Le fiabe per... crescere bene con se stessi e gli altri

Un aiuto per grandi e piccini

Autori e curatori
Collana
Livello
Guide di autoformazione e autoaiuto
Dati
pp. 104,   3a ristampa 2015,    1a edizione  2008   (Codice editore 239.184)

Le fiabe per... crescere bene con se stessi e gli altri. Un aiuto per grandi e piccini
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 16,00
Disponibilità: Buona




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846495716
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 11,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891703118
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Con il linguaggio semplice delle fiabe, il libro si propone di indirizzare a una crescita armonica, attraverso una comunicazione che non sia né aggressiva né passiva, ma trasmetta messaggi di pace, tolleranza e amore. Ogni fiaba è incorniciata da un telaio i cui quattro lati sono costituiti da: la presentazione di un tema inerente l’ambito dell’autoaffermazione; una possibile analisi del testo per riflettere; una scheda per comprendere; un gioco per imparare a drammatizzare e creare.

Utili Link

AZ Salute Recensione (di Arianna Zito)… Vedi...

Presentazione del volume



Si può educare all'amore per se stessi e per gli altri?
Può un "io" bambino diventare un "noi" adulto?
Certamente sì!
Il bambino costruisce se stesso anche attraverso quello che l'altro, l'adulto, gli restituisce o gli dona.
Regaliamogli allora una fiaba!
Educhiamolo prima possibile ad essere "assertivo", ad esprimere liberamente, ma senza impulsività, le proprie idee, opinioni, sentimenti, nel rispetto degli altri, anche attraverso la lettura.
Con il linguaggio semplice ed immediato delle fiabe, il libro si propone di indirizzare ad una crescita armonica, attraverso una comunicazione che non sia né aggressiva né passiva.
Raccontiamo, leggiamo, interpretiamo una fiaba; entriamo in quel mondo speciale in cui, insieme alle parole, scorrono emozioni e magiche atmosfere. La fiaba è il luogo fantastico dove adulti e bambini si possono incontrare senza rischi di incomprensioni: ognuno trova quello che vuole, ognuno fa il proprio percorso immaginario. Le fiabe "assertive" hanno come valore aggiunto quello di trasmettere messaggi di pace, tolleranza, indipendenza ed amore.

"Quando finalmente si ritrovarono una di fronte all'altra capirono che a loro non serviva più nessuno specchio. L'anima non ha bisogno di occhi per vedere".

Rivolto a genitori e figli, a psicologi, pedagogisti ed insegnanti, a tutti quelli che credono in una comunicazione realmente efficace.
Ogni fiaba è incorniciata da un telaio i cui quattro lati sono costituiti da:
1) la presentazione di un tema specifico inerente l'ambito dell'autoaffermazione;
2) una possibile analisi del testo per riflettere ed approfondire;
3) una scheda per ripensare e comprendere;
4) un gioco da fare in gruppo per imparare a drammatizzare e creare.

Lia Iacoponelli è medico, psichiatra e psicoterapeuta. Dirige il Centro per i Disturbi del Comportamento Alimentare dell'AUSL 6 di Palermo (CeDiAl). Svolge attività clinica, formativa e di prevenzione.

Indice



Ringraziamenti
Prefazione
Introduzione
Perché la fiaba
Due parole (spero magiche) a coloro ai quali è dedicato questo libro
L'alfabeto dei sentimenti: riconoscere e usare la comunicazione emotiva
(Il linguaggio emotivo; Le funzioni emotive; I tre livelli; Il valore delle emozioni; L'allenamento alla comunicazione emotiva; Prendersi cura delle emozioni; Diamo il nome ad alcune emozioni fondamentali; La fiaba: La leggenda di un amore straordinario; Una possibile analisi del testo (per riflettere e approfondire); Per rileggere e comprendere; Giochiamo insieme: il gioco delle emozioni)
L'arte di risolvere i problemi: attraverso la necessità scopro le mie abilità
(Problemi e soluzioni; Come fronteggiare un ostacolo; Quattro tempi (fasi) per risolvere i problemi; La fiaba: La scuola di Felix; Una possibile analisi del testo (per riflettere e approfondire); Per rileggere e comprendere; Giochiamo insieme: il gioco dei desideri realizzati)
Il cammino verso se stessi: differenziarsi, scoprirsi e riconoscersi nell'incontro con gli altri
(Un mondo di doveri; Categorie di doveri; Doveri e diritti; La fiaba: La sorella serpentella; Una possibile analisi del testo (per riflettere e approfondire); Per rileggere e comprendere; Giochiamo insieme: il gioco degli specchi)
L'unicità dell'individuo: il punto di partenza per costruire il proprio mondo
(Risorse e qualità innate; Non sempre bisogna necessariamente "fare"; Stiamo attenti alle parole: evitiamo di usare quelle che hanno significati svalutativi, colpevolizzanti o che possono produrre confusione; La fiaba: L'isola degli incantesimi perduti; Una possibile analisi del testo (per riflettere e approfondire); Per rileggere e comprendere; Giochiamo insieme: sono io l'ingegnere della mia vita)
Bibliografia.




  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità