Il colloquio di valutazione delle prestazioni. Tecniche e metodi operativi per condurre il colloquio valutativo tra capo e collaboratore
Autori e curatori
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 172,   3a ristampa 2017,    1a edizione  2005   (Codice editore 100.592)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 23,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846457394

In breve
Un volume rivolto a tutti coloro che, dirigenti, quadri e capi intermedi hanno la responsabilità di gestire e di valutare team di collaboratori. Affronta nel dettaglio tutte le singole fasi del colloquio. Propone specifiche schede valutative da redigere e formalizzare, schemi pratici, una check list e le risposte alle più frequenti domande che lo stesso capo può porsi nei confronti della propria attività di valutatore.
Presentazione del volume

Il volume tratta delle caratteristiche tecnico-operative del colloquio tra capo e collaboratore, finalizzato alla periodica valutazione delle prestazioni professionali. È rivolto a tutti coloro che, dirigenti, quadri e capi intermedi di aziende private industriali e di servizi, della pubblica amministrazione e delle Pmi, hanno la responsabilità di gestire e di valutare team di collaboratori.

Sono discusse le tematiche della valutazione delle prestazioni in azienda, sottolineandone le finalità, i criteri e le difficoltà. Del sistema e del processo di valutazione sono analizzate tutte le fasi, dall'assegnazione dei compiti e degli obiettivi, alle verifiche intermedie, fino alla valutazione finale e al feedback .

Ogni sistema propone specifiche schede valutative da redigere e formalizzare, di cui nel testo vengono presentate in linea generale le caratteristiche peculiari e le procedure di compilazione.

Come è noto, il vero nodo cruciale della valutazione delle prestazioni sta nella corretta esecuzione dell'incontro periodico tra capo e collaboratore, cioè nella capacità del responsabile di condurre a buon fine il colloquio di valutazione. Per esplicitare in ogni sua parte questo argomento, vengono differenziati i diversi tipi di colloquio valutativo che si svolgono nelle organizzazioni, ed è sottolineata la necessità di una ottimale predisposizione e organizzazione del colloquio stesso.

Sono affrontate nel dettaglio le singole fasi del colloquio, dall'apertura alla sintesi finale, passando attraverso il resoconto delle attività lavorative assegnate e svolte, affrontando in modo specifico i momenti centrali del colloquio: l'analisi e la valutazione delle competenze professionali, del comportamento organizzativo e dei risultati raggiunti.

L'aspetto fondamentale della dinamica interna del colloquio, basata sulla capacità del capo nel gestire la relazione con l'interlocutore, viene affrontato fornendo utili indicazioni, regole e supporti operativi. Vengono proposti schemi pratici, una check list e le risposte alle più frequenti domande che lo stesso capo, nel contesto della gestione operativa delle risorse umane, può porsi nei confronti della propria attività di valutatore.

Andrea Castiello d'Antonio , si occupa da trent'anni di gestione e sviluppo delle risorse umane e di psicologia del lavoro. Psicologo, specializzato in psicologia delle organizzazioni e in psicologia clinica, ha lavorato in diverse aziende, per poi dedicarsi alla consulenza. Esperto di problematiche manageriali, ha scritto numerosi articoli sulla gestione delle risorse umane per riviste scientifiche e divulgative. Tra i suoi libri: Interviste e colloqui in azienda (Raffaello Cortina, 1994), Psicopatologia del management (FrancoAngeli, 2001) e Psicodiagnosi manageriale (FrancoAngeli, 2003).

Indice


La valutazione delle prestazioni
(Le finalità; Le definizioni; I criteri di base; I sistemi operativi; Le difficoltà)
Il processo di valutazione delle prestazioni
(L'assegnazione delle attività; I check intermedi, la raccolta delle informazioni; L'effettuazione della valutazione; Il feedback circolare)
La scheda di valutazione come supporto tecnico
(La scheda di valutazione; Le caratteristiche distintive; La composizione della scheda; La compilazione)
Il colloquio di valutazione: l'organizzazione
(Tipologie di colloquio nel processo di valutazione delle prestazioni; Finalità e predisposizione del colloquio di valutazione delle prestazioni)
La realizzazione del colloquio di valutazione
(Le fasi del colloquio: l'apertura e la definizione del campo discorsivo; Il resoconto delle attività svolte; L'impostazione dell'analisi delle dimensioni di valutazione; La valutazione delle competenze professionali; La valutazione del comportamento organizzativo; La valutazione degli obiettivi; Indicazioni sul potenziale di sviluppo; Rilevazione delle necessità d'addestramento e formazione; Mobilità interna, interessi professionali e altre indicazioni; La discussione e il confronto. Interventi gestionali e leve di sviluppo; L'opinione del valutato sul colloquio, le considerazioni globali e la valutazione sintetica finale)
Accorgimenti tecnico-operativi per la conduzione del colloquio
(Le condizioni generali di efficacia; Alcune regole pratiche per la conduzione del colloquio; La struttura del colloquio; I principali errori da evitare; Il contesto e il clima dell'incontro; L'autovalutazione del collaboratore e l'autovalutazione del superiore al termine del colloquio)
Conclusioni
(La responsabilità del capo valutatore; La centralità del sistema di valutazione delle prestazioni per la vita organizzativa, la gestione meritocratica e l'equità interna)
Chiarimenti e supporti per il colloquio di valutazione
(FAQ-Frequent answers and questions. Le risposte alle domande più frequenti; Check-list per il capo valutatore; Schema dei principali errori nella valutazione)
Ricerca sul campo
(Le principali difficoltà riscontrate dai capi nella valutazione delle prestazioni; I collaboratori valutano i loro capi: analisi delle percezioni dal basso verso l'alto)
Lettura di approfondimento
(Introduzione; Il processo di valutazione; Le finalità dell'intervista di valutazione; La formazione dei capi valutatori; La struttura dell'intervista; Percezione interpersonale e formazione dei giudizi; Conclusioni; Bibliografia).




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi

Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Segnalazioni

Pubblicità