Incontrare persone LGB. Strumenti concettuali e interventi in ambito clinico, educativo e legale
Contributi
Marco Gattuso, Anna Lorenzetti, Alessandra Magni, Patrizia Patrizi, Maria Grazia Sangalli
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 222,      1a edizione  2018   (Codice editore 1130.336)

Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 20,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891765680
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 29,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891762023
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Ogni medico, psicologa, insegnante, consulente, avvocata, assistente sociale o infermiere* ha enormi probabilità di incontrare, nel corso della propria attività professionale, persone e famiglie lgb con le loro domande, richieste, necessità. Quali temi portano in consulenza le persone e le famiglie lgb? Quali sono le specificità? E quali le aree di intervento e gli strumenti di lavoro? Attraverso un ricco approccio multidisciplinare (psicologico, educativo e legale), questo testo – guida teorica e insieme pratica – risponde a queste e altre domande.
Presentazione del volume

Le persone lgb, ovvero lesbiche, gay e bisessuali, nonostante siano ancora oggetto di forti discriminazioni e ostilità sociale, fanno sempre più spesso la scelta di essere visibili. Questa aumentata visibilità, inevitabilmente, si manifesta anche nel contatto con i servizi, siano essi pubblici o privati, e con gli operatori e le operatrici. Ogni medico, psicologa, insegnante, consulente, avvocata, assistente sociale o infermiere (l'alternanza nella declinazione di genere è voluta e riproposta all'interno del testo) ha enormi probabilità di incontrare, nel corso della propria attività professionale, persone e famiglie lgb con le loro domande, richieste, necessità.
Quali temi portano in consulenza le persone e le famiglie lgb? Quali sono le specificità, le aree di intervento e gli strumenti di lavoro? E ancora: quale linguaggio può essere irrispettoso - e quindi controproducente - e come fare per modificarlo? Quali cambiamenti ha apportato la legge sulle unioni civili? Come si può affrontare il tema dell'orientamento sessuale a scuola?
Attraverso un ricco approccio multidisciplinare (psicologico, educativo e legale), questo testo - guida teorica e insieme pratica - risponde a queste e altre domande. Dall'adolescenza, alla coppia, alla genitorialità, le storie, le tematiche e le vulnerabilità specifiche portate in consulenza dalle persone lgb. Storie e bisogni attraverso i quali gli operatori e le operatrici hanno una preziosa occasione, umana e professionale: quella di assistere la propria utenza, a prescindere dall'orientamento sessuale, con rispetto e con la giusta competenza e scoprire, nel contempo, la grande opportunità dell'incontro con l'altra, con l'altro.

Chiara Cavina, psicologa dell'età evolutiva e psicoterapeuta, è esperta in psicologia giuridica. Già co-curatrice per FrancoAngeli di Crescere in famiglie omogenitoriali (2009). Attualmente svolge attività clinica, formativa e di prevenzione presso l'ASST della Valtellina e dell'Alto Lario.

Serena Cavina Gambin, psicologa ed esperta in sessuologia, affianca all'attività clinica quella di consulente e formatrice sui temi inerenti la sessualità e le tematiche lgb presso enti pubblici e privati.

Daniela Ciriello, psicologa e psicoterapeuta, da venticinque anni si occupa di omosessualità. Svolge attività clinica, di supervisione e di formazione per gli operatori della relazione d'aiuto sugli orientamenti sessuali. Già autrice di diverse pubblicazioni, tra cui Oltre il pregiudizio: madri lesbiche e padri gay (Il Dito e La Luna, 2000) primo libro in ambito psicologico in Italia sull'omogenitorialità.

Indice
Una nota necessaria sul linguaggio
Patrizia Patrizi, Prefazione
Lina Porta,
Presentazione. Fare consulenza: una cassetta degli attrezzi fra nuove leggi, buone prassi operative e visioni differenti
Chiara Cavina, Serena Cavina Gambin, Daniela Ciriello,
Introduzione
Parte I. Le parole per dire, le parole per fare
Serena Cavina Gambin, Le componenti dell'identità sessuale
Daniela Ciriello, Negoziando con il pregiudizio: omofobia, minority stress, coming out
Parte II. La consulenza psico-socio-sanitaria
Serena Cavina Gambin, Il lavoro psicologico con la persona LGB
Daniela Ciriello,
Omosessualità, bisessualità e adolescenza: una mappa (tra vissuti e pregiudizio)
Chiara Cavina,
La consulenza psico-socio-sanitaria nei "Percorsi nascita"
Daniela Ciriello,
La consulenza con le famiglie omosessuali
Parte III. Aspetti legali rilevanti nella consulenza psico-socio-sanitaria
Maria Grazia Sangalli, Il percorso di riconoscimento delle famiglie costituite da persone dello stesso sesso
Marco Gattuso,
Come si diventa genitori: procreazione naturale, medicalmente assistita, gestazione per altri
Anna Lorenzetti,
La tutela dell'omogenitorialità nella prospettiva del diritto pubblico: dinamiche attuali e possibili prospettive
Parte IV. Interventi in ambito scolastico
Serena Cavina Gambin, Nido e Scuola dell'infanzia: suggerimenti per l'accoglienza e l'inserimento scolastico
Alessandra Magni,
Il ruolo dell'insegnante
In conclusione: prospettive
Chiara Cavina, Tutte e tutti contro tutte e tutti?
Notizie sulle autrici e sugli autori.