La ricerca nella comunicazione interlinguistica. Modelli teorici e metodologici
Contributi
Klaus-Dieter Baumann, Silvia Bernardini, Gabriele Bersani Berselli, Alessandra Cattani, Simona Cocco, Barbara De Santis, Maria Vittoria Dell'Anna, Seyda Eraslan Gercek, Federico Farini, Roberta Favaron, Cui Feng, Chiara Galletti, Federico Gaspari, David Katan, Cynthia Jane Kellett Bidoli, Natascia Leonardi, Fulvio Mazzocchi, Fiorenza Mileto, Massimiliano Morini, Jeremy Munday, Maria Teresa Musacchio, Luigi Muzii, Adriana Orlandi, Giuseppe Palumbo, Maria Laura Pierucci, Franz Pochhacker, Alessandra Riccardi, Estela Martin Ruel, Irene Russo, Francesca Santulli, Carla Serpentini, Dominic Stewart, Gianna Tarquini, Melissa Tiberi, Ira Torresi, Cecilia Varcasia, Daniela Zorzi
Argomenti
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 512,      1a edizione  2009   (Codice editore 1058.22)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 39.50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856810561

In breve
Il volume si pone come occasione di confronto tra discipline affini: la comunicazione specialistica come area di competenza pragmatico-testuale, la traduzione come luogo d’incontro di culture e saperi, nonché l’interpretazione come interazione sociale. I saggi presentati cercano di evidenziare possibili percorsi comuni, suggerendo interessanti sviluppi interdisciplinari.
Presentazione del volume

Occasione di confronto tra discipline affini e proposta di rinnovamento metodologico: è questa la duplice finalità del volume.
La comunicazione specialistica come area di competenza pragmatico-testuale, la traduzione come luogo d'incontro di culture e saperi, nonché l'interpretazione come interazione sociale, stanno acquisendo crescente rilevanza accademica, sia sul piano della ricerca che su quello dell'offerta didattica. Se tali prospettive di studio mostrano molteplici punti di raccordo, come testimonia il frequente ricorso ai medesimi modelli teorici, la conoscenza reciproca degli itinerari di indagine è tuttora poco approfondita, non avendo beneficiato appieno di quell'arricchimento che solo una riflessione congiunta può alimentare.
Nella loro articolazione, i saggi qui presentati cercano di evidenziare possibili percorsi comuni, suggerendo interessanti sviluppi interdisciplinari.

Stefania Cavagnoli è professore associato di Linguistica e glottologia presso l'Università di Macerata. È autrice di diverse pubblicazioni sul plurilinguismo e l'educazione linguistica, sulla sociolinguistica e sui linguaggi specialistici, fra cui Introduzione all'italiano giuridico (Beck Verlag 20042), e La comunicazione specialistica (Carocci 2007).
Elena Di Giovanni è ricercatore in Lingua e traduzione inglese presso l'Università di Macerata. È autrice di numerosi saggi sulla traduzione, curatrice di Translation, Cultures and the Media (EJES, Routledge 2008) e, con Rosa Maria Bollettieri, di Oltre l'Occidente. Traduzione e alterità culturale (Bompiani 2009).
Raffaela Merlini è professore associato di Lingua e traduzione inglese all'Università di Macerata. È autrice del volume Malattie professionali. Aspetti traduttivi e glossario (CLEUP 1998) e di numerosi saggi sull'interpretazione consecutiva e sull'interpretazione dialogica in ambito socio-sanitario.

Indice


Stefania Cavagnoli, Elena Di Giovanni, Raffaela Merlini,
Prefazione
Parte I. Stefania Cavagnoli, La comunicazione specialistica intra- e interlinguistica come area di competenza pragmatico-testuale
Klaus-Dieter Baumann, A communicative-cognitive analysis of information transfer in English and German LSP Texts
Natascia Leonardi, Terminology as a system of knowledge representation: An overview
Barbara De Santis, Melissa Tiberi, Fulvio Mazzocchi, New perspectives in developing multilingual thesauri
Irene Russo, Il total black è trendy, lo chemisier è rétro-chic. Il linguaggio settoriale della moda
Francesca Santulli, Costanti pragmatiche e variazioni sociolinguistiche nella divulgazione scientifica: un caso di 'parallelismo triangolare'
Maria Vittoria Dell'Anna, Carla Serpentini, Note linguistiche e lessicali su testi giuridici amministrativi comunitari
Maria Laura Pierucci, Alcune considerazioni sulla lingua della giurisprudenza costituzionale italiana e spagnola
Paola Polselli, Greta Zanoni, La comunicazione istituzionale per i cittadini stranieri: pratiche di facilitazione e accesso all'informazione
Massimiliano Morini, From text-type to text act: Translating the performative function
Parte II. Elena Di Giovanni, La comunicazione interlinguistica scritta come luogo di incontro tra culture, esperienza e saperi
Jeremy Munday, Some thoughts on research collaboration from a translation studies perspective
Cecilia Varcasia, Alessandra Cattani, Simona Cocco, Adriana Orlandi, Anglicism from IT in multilingual corpora. The role of translation in language for specific purposes
Federico Gaspari, Silvia Bernardini, Revisiting the notion of translation universals through L2 written production: Theoretical and methodological issues
Maria Teresa Musacchio, Giuseppe Palumbo, "To connect or not to connect": Game-theory approaches and translators' decision in specialist translation. A corpus-based study
Gianna Tarquini, Translation studies and the challenge of video game translation
Dominic Stewart, Scalding armour: Tendentious terminology to denote translation into a foreign language
Fiorenza Mileto, Luigi Muzii, Traduzione assistita e localizzazione. Didattica a progetto
David Katan, Translator training and intercultural competence
Cui Feng, Translation and ideology: An analysis of Western literary translation in China (1949-1966) using world literature a san example
Chiara Galletti, The voices of enchantment in translating for children
Parte III. Raffaela Merlini, La comunicazione interlinguistica orale come interazione sociale
Franz Pöchhacker, Interpreting for Special Purposes
Alessandra Riccardi, La ricerca in interpretazione simultanea Verifica sperimentale di dati empirici
Estela Martin-Ruel, Bilingualism and conference interpreting
Ira Torresi, Sociolinguistcs in interpreting research
Seyada Eraslan Gercek, Aligning macro-and micro-contexts in the study of interpreter mediated events
Federico Farini. Analizzare la mediazione interlinguistica ed interculturale tra Analisi della Conversazione e Teoria dei Sistemi Sociali
Roberta Favaron, Trained in training: Interpreters and nurses in the classroom
Gabriele Bersani Berselli, Lingua comune e lingua speciale nelle consultazioni mediche mediate. Un'analisi lessico-terminologica
Daniela Zorzi, Aspetti affiliativi in interazioni mediate in ambito legale
Cynthia Jane Kellett Bidoli, Cross-cultural/linguistic transfer of legal terminology on film and television to the Italian Deaf Community
Le Autrici e gli Autori.