Design & Production Management per l'industria navale

Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 240,      1a edizione  2019   (Codice editore 1820.321)

Design & Production Management per l'industria navale
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 36,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891782151
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 25,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891793331
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Non esistono altre industrie capaci delle performance dell’industria navale. Bisogna integrare, coordinare, decidere, ordinare, produrre e installare prodotti di un enorme numero di diverse tecnologie e attività con margini di costi, di tempi e di appuntamenti ristrettissimi. Il volume percorre tutto il life-cycle della nave – dal commerciale alla costruzione e alla consegna – e di tutti i suoi processi: tutti temi affrontati dall’autore sul campo, nel corso della sua professione di ingegnere navale e di dirigente industriale.

Utili Link

TTM Recensione (di A.M.)… Vedi...

Presentazione del volume

Design & Production Management richiama i due processi più importanti dell'industria navale: la progettazione e la produzione, il cuore e l'anima dell'industria navale. La loro gestione moderna, efficiente ed efficace ha contribuito a mandare in soffitta vecchie usanze, magari di tradizione, e un non giustificato conservatorismo. I vecchi cantieri navali si sono scrollati di dosso un po' di polvere e si sono incamminati a diventare un'industria moderna di produzione di navi. Non è stato un passaggio semplice e non c'è un punto di arrivo ma solo un processo di sviluppo continuo. Per snidare vecchie abitudini non sono infatti sufficienti sistemi tecnici gestionali ma sono necessari cambi di mentalità, metodo e prospettive, oltre che nuove nicchie di mercato.
Se si potessero fare navi in costruzione di serie, come si fa per i prodotti delle altre industrie, gran parte dei problemi sarebbe risolto: mancanza di tempo e di margini sono invece una caratteristica costante dell'industria navale.
Non esistono altre industrie capaci delle performance dell'industria navale: trasformare e far girare cifre importanti in pochi mesi realizzando in tempo prodotti a specifica.
Bisogna integrare, coordinare, decidere, ordinare, produrre e installare prodotti di un enorme numero di diverse tecnologie e attività con margini di costi, di tempi e di appuntamenti ristrettissimi. I processi di ottimizzazione di concurrent engineering, di project management, di pianificazione e controllo sono indispensabili per portare in fondo l'impresa con il margine stimato.
Tutto il complesso di ingegneri, dirigenti, tecnici, capi, operai, saldatori e maestranze deve lavorare come una grande squadra organizzata. Bastano pochi errori e qualche ritardo in un punto qualsiasi del processo per vanificare il risultato.
In questo lavoro si percorrerà tutto il life-cycle della nave, dal commerciale alla costruzione e alla consegna, e di tutti i suoi processi, tutti temi affrontati dall'autore sul campo, nel corso della sua professione di ingegnere navale e di dirigente industriale.

Antonello Gamaleri (alfa.gamma2@gmail.com), già dirigente di aziende internazionali è stato Direttore tecnico del Settore traghetti passeggeri e navi da trasporto di Fincantieri Direzione Navi Mercantili dal 1998 al 2002; dal 2003 al 2009 è stato Direttore della Progettazione di base e preventivazione della Direzione Navi Militari. Ha poi continuato come consulente di Finmeccanica (ora Leonardo) fino al 2013. Attualmente è membro dello European Technical Committee dell'ABS, dell' Italian Technical Committee del Lloyd's Register e del Naval Vessels Classification Committee del Bureau Veritas.

Indice

Introduzione
Strategie industriali e competizione internazionale nel mercato navale
(Posizionamento nel mercato; Tipologia delle navi e fattori competitivi; Caratteristiche dei clienti; Modalità della concorrenza)
Life cycle nave e commessa navale
(Life cycle progettazione e costruzione del prodotto nave; La teoria della creazione del valore; Fasi del Ciclo di Vita della Commessa Navale e Phase Review; Il costo nave a vita intera; Sostenibilità dei costi nave nel life cycle; Concurrent Engineering nel lyfe cycle; Garanzia e After Sales; Processi e sistemi tecnici Amministrativi, Contabili e Gestionali; La certificazione di "Qualità"; Management delle Risorse Umane (HR), Selezione, Formazione, percorso meritocratico, Clima Aziendale)
Offerta commerciale e acquisizione ordini
(Marketing e mercato navi mercantili; Primi contatti e proposte tecnico commerciali; La lettera di intento, il prezzo, il piano generale e la negoziazione della specifica tecnica della nave; La firma del contratto nazionale e internazionale)
Cenni sugli aspetti finanziari e gestionali
(Assetto aziendale e aspetti finanziari; Finanziamento ordini di Costruzione Navale; Finanziamento ordini ai fornitori dell'Industria Navale; Spese per Personale; Investimenti, attrezzature, sistemi tecnici, manutenzione; EBIT ed EVA)
Project Management
(Aspetti introduttivi sul Project Management; Definizione di Project Management; Le funzioni aziendali. La struttura gerarchica e l'organizzazione a matrice; Il passaggio di responsabilità. Il contratto interno Service; Il Team di Project Management; Programmazione e controllo, Phase Review, Interfaccia con le funzioni aziendali, AD e Cliente, Riprevisioni, EBIT ed EVA)
Design management, organizzazione e funzioni della progettazione e dello sviluppo prodotto
(La progettazione; Le fasi della progettazione nel Life Cycle dello sviluppo prodotto; La progettazione precontrattuale (di base) e la preventivazione; La progettazione funzionale; La progettazione coordinativa, di dettaglio ed esecutiva; Funzioni skills e specializzazioni delle risorse in progettazione. Organizzazione; Dimensionamento delle risorse della progettazione. Analisi dei costi industriali, centro di costo e tariffa; Banca dati tecnologica, riuso, PLM/PDM, archivio elettronico, configurazione, modifiche; Sistemi tecnici per la progettazione, CAD e software di calcolo, disciplina e strategie; Ricerca e innovazione; Processo di specificazione in progettazione funzionale e processo acquisti, strategie make or buy, fornitori strategici, indotto, sistema industriale; Capitale immateriale, proprietà intellettuale industria navale, brevetti, disegni, difesa attiva e difesa legale)
Production management
(Introduzione; Organizzazione della produzione e costruzione integrata; Organizzazione degli stabilimenti produttivi; Modello produttivo. Strategie make or buy in produzione. Skills e risorse; Produzione, pianificazione e controllo; Dimensionamento dello stabilimento, centro di costo e tariffa; Production engineering; Sistemi tecnici, CAM e robotizzazione in produzione; Mappe di processo; Test, collaudi e prove di accettazione; La sicurezza sul lavoro)
Enti terzi, statutari e regolamentori
(Società di Classifica delle Navi e IACS; Amministrazioni di Bandiera e Convenzioni Internazionali SOLAS, IMO, MARPOL, COLREG; Altri Istituti Normativi Nazionali e Internazionali, NMD, US Coast Guard)
Le navi militari, le marine e l'industria
(La nave militare e principali elementi di approccio al progetto di una nave militare e al cliente Marina; Tender internazionale; Programmi navali in Italia e all'estero; Early Design delle navi militari intese come concezione integrata di piattaforma e carico pagante SDC; Classifica delle navi militari e standard mercantili e militari; Altri argomenti specifici; Note sul Programma Navale Italiano 2014 e sul primo Programma navale della Regia Marina dopo l'Unità d'Italia (1869-1871))
Yachts e mega yachts
(Yachts taylor made e mega yachts; Yachts di serie; Normative internazionali e charter yachts)
Conclusioni, rapporti verso l'esterno, clienti armatori, marine e istituzioni, fornitori e sistema paese
Appendice: metodologie per l'efficacia della progettazione e della produzione
(Design to Cost; Introduzione; Descrizione del Design to Cost (DtC); Metodologia applicativa; Design to Cost nella progettazione di base; Fasi del Ciclo Operativo del Design to Cost; Design to Cost in Progettazione Funzionale; Strumenti; Ripartizioni dei costi sulle funzioni; Analisi delle funzioni e del valore; Determinazione del costo delle funzioni; Analisi dell'importanza delle funzioni e calcolo del valore; Analisi del valore attuale delle funzioni; Master Project; Building Blocks; Standardizzazione; Modularizzazione; Risk Management di commessa; Business Plan di Prodotto Nave)
Bibliografia.





newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi