Manuale di neurobiologia e clinica delle dipendenze
Autori e curatori
Contributi
Gian Luigi Gessa
Livello
Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari
Dati
pp. 464,      1a edizione  2004   (Codice editore 231.2.2)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 38,50
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846453785

Presentazione del volume

Il volume raccoglie - per la prima volta in Italia - in maniera sistematica i principali temi della preclinica e clinica delle dipendenze.

Nei primi capitoli vengono presentati temi generali come la neurobiologia, la farmacologia delle sostanze d'abuso e la valutazione diagnostica del tossicodipendente. Segue una dettagliata descrizione dei modelli psicologici e degli interventi di comunità terapeutica nell'approccio alla tossicodipendenza. Nei successivi capitoli, secondo un approccio nosografico, vengono analizzate tutte le sostanze d'abuso: alcol, caffeina, cannabinoidi, club drugs, cocaina, inalanti, nicotina, oppiacei, sedativi ipnotici, steroidi anabolizzanti. Di ognuna viene decritta la farmacologia, i meccanismi d'azione, la clinica e i principi di trattamento. Chiude il manuale una bibliografia ricca di riferimenti dettagliati ed aggiornati.

Per la tematica analizzata e il taglio utilizzato il manuale rappresenta uno strumento di studio, aggiornamento e riferimento per quanti - operatori sanitari e sociali - lavorano nel campo della clinica delle dipendenze.

Felice Nava , medico e neuropsicofarmacologo, si è formato presso il Dipartimento di Neuroscienze dell'Università degli Studi di Cagliari. Dopo alcuni anni presso il Department of Pharmacology dell'Università di Londra ed il Laboratory of Neuropsychopharmacology dell'Università della California ad Irvine, attualmente è dirigente medico presso il Ser.T. di Castelfranco Veneto.

Indice


Gian Luigi Gessa, Prefazione
Felice Nava, Presentazione
A storia delle droghe
(L'epoca preclassica; L'epoca classica; L'epoca medioevale; L'epoca moderna e contemporanea; Bibliografia)
La tossicodipendenza è una malattia
(La natura delle droghe ed il loro significato per l'uomo; Il cervello è l'organo bersaglio delle droghe; La tossicodipendenza è una malattia cronica; La tossicodipendenza è una malattia sociale; La terapia della tossicodipendenza è olistica; La prevenzione della tossicodipendenza; ; La tossicodipendenza e la riduzione del danno; Conclusioni; Bibliografia)
La classificazione delle sostanze di abuso
(Il criterio farmacologico; Il criterio clinico; Il criterio di pericolosità; Il criterio giuridico; Bibliografia)
La neurobiologia delle sostanze di abuso
(I meccanismi della gratificazione e della motivazione; Gli stimoli primari e neutri; I meccanismi psicobiologici del desiderio; Le basi neurobiologiche della dipendenza; Il ruolo dello stress nella genesi e nel mantenimento della tossicodipendenza; Il meccanismo d'azione delle sostanze di abuso; I meccanismi molecolari della tossicodipendenza; Esiste una genetica delle tossicodipendenze?; Conclusioni; Bibliografia)
La farmacologia delle sostanze di abuso
(La farmacocinetica; La farmacodinamica; Le interazioni farmacologiche; Conclusioni; Bibliografia)
La psicologia e la tossicodipendenza
(I modelli psicodinamici dell'alcolismo e delle tossicodipendenze;; I modelli familiari delle tossicodipendenze; Il modello comportamentale delle tossicodipendenze; Il modello cognitivo delle tossicodipendenze; Conclusioni; Bibliografia)
Le Comunità terapeutiche
(I principi delle Comunità terapeutiche; Le fasi terapeutiche; Le diverse Comunità terapeutiche; Conclusioni; Bibliografia)
La valutazione clinica del tossicodipendente
(I criteri diagnostici; Il colloquio; La semeiotica; Gli esami di laboratorio; Gli strumenti di valutazione della dipendenza e dell'astinenza; La presentazione della diagnosi; Gli strumenti di valutazione dell'efficacia del trattamento; Conclusioni; Bibliografia)
L'alcol
(La farmacocinetica; La farmacodinamica; La classificazione dell'alcolismo; La fisiopatologia dell'alcolismo; Gli effetti dell'alcol sui diversi organi ed apparati; La clinica; I disturbi dell'alcolismo cronico con effetti persistenti sul sistema nervoso; La sindrome feto-alcolica; La diagnosi dell'alcolismo; Il trattamento; Bibliografia)
La caffeina
(La farmacologia; La caffeina e la neurotrasmissione; La clinica; La tolleranza, l'astinenza e la dipendenza; Il caffeinismo; La tossicità; Bibliografia)
I cannabinoidi
(La farmacologia; La neurobiologia dei cannabinoidi; Il sistema endogeno cannabinoide; La clinica; La tossicità; Gli usi terapeutici; Bibliografia)
Le club drug: amfetamine e componenti simili, allucinogeni, psichedelici ed altre sostanze
(Le amfetamine e le sostanze simili; Le sostanze psichedeliche anticolinergiche; Le sostanze psichedeliche catecolamino-simili; Le sostanze psichedeliche serotonino-simili; Le sostanze psichedeliche anestetiche; Le altre sostanze; Bibliografia)
La cocaina
(La farmacologia; Il meccanismo d'azione; La fisiopatologia del cocainismo; La clinica; La tossicità fetale; Il trattamento; Bibliografia)
Gli inalanti
(La classificazione; La clinica; I solventi organici; I nitriti alchilici; Gli anestetici; Il trattamento; Bibliografia)
La nicotina
(La farmacologia; Il meccanismo d'azione; La clinica; La tolleranza e la dipendenza; La tossicità; La diagnosi di tabagismo; Il trattamento del tabagismo; Bibliografia)
Gli oppiacei
(Il sistema oppioide endogeno; La fisiologia del sistema oppioide; La classificazione degli oppiacei; La morfina ed i suoi derivati semisintetici; La codeina ed i derivati semisintetici; La tebaina ed i derivati semisintetici; Gli oppioidi di sintesi; Gli antagonisti degli oppioidi; Bibliografia)
I sedativi ipnotici
(I barbiturici; Le benzodiazepine; Gli ansiolitici non benzodiazepinici; Bibliografia)
Gli steroidi anabolizzanti
(La farmacologia; La clinica; Il trattamento; Bibliografia).