Alternanza scuola lavoro

Ipotesi, modelli, strumenti dopo la riforma Moratti

Autori e curatori
Contributi
Marino Bassi, Sandro Brancaccio, Antonio Capone, Ombretta Colli, Massimo Fraschini, Paola Frasinetti, Giuseppina Grolla, Maria Rosaria Imbriani, Giuseppe Marzullo, Graziella Pastori, Pietro Roncalli, Ilaria Tagliabue
Collana
Livello
Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari
Dati
pp. 192,   1a ristampa 2004,    1a edizione  2003   (Codice editore 226.24)

Alternanza scuola lavoro. Ipotesi, modelli, strumenti dopo la riforma Moratti
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 19,50
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846449603

Presentazione del volume

L'alternanza scuola lavoro non è un terzo percorso formativo tra i Licei e gli Istituti dell'istruzione e formazione professionale. Essa è piuttosto una metodologia formativa disponibile per i ragazzi che frequentano sia i Licei sia gli Istituti dell'istruzione e formazione professionale allo scopo di maturare meglio che in aula le competenze previste dai Profili educativi culturali e professionali dei differenti corsi di studio.

Questa metodologia formativa ha bisogno di un rapporto vivo, reale e costante con i processi produttivi e sociali presenti in un territorio. Ha bisogno di considerare i servizi e le imprese pubbliche e private come giacimenti culturali, sociali ed educativi a cui la scuola può attingere per migliorare le conoscenze e le abilità degli allievi e per trasformare queste conoscenze e abilità in competenze. Il volume del Cisem mette a fuoco questa problematica sul piano pedagogico, metodologico ed organizzativo e mostra come, perché, quando e a quali condizioni l'alternanza scuola lavoro può costituire una straordinaria occasione per riqualificare il servizio di istruzione e di formazione nazionale e, soprattutto, per rispondere alle esigenze di apprendimento personalizzato degli studenti.

Giuseppe Bertagna è direttore del dipartimento di Scienze della comunicazione e della formazione dell'Università di Bergamo e coordinatore scientifico del Cisem (Centro per l'innovazione e la sperimentazione educativa milanese).

Indice


Ombretta Colli, Introduzione
Paola Frassinetti, Giuseppe Marzullo, Presentazione del volume
Giuseppe Bertagna, Alternanza tra scuola e lavoro. Sfide culturali e pedagogiche
(Perché oltre l'apprendistato; Il nuovo scenario ordinamentale e istituzionale; L'ipotesi alternanza; Oltre la scolastic view; L'unità di istruzione, formazione e lavoro; Il lavoro per la persona e non la persona per il lavoro)
Marino Bassi, Antonio Capone, L'evoluzione del concetto di "alternanza scuola lavoro" attraverso la normativa
(Le ragioni dell'evoluzione normativa; Il concetto di lavoro minorile e sue tutele; Definizione del punto di equilibrio tra lavoro e formazione nelle esperienze di alternanza; Chiarimenti sui termini; Il rapporto tra formazione e lavoro nel periodo pre-industriale; Tutele e lavoro minorile, l'istituto dell'apprendistato in Italia; I principi costituzionali in tema di istruzione, formazione e lavoro minorile; Latenza delle esperienze di alternanza e sviluppo della formazione professionale; Il nuovo apprendistato Legge n. 25/55; I Contratti di formazione lavoro; Il patto per il lavoro del 24 settembre 1996 ed il rilancio dell'apprendistato; Nuove forme di alternanza scuola lavoro, tirocini formativi; Conclusioni; Appendice normativa)
Pietro Roncalli, Giacimenti culturali nei processi di lavoro
(Criteri ed esempi per l'analisi dei processi di lavoro; Criteri ed esempi di utilizzo dei giacimenti culturali presenti nei processi di lavoro)
Graziella Pastori, Sandro Brancaccio, Massimo Fraschini, Giuseppina Grolla, Maria Rosaria Imbriani, Ilaria Tagliabue, Alternanza scuola lavoro: schede operative
(Alternanza; Laboratori; Stage; Il tirocinio formativo; Apprendistato; Il senso e i modi dell'alternanza; Le figure coinvolte; Esempio di censimento delle risorse territoriali ai fini dell'alternanza scuola-lavoro).