Tra natura e cultura. Aspetti storici e problemi dell'educazione
Contributi
Alessandra Avanzini, Angela Magnanini
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 160,      1a edizione  2006   (Codice editore 1146.2.13)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 19.00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846486004

Presentazione del volume

Il tema-cardine del volume è una sorta di osservatorio privilegiato per indagare il congegno concettuale dell'educazione, la quale si configura come un punto di confronto e di interazione di forze contrastanti, cui siamo abituati, per tradizione e per una pigrizia lessicale, a dare il nome di Natura e di Cultura. Tuttavia si tratta di usi linguistici da rivedere nell'ottica della Scienza dell'educazione.
Questo si prefigge di fare il gruppo di studiosi impegnati in questo saggio del quale emerge che l'educazione si può muovere solo in una dimensione di costruzione aperta, in cui l'unica certezza va ricercata, paradossalmente ma proficuamente, nel provvisorio e nell'incerto. La Natura, per secoli baluardi di interessi costituiti o di egemonie ideologiche, ad una lettura attenta si rivela non solo frutto della Cultura che la crea concettualmente, ma anche artefatto di concezioni, che la creano per giustificarsi e riprodursi in forma apodittica. Pertanto il volume si dà come un valido e originale strumento interpretativo per tutti coloro che si occupano di problematiche educative.

Luciana Bellatalla è docente di Storia della scuola e delle istituzioni educative e coordinatore della SSIS all'Università di Ferrara. Fra le sue opere: La scuola che cambia: problemi tra competenza e conoscenza, Tirrenia (Pisa), 2004; Storiografia pedagogica: la dimensione metodologica, Roma, 2005; Scienza dell'educazione e diversità. Dall'Uno al Molteplice, Parma, 2006.
Giovanni Genovesi è docente di Pedagogia generale all'Univer-sità di Ferrara e direttore della rivista "Ricerche Pedagogiche". Fra le sue opere: Storia della scuola in Italia dal Settecento ad oggi, Roma-Bari, 2004 (6a edizione); Scienza dell'educazione. Linguaggio, rete di ricerca e problemi sociali, Tirrenia (Pisa), 2005, Scienza dell'educazione e Pedagogia speciale, Roma, 2005.
Elena Marescotti è ricercatore confermato di Pedagogia generale all'Università di Ferrara. Fra le sue opere: Ambiente e Pedagogia, Parma, 2000; Il piacere di narrare, il piacere di educare. Per una Pedagogia della narratività, Roma, 2005 (con L. Bellatalla); Le parole chiave della Pedagogia speciale, Roma, 2006.

Indice


Presentazione
Giovanni Genovesi, La Natura nei dizionari di Pedagogia
Luciana Bellatalla, Dal concetto di Natura alla Pedagogia come scienza
Alessandra Avanzini, Natura e Cultura nella dimensione scientifica del discorso pedagogico: alcune riflessioni a partire dalla "Repubblica" di Platone
Alessandra Avanzini, La scuola-laboratorio tra Natura e Cultura: un sistema convenzionale
Elena Marescotti, Il rapporto Natura/Cultura nell'educazione ambientale: rischi e possibilità per la scuola
Angela Magnanini, Handicap: dal fattore naturale alla costruzione culturale. Per una nuova concezione della diversità
Giovanni Genovesi, Natura e Cultura nella paremiografia educativa
Luciana Bellatalla, Galileo e la Natura: un'ipotesi per la Scienza dell'educazione
Angela Magnanini, Natura e Cultura nei "medici educatori": il caso Cesare Musatti
Elena Marescotti, Natura, Cultura, Educazione. Studio d'ambiente e attivismo in Arnould Clausse
Indice dei nomi.