per comprendere il livello di integrazione degli immigrati e di reciproca acculturation, inteso come il processo di cambiamento e avvicinamento culturale e psicologico generato da un contatto duraturo con comunità appartenenti a culture differenti.
Libro o
Ebook
I matrimoni misti nel nuovo millennio. Legami familiari tra costruzione sociale e regolamentazione amministrativa I matrimoni misti nel nuovo millennio. Legami familiari tra costruzione sociale e regolamentazione amministrativa
Mara Tognetti Bordogna (1144.46)
Il volume presenta una riflessione sui matrimoni misti, nella convinzione che tali unioni rappresentino un’occasione importante per la società futura ma allo stesso tempo una sfida per quella attuale. Un fenomeno in continua crescita, che genera dinamiche e situazioni meticce, crea e influenza la società futura in modo diversificato e plurale, ma a cui, per via amministrativa, viene negato il diritto di agency.
Libro
Seconde generazioni, identità e partecipazione politica  Seconde generazioni, identità e partecipazione politica
Marilena Macaluso, Marianna Siino … (243.2.30)
Il volume approfondisce aspetti teorici ed empirici relativi ai giovani di “seconda generazione” e ai loro percorsi di costruzione identitaria e di partecipazione politica, fortemente segnati dalla mancanza di riconoscimento come cittadini, dalle discriminazioni subite e dai sentimenti di esclusione provati. Arricchiscono la ricerca quarantadue interviste in profondità a giovani di seconda generazione con età compresa tra i 18 e i 30 anni e residenti in sette città italiane (Palermo, Cagliari, Roma, Bologna, Milano, Torino e Padova).
Libro
L''onda invisibile Rumeni e tunisini nell''agricoltura siciliana L'onda invisibile Rumeni e tunisini nell'agricoltura siciliana
Anna Cortese, Rita Palidda (1520.816)
Prendendo in esame la “fascia trasformata ragusana”, da cui muove uno dei più significativi flussi di produzioni ortofrutticole italiane, il volume analizza un contesto in cui l’impiego di lavoratori migranti in agricoltura, in particolare rumeni e tunisini, è avvenuto con modalità lontane da quelle tipiche del modello mediterraneo della stagionalità e mobilità, definendo un modello di appartenenza plurale, dai confini mobili.
Libro o
Ebook
Il lavoro che usura Migrazioni femminili e salute occupazionale Il lavoro che usura Migrazioni femminili e salute occupazionale
Veronica Redini, Francesca Alice Vianello … (1144.1.44)
Il volume si concentra sul complesso rapporto tra lavoro, salute ed esperienza migratoria, analizzando lo stato di salute delle lavoratrici moldave impiegate prevalentemente nei servizi alla persona, notoriamente altamente femminilizzati e a elevata intensità lavorativa. Un libro per studiosi delle migrazioni e del lavoro, decisori politici e professionisti che si occupano di salute nei luoghi di lavoro, di diritti delle popolazioni migranti e di cura delle persone anziane.
Libro o
Ebook
Sviluppi della clinica transculturale nelle relazioni di cura  Sviluppi della clinica transculturale nelle relazioni di cura
Maria Luisa Cattaneo, Sabina dal Verme (1370.55)
Negli ultimi anni i servizi della clinica transculturale della Cooperativa Crinali sono stati aggiornati sulla base delle considerazioni cliniche sviluppate a partire dalle problematiche emergenti. Ma quali setting e quali strategie di cura possono alleviare il peso delle storie traumatiche dei migranti? Strumento prezioso, ricco di casi e testimonianze, questo testo dovrebbe essere letto da tutte le persone che a vario titolo operano nell’ambito della clinica transculturale, nel senso ampio del termine.
Libro o
Ebook
Dall''invisibile al visibile Migranti, integrazione e piattaforme collaborative Dall'invisibile al visibile Migranti, integrazione e piattaforme collaborative
Mirella Ferrari (1168.2.14)
Il volume esplora la dimensione quantitativa del fenomeno migratorio nelle ultime decadi tramite i dati delle fonti europee e approfondisce alcuni aspetti che si rivelano essenziali per la comprensione degli scenari futuri. Il testo si focalizza poi sul caso italiano, evidenziandone da un lato i limiti del modello di integrazione, che accentua la dimensione burocratico-normativa dell’inclusione, ma fornendo al contempo un quadro innovativo delle forme di accoglienza alternative mediate dalle tecnologie digitali, come il caso di Refugees Welcome Italia.
Libro o
Ebook
I nuovi movimenti migratori Il diritto alla mobilità e le politiche di accoglienza I nuovi movimenti migratori Il diritto alla mobilità e le politiche di accoglienza
Cristina Giudici, Catherine Wihtol de Wenden (1136.113)
Quale ruolo rivestiranno le migrazioni nell’evoluzione demografica mondiale ed europea? E quali saranno le politiche che i Paesi europei dovranno adottare per far fronte alle nuove sfide demografiche e sociali? Il volume si propone di rispondere a queste domande, disegnando un quadro del fenomeno migratorio attuale e accompagnando il lettore in una riflessione sui temi della popolazione e dello sviluppo.
Libro
La scienza dei conflitti sociali Divisioni politiche, immigrazione, violenza sulle donne, fake news: cosa ci insegna la ricerca La scienza dei conflitti sociali Divisioni politiche, immigrazione, violenza sulle donne, fake news: cosa ci insegna la ricerca
Valerio Capraro, Sandro Calvani (1400.10)
I conflitti sociali sono come gli incendi: si possono prevenire e spegnere sul nascere. Questo saggio usa il metodo scientifico per illuminare le origini psicologiche, biologiche ed economiche di alcuni dei conflitti più divisivi della società e, di conseguenza, proporne delle possibili soluzioni. Una lettura forte, che va a toccare alcuni dei nervi scoperti dell’umanità.
Libro o
Ebook
Da Blair a Brexit Vent''anni di immigrazione e politiche migratorie nel Regno Unito Da Blair a Brexit Vent'anni di immigrazione e politiche migratorie nel Regno Unito
Nicola Montagna (907.75)
Il volume vuole documentare come sono mutati nel Regno Unito i flussi migratori, le politiche migratorie e il dibattito su questi temi negli ultimi vent’anni: dai governi europeisti presieduti da Tony Blair all’elezione nel 2019 di Boris Johnson e, quindi, alla definitiva rottura con l’Unione Europea. L’obiettivo è di restituire un quadro d’insieme sull’immigrazione e su come è stata governata in un paese come il Regno Unito, passato da una parziale apertura a una progressiva chiusura nei confronti dei flussi migratori e delle politiche multiculturali.
Libro o
Ebook
Buone pratiche per l’accoglienza dei minori non accompagnati Sistemi di inclusione e fattori di resilienza Buone pratiche per l’accoglienza dei minori non accompagnati Sistemi di inclusione e fattori di resilienza
Nicoletta Pavesi, Giovanni Giulio Valtolina (907.73)
Il sistema di accoglienza dei minori stranieri soli in Italia si è fatto carico negli ultimi anni di una quota consistente di ragazzi con caratteristiche specifiche rispetto agli altri Paesi europei, come l’età e il tempo di permanenza nel sistema stesso. Il volume intende analizzare come, seppure in una situazione per molti versi emergenziale, siano stati attivati nel Nord come nel Sud Italia servizi, iniziative, progetti che possono essere qualificati come buone pratiche, sviluppate in un’ottica interculturale.
Libro
Cibo per l''inclusione Pratiche di gastronomia per l''accoglienza Cibo per l'inclusione Pratiche di gastronomia per l'accoglienza
Maria Giovanna Onorati (1144.1.43)
Può il cibo diventare un motore di inclusione sociale per i rifugiati? Partendo dalla consapevolezza, centrale nella (co)scienza gastronomica, dello stretto legame che intercorre tra sostenibilità, cibo e salvaguardia della diversità umana, questo volume propone una riflessione interdisciplinare sul potenziale inclusivo di una formazione al cibo e alla gastronomia nei percorsi di accoglienza dei rifugiati.
Libro
Venticinquesimo Rapporto sulle migrazioni 2019  Venticinquesimo Rapporto sulle migrazioni 2019
Fondazione Ismu (907.74)
Giunto alla XXV edizione, il Rapporto sulle migrazioni della Fondazione ISMU ripercorre l’andamento dei flussi migratori e dei processi di integrazione in Italia nell’ultimo quarto di secolo. Oltre alle consuete aree di interesse (normativa, salute, lavoro e scuola), il volume affronta temi di grande rilevanza: gli atteggiamenti e gli orientamenti degli italiani nei confronti degli immigrati, le seconde generazioni, i rifugiati e i corridoi umanitari, la tutela dei minori stranieri non accompagnati con particolare attenzione all’innovativa figura del tutore volontario.
Libro o
Ebook
Rifugiati nella rete. Dall''accoglienza alla cura Rifugiati nella rete. Dall'accoglienza alla cura
Andrea Armocida, Marzia Marzagaglia … (1130.348)
Attraverso il racconto dell’esperienza della Rete Milanese Vulnerabili, considerata una best practice sullo scenario nazionale e di cui qui viene descritta la struttura organizzativa e operativa, il volume ha il desiderio di scrivere di una Milano che dal 2013 si occupa di accoglienza e cura nei confronti delle persone richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale e umanitaria. Un tema centrale e foriero di riflessioni culturali e civiche alle quali non è più possibile sottrarsi.
Libro o
Ebook
Flussi migratori, comunità e coesione sociale. Nuove sfide per la mediazione Flussi migratori, comunità e coesione sociale. Nuove sfide per la mediazione
Gian Piero Turchi, Michele Romanelli (1130.301)
Obiettivo del volume è di disegnare il ruolo che la Mediazione può avere all’interno delle Politiche Pubbliche per diventare un nuovo strumento per “prendere in carico” le interazioni tra i diversi membri della Comunità, ma anche in grado di anticipare gli scenari futuri.
Libro o
Ebook
Frontiere dell''identità e della memoria. Etnopsichiatria e migrazioni in un mondo creolo Frontiere dell'identità e della memoria. Etnopsichiatria e migrazioni in un mondo creolo
Roberto Beneduce (1370.5)
Questo volume propone il progetto di un’etnopsichiatria della memoria, del conflitto e della cura. I suoi destinatari sono quanti s’interrogano sui profili individuali e sociali della migrazione e sulle dimensioni simboliche e politiche della salute. Con la sua etnografia clinica e l’analisi delle forme di violenza e di arbitrio che scandiscono oggi l’incontro con le popolazioni immigrate (spesso persino all’ombra delle istituzioni della cura), quella qui proposta è un’etnopsichiatria critica e dinamica.
Libro
Una solidarietà altra. La Fondazione Senza Frontiere in Brasile Una solidarietà "altra". La Fondazione Senza Frontiere in Brasile
Anselmo Castelli, Costantino Cipolla (278.2.9)
Una riflessione sull’esperienza in Brasile della Fondazione Senza Frontiere, impegnata nel segno della solidarietà soprattutto a favore dei bambini che vivono in condizioni di disagio in molte parti del mondo. Il testo sottolinea il modello originale di intervento solidaristico messo in atto dalla Fondazione ed evidenza la difformità di una solidarietà messa concretamente in opera in una cultura assai distante dalla nostra e che esprime tratti solidaristici a suo modo peculiari e unici.
Libro o
Ebook
Pagina  1  di  20