ascolta l'autore
Il bullismo nella scuola primaria. Manuale teorico-pratico per insegnanti e operatori
Contributi
Mauro Arletti, Sandra Capozzi, Simona Caravita, Daniele Fedeli, Filippo Furioso, Nicola Iannaccone, Camilla Pagani, Alberto Pellai, Eleonora Tassi
Livello
Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari
Dati
pp. 320,      1a edizione  2008, allegati: cd-rom   (Codice editore 435.14)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 35.50
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846483416

In breve
Il volume esamina lo sviluppo dell’aggressività nell’infanzia, la violenza verso gli animali come fattore di rischio, le possibili relazioni tra programmi televisivi, videogiochi e condotte aggressive, le similitudini e le differenze tra disturbi di condotta e bullismo: i risultati di un’indagine che ha riguardato diverse città italiane, e la programmazione curriculare della convivenza civile come strumento per fronteggiare le prepotenze.
Utili Link
La Cronaca (ed.Piacenza) Recensione… Vedi...
Presentazione del volume

Benché gli studi sul bullismo siano iniziati alcuni decenni fa a partire dalla scuola primaria, i media e l'opinione pubblica lo identificano come fenomeno tipicamente adolescenziale, quasi a non voler credere che i bambini possano mettere in atto azioni intenzionalmente mirate alla sofferenza dei più deboli. Si dimentica che il bullismo è una dinamica del gruppo, che colma la necessità per i singoli di affermarsi al suo interno, ricevendone attenzione e riconoscimento, e per il gruppo di darsi regole e orientamenti quando gli adulti non sono in grado di offrirne.
Anche i bambini della scuola primaria ne sono coinvolti, e a farne le spese sono i più indifesi.
Dopo il manuale teorico-pratico Bullismo, bullismi, mirato alla scuola secondaria, gli stessi autori, avvalendosi del contributo di docenti universitari, ricercatori, dirigenti scolastici, insegnanti e operatori, hanno elaborato un nuovo volume pensato proprio per chi lavora nella scuola primaria.
La prima parte - risultato di un'indagine che ha riguardato diverse città italiane - approfondisce lo studio dell'aggressività nell'infanzia, la violenza verso gli animali come fattore di rischio, le possibili relazioni tra TV, videogiochi e condotte aggressive, il confronto tra disturbi di condotta e bullismo.
La seconda presenta alcuni progetti di intervento realizzati in realtà tra loro molto diverse - Torino, Milano, Soliera (Mo), Codogno (Lo) e Savigliano (Cn) - cogliendone i punti di forza e di debolezza e, laddove è stato portato avanti un piano di valutazione, evidenziandone l'efficacia proprio con i bambini.
L'ultima e più consistente parte raccoglie un ricco insieme di attività da svolgere in classe, per la promozione dei fattori protettivi e la prevenzione e il contrasto delle prepotenze, alla portata di ogni insegnante o educatore purché sostenuto da una formazione adeguata sulle dinamiche dei gruppi, e da una buona capacità di empatia e di osservazione dei bambini.
Le attivazioni sono poi riprese nel cd-rom allegato, che contiene strumenti ulteriori quali le carte, il gioco dell'oca, fumetti e racconti, schede di film.

Elena Buccoliero, sociologa, lavora presso il servizio pubblico territoriale Promeco (Comune, Provincia, AUSL e USP di Ferrara) impegnato nella prevenzione del disagio giovanile. Dal 1994 si occupa di bullismo con attività di ricerca, formazione, intervento diretto, produzione di materiale didattico. È autrice, con Marco Maggi, di Bullismo, bullismi (FrancoAngeli 2005); di Progetto Bullismo (Berti 2006) e Kit No bullismo (Berti 2007); infine, per adolescenti, della raccolta di racconti Tutto normale. Bulli, vittime e spettatori (La Meridiana 2006). È membro della Commissione Nazionale "Bullismo a scuola" costituita presso il Ministero della Pubblica Istruzione e dal 2008 è giudice minorile onorario presso il Tribunale per i Minorenni di Bologna.
Marco Maggi, consulente educativo, formatore sul Metodo Gordon per docenti, genitori e operatori sociosanitari, ha condotto presso diversi enti pubblici e privati attività educativa di strada e lavoro di comunità. Da anni coordina e porta avanti attività di promozione e prevenzione nella scuola e nella comunità, che ha documentato in numerose pubblicazioni. Sul bullismo ha pubblicato, insieme a Elena Buccoliero, Bullismo, bullismi (FrancoAngeli 2005), Progetto Bullismo (Berti 2006) e Kit No bullismo (Berti 2007). È membro della Commissione Nazionale "Bullismo a scuola" costituita presso il Ministero della Pubblica Istruzione.

Indice


Alberto Pellai, Prefazione
Elena Buccoliero, Marco Maggi, Introduzione
L'aggressività, la violenza e il bullismo nei bambini
Camilla Pagani, Lo sviluppo dell'aggressività nel bambino
Camilla Pagani, La violenza dei bambini nei riguardi degli animali: un indicatore di rischio da non sottovalutare
Simona Caravita, Programmi televisivi, videogiochi e condotte aggressive: quali relazioni esistono realmente?
Daniele Fedeli, Dai disturbi di condotta al bullismo: differenze e punti comuni
Elena Buccoliero, Marco Maggi, Il bullismo nella scuola primaria: un'indagine in cinque province italiane
Filippo Furioso, L'importanza della programmazione di scuola e di classe
Progetti e interventi di prevenzione sul fenomeno del bullismo nella scuola primaria
Marco Maggi, Eleonora Tassi, L'intervento di prevenzione sul fenomeno del bullismo a Codogno (LO)
Mauro Arletti, Sandra Capozzi, Marco Maggi, Sbulloniamoci. La promozione del ben-essere nella scuola e nel territorio
Marco Maggi, Progetto Reti di sicurezza. Contro la violenza e per la legalità
Nicola Iannaccone, Il progetto Stop al Bullismo. L'ASL di Milano
Marco Maggi, Genitori e volontariato in prima linea
Il manuale operativo
Elena Buccoliero, Marco Maggi, Indicazioni per l'utilizzo del manuale
(Giochi di avvio; L'autostima; Le emozioni, i sentimenti e l'ascolto; La costruzione del gruppo classe; La gestione della rabbia; Saper litigare senza farsi male; I valori della convivenza civile; Il bullismo; Attività di feedback; Attività con i film; Attività con i racconti; Attività con il Kit No-Bullismo per sensibilizzare i bambini sul problema; Attività con i pupazzi; La mostra itinerante)
Golden5: un metodo per la prevenzione del bullismo
Bibliografia ragionata
I curatori e gli autori dei contributi
Informazioni utili.