La finanza territoriale. Rapporto 2014
Contributi
Chiara Agnoletti, Bruna Aramini, Manuela Basta, Chiara Bocci, Roberto Camagni, Elena Carniti, Consuelo Carreras, Agnese Casolaro, Valentina Cattivelli, Alberto Ceriani, Renato Cogno, Francesco Saverio Coppola, Antonio Dal Bianco, Roberta Di Stefano, Stefania Falzi, Claudio Ferrari, Claudia Ferretti, Roberta Garganese, Angelo Grasso, Patrizia Lattarulo, Claudia Morich, Alessandro Panaro, Vito Peragine, Santino Piazza, Giancarlo Pola, Luigi Ranieri, Simonetta Rapuano, Leonzio Rizzo, Anna Maria Tanda, Tiziana Virgilio
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 336,      1a edizione  2014   (Codice editore 1820.278)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 27.00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891710840
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 19.00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891720887
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
La decima edizione del Rapporto documenta la metamorfosi subita nel nostro Paese dalla finanza pubblica territoriale. Il testo presenta un’analisi degli indicatori congiunturali delle politiche di finanza pubblica territoriale, un approfondimento sull’attuale processo di riforma delle città metropolitane italiane e un punto sullo stato di attuazione del Fiscal Compact in alcuni Paesi europei.
Presentazione del volume

Il Rapporto 2014 sulla Finanza territoriale, giunto alla sua decima edizione, documenta la metamorfosi subita nel nostro Paese dalla finanza pubblica territoriale. La logica emergenziale che ha contraddistinto i provvedimenti di contenimento della spesa pubblica ha finito per comprimere gli spazi di autonomia decisionale di Regioni e Comuni.
Gli Enti locali sono stati chiamati a dare un importante contributo alle politiche di aggiustamento fiscale imposte dal rispetto dei parametri di "virtuosità" europei, contributo che si è tradotto in un aggravio della pressione tributaria locale e in una riduzione della spesa per investimenti. Il principio di coordinamento della finanza pubblica non risparmia neppure le Regioni impegnate ad affrontare la transizione al nuovo sistema di armonizzazione contabile e a razionalizzare la spesa del comparto sanitario. È quanto emerge soprattutto nella prima parte del Rapporto, che presenta un'analisi degli indicatori congiunturali delle politiche di finanza pubblica territoriale del nostro Paese. La seconda parte presenta un approfondimento monografico dedicato all'attuale processo di riforma delle città metropolitane italiane con focus tematici di tipo economico, finanziario, istituzionale e territoriale. Infine, la terza parte del Rapporto è dedicata allo stato di attuazione del Fiscal Compact in alcuni Paesi europei.

L'IRES produce studi monografici sulla struttura e sull'evoluzione del governo locale del Piemonte. Le vicende della finanza locale e le sue dinamiche nella regione sono analizzate anche nell'ambito dell'annuale relazione socio-economica.
L'IRPET, oltre a compiere studi monografici sul federalismo e sui problemi della fiscalità decentrata, produce il rapporto periodico La Finanza locale in Toscana. Effettua anche stime territorialmente disaggregate sul gettito e sugli effetti distributivi sulle principali imposte.
SRM - Studi e Ricerche per il Mezzogiorno, Centro Studi collegato al Gruppo Intesa Sanpaolo, è specializzato nell'analisi delle dinamiche economiche regionali con particolare attenzione al Mezzogiorno e al Mediterraneo. I filoni di ricerca sono: infrastrutture, finanza pubblica e public utilities, economia e imprese profit e nonprofit, economia del Mediterraneo.
Éupolis Lombardia - Istituto superiore per la ricerca, la statistica e la formazione supporta l'esercizio delle funzioni di Regione Lombardia, attraverso la promozione e diffusione di un sistema avanzato di conoscenze al fine di sostenere, secondo il principio di sussidiarietà, lo sviluppo complessivo del territorio lombardo e degli enti, istituzioni e organismi a esso relazionati.
L'IPRES - Istituto Pugliese di Ricerche Economiche e Sociali è un'associazione partecipata dalla Regione Puglia e da enti pubblici espressioni del sistema delle Autonomie locali e funzionali della Puglia. L'attività di ricerca riguarda diversi ambiti: la finanza locale, il welfare, il capitale umano, la programmazione territoriale e lo sviluppo locale, le relazioni internazionali e i flussi migratori nell'area euro-mediterranea.
Liguria Ricerche S.p.A. supporta la Regione Liguria nell'attività di programmazione generale e di settore attraverso studi e ricerche sull'economia e la società ligure. La società svolge inoltre attività di assistenza tecnica a programmi e progetti cofinanziati dall'Unione Europea e dallo Stato che interessano il territorio regionale.

Indice
Parte I. Fatti e dinamiche della finanza degli Enti territoriali italiani
Leonzio Rizzo, Introduzione
Renato Cogno,
Cambiamenti e persistenze nella spesa locale
Chiara Bocci, Claudia Ferretti, Patrizia Lattarulo,
Tra rigore, riforme e rilancio, quali regole per la finanza comunale?
Alessandro Panaro, Agnese Casolaro,
Il finanziamento degli investimenti degli Enti locali e territoriali: gli strumenti e il loro utilizzo
Francesco Saverio Coppola, Simonetta Rapuano,
I comuni italiani fra dissesto e piani di riequilibrio
Angelo Grasso, Roberta Garganese, Vito Peragine, La distribuzione funzionale della spesa pubblica. Un focus sulla spesa sanitaria delle Regioni
Claudia Morich, Bruna Aramini, Stefania Falzi, Tiziana Virgilio,
D.lgs. 118/2011 Armonizzazione contabile: l'esperienza della Regione Liguria
Valentina Cattivelli, Antonio Dal Bianco,
Armonizzazione contabile e programmazione regionale: il caso della Regione Lombardia
Parte II. Città metropolitane: nuovo livello istituzionale e realtà urbana e territoriale da governare
Roberto Camagni, Verso la Città metropolitana
Santino Piazza,
La finanza locale nelle grandi aree urbane italiane. Profili di analisi per l'assetto delle Città metropolitane
Roberta Di Stefano, Verso le nuove Città metropolitane: effetti finanziari della soppressione delle province all'interno delle nuove aree
Alberto Ceriani, Anna Maria Tanda,
L'effettività del ruolo delle Regioni nel disegno della nuova governance metropolitana
Manuela Basta, Claudio Ferrari,
Le Città metropolitane in Italia tra innovazione e conservazione istituzionale
Consuelo Carreras,
Napoli, Città metropolitana: un'analisi della progettualità per un territorio competitivo
Chiara Agnoletti, Claudia Ferretti,
La Città metropolitana fiorentina: quale configurazione per rafforzare la capacità competitiva regionale nello spazio europeo?
Angelo Grasso, Roberta Garganese, Luigi Ranieri, La nuova città metropolitana di Bari: assetti di governance e integrazione territoriale dei servizi
Parte III. Scenario internazionale
Giancarlo Pola, Elena Carniti, Debiti pubblici sub centrali e relative contromisure: Italia ed Europa a confronto
Appendice statistica
Gli autori.