Gestire l'inter-esse. L'alleanza tra impresa responsabile e società civile
Contributi
Leonardo Becchetti, Giovanni Grandi, Emmanuele Pavolini, Stefano Zamagni
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 132,      1a edizione  2018   (Codice editore 1072.12)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 19,00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 13,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 13,00
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Gli scritti qui raccolti illustrano percorsi sociali e antropologici, economici e organizzativi che propongono una nuova visione di mercato e dei suoi legami con il benessere di tutti i suoi attori. Le storie organizzative presentate testimoniano una visione dell’impresa che tesse inter-essi, amministratrice di beni comuni, nutrimento di legami e comunità, fonte di beneficio per molti.
Presentazione del volume

La profonda fase di transizione e cambiamento che sta attraversando il nostro sistema economico coinvolge in maniera sempre più dirompente ed evidente anche le imprese, le loro strategie e obiettivi, i modelli di business, le configurazioni organizzative e gli assetti giuridici. E già da diversi anni molti contributi teorici e studi empirici sono orientati a ripensare la teoria economica fondata sulla massimizzazione del profitto e gran parte dei princìpi che hanno guidato il business management, l'organizzazione e la gestione delle persone.
Questo volume, frutto del contributo di più autori, offre una prospettiva diversa da cui guardare l'inter-esse: non come mero tornaconto del singolo o della singola organizzazione, ma come bene relazionale. Gli scritti qui raccolti illustrano percorsi sociali e antropologici, economici e organizzativi che propongono una nuova visione di mercato e dei suoi legami con il benessere di tutti i suoi attori. Le storie organizzative qui presentate testimoniano una visione dell'impresa che tesse interessi, amministratrice di beni comuni, nutrimento di legami e comunità, fonte di beneficio per molti.
Il volume si rivolge a quanti - studiosi, manager e imprenditori, cittadini - vogliono avvicinarsi alla comprensione dei modelli ed esperienze dell'economia e della società che cambia, nella convinzione che il profitto e la dignità dell'uomo non debbano necessariamente percorrere strade diverse, ma possano confluire sulla strada del bene comune.

Gabriele Gabrielli
, presidente della Fondazione Lavoroperlapersona. Executive coach e consulente, insegna Organizzazione e gestione delle risorse umane alla LUISS Guido Carli. Alla LUISS Business School coordina il People Management Competence Centre & Lab. Ha maturato un'esperienza manageriale di oltre venticinque anni in grandi imprese e gruppi privati e pubblici ricoprendo il ruolo di direttore risorse umane e organizzazione. Tra i suoi volumi, per la FrancoAngeli: People management, 2010; (a cura di) La diversità come dono e sfida educativa, 2013; Leadership sottosopra, 2016.

Francesca Zaccaro, project leader della Fondazione Lavoroperlapersona. Consulente e formatrice, è docente a contratto di Economia e gestione dell'innovazione presso l'Università Europea di Roma e titolare di contratto integrativo di insegnamento in Sistemi di remunerazione e gestione delle risorse umane presso la LUISS Guido Carli. Collabora con il People Management Competence Centre & Lab della LUISS Business School. Ha conseguito il PhD in Direzione aziendale presso l'Alma Mater Studiorum - Università degli Studi di Bologna; è autrice di saggi e articoli sui temi dello HRM e welfare.

Indice
Gabriele Gabrielli, Introduzione. Trasformare il profitto da "dividendo" a "nutrimento": sulle tracce di un inedito esperimento economico e sociale
Stefano Zamagni, Ricostruire l'economia. L'urgenza di un nuovo umanesimo
(La centralità dell'impresa e la vocazione a creare ricchezza; Perché è necessario un nuovo umanesimo e come promuoverlo?; La virtù della prudenza; Il pensiero critico; I mercanti, gli imprenditori e il bene comune; Nuovo umanesimo e trasformazione tecnologica)
Leonardo Becchetti, Riscoprire il profitto: il denaro come mezzo
(Beni e disuguaglianze nel sistema economico attuale; La rivoluzione dell'economia civile; Il voto con il portafoglio: gli effetti sulle imprese e sui mercati; Le policy a sostegno delle iniziative della cittadinanza attiva; Considerazioni finali)
Emmanuele Pavolini, Riconoscersi nell'impresa: per un welfare fertile
(La rinnovata centralità del tema del welfare; Mercato del lavoro, imprese e welfare; Gli interventi di welfare e conciliazione in Italia; Considerazioni finali)
Giovanni Grandi, La possibilità nascosta. Vivere senza invidia la diversità di trattamento
(I lavoratori e i contratti; La differenza di trattamento e i modi di viverla; L'esperienza provocatoria dell'invidia; La possibilità nascosta: la prospettiva della gratuità nelle relazioni; I diversi modi nei rapporti di lavoro)
PRATICHE
Ornella Chinotti, Inter-esse ed engagement: l'esperienza di SHL
Matteo Brambilla, Interesse e partecipazione. La Food Policy di Milano: una politica pubblica costruita insieme agli stakeholder
Lorenzo Allevi, Il Venture Capital Sociale: l'esperienza italiana di Oltre Venture
(L'impact investing e il posizionamento di Oltre Venture; Alcuni investimenti realizzati da Oltre I)
Lucia Ladowski, Francesca Zaccaro, Generare valore condiviso: le società benefit
(Dalla corporate social responsibility al corporate shared value; Il modello delle B Corp e le benefit corporations; Le società benefit italiane; Dermophisiologique: una B Corp e società benefit italiana)
Maria Cristina Origlia, Ricreare la comunità: imprese, società e territorio
(Ashoka Italia; Scuola di Roma Fund-Raising.it; Ragioniamo con i piedi; Warehouse Coworking)
Giorgio Tintino, POSTER
Amicucci Formazione
Coopselios
Fondazione Carisap
Loccioni
LUISS
Marchex
Poste Italiane
Prometeo
Puro SpA
Riferimenti bibliografici.