Dalla parte delle cicale. Riletture al presente di Gianni Rodari
Contributi
Pino Boero, Gaetano Bonetta, Graziella Giovannini, Eros Miari, Fabio Naggi, Vinicio Ongini, Fiorella Paone, Beniamino Sidoti
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 160,      1a edizione  2012   (Codice editore 249.2.2)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 21,00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820414177

In breve
Rileggendo l’eredità culturale di Rodari come materiale su cui continuare a riflettere e a lavorare, il volume cerca di cogliere le indicazioni metodologiche di un autore capace di abitare il cambiamento, di presagire scenari e di indicare lucidamente opportunità e criticità insite nella rapida evoluzione del panorama comunicativo ed espressivo contemporaneo.
Presentazione del volume

A partire dalle esperienze realizzate nell'Anno rodariano abruzzese, che ha visto nel 2010 biblioteche, università e associazioni culturali protagoniste nella regione di una serie di attività e di servizi per ragazzi e bambini in rete, il volume intende ribadire la viva attualità della sperimentazione letteraria e dell'impegno pedagogico di Gianni Rodari, indicando, sulla scorta di spunti e suggestioni che le sue pagine ancora sollecitano, aspetti e declinazioni possibili della sua contemporaneità.
L'attenzione rodariana al sistema dei diritti, ai principi dell'educazione alla cittadinanza attiva e democratica, che offre ancora spunti preziosi non solo sul piano della scrittura per l'infanzia, ma anche per la progettazione di interventi di promozione della lettura intesa come azione di rilevanza civile; la sensibilità ai nuovi linguaggi e alle tecnologie, rilevante per la sperimentazione di nuove modalità narrative ma anche per imbastire un dialogo autentico tra generazioni distanti e rispettivi ambienti simbolici; le potenzialità formative del gioco, "pratica pensante" in grado di educare criticamente e creativamente il bambino alla divergenza e all'anticonformismo: queste le piste di indagine che il volume percorre, rileggendo l'eredità culturale di Rodari come materiale su cui continuare a riflettere e a lavorare, cogliendo le indicazioni metodologiche di un autore capace di abitare il cambiamento, di presagire scenari e di indicare lucidamente opportunità e criticità insite nella rapida evoluzione del panorama comunicativo ed espressivo contemporaneo.

Ilaria Filograsso è ricercatrice presso la facoltà di Scienze della formazione dell'Università G. d'Annunzio di Chieti dove insegna Storia della letteratura per l'infanzia. Tra le sue recenti pubblicazioni, Oltre i confini del libro. La lettura promossa per educare al futuro (con T.V. Viola, Roma, 2012) e, con questa casa editrice, Bambini in trappola. Pedagogia nera e letteratura per l'infanzia (FrancoAngeli, 2012).
Leonardo Benvenuti , professore associato di Comunicazione e socioterapia e di Relazioni comunicazionali presso l'Università G. d'Annunzio, nel 2010 ha fondato e da allora dirige il CUSPeDS (Centro Universitario di Sociologia della Prevenzione del Disagio Sociale). Le sue principali opere sono Malattie Mediali (Bologna, 2002) e Lezioni di Socioterapia (Bologna, 2008).
Tito Vezio Viola direttore della Biblioteca Comunale di Ortona (CH), ha scritto numerosi saggi sull'editoria per ragazzi e sui servizi bibliotecari per l'infanzia tra i quali Oltre i confini del libro. La lettura promossa per educare al futuro (con I. Filograsso, Roma, 2012) e La valigia del lettore (Pescara, 2009).

Indice


Tito Vezio Viola, Per cielo, per terra e per telefono
Parte I. Le scuse alla favola antica
Pino Boero, Nei mari della Costituzione: riflessioni, invenzioni, scritture di Gianni Rodari
Vinicio Ongini, Orti coltivati a libri. Raccontare e coltivare sono esercizi di democrazia
Gaetano Bonetta, Libro, bambino, fantasia
Fiorella Paone, La "quarta parete" della lettura. Il libro e la lettura come strumenti di cittadinanza attiva
Graziella Giovannini, Educazione e fantasia nella scuola di oggi
Parte II. Dalla parte della cicala
Ilaria Filograsso, Scompaginando l'avara formica. Gianni Rodari e la scrittura contemporanea per l'infanzia
Leonardo Benvenuti, I tre livelli della fantasia
Fabio Naggi, I diritti dell'infanzia suggeriti dai bambini
Beniamino Sidoti, Chi sa il gioco non lo insegni. Strategie e tattiche dell'uso educativo dei giochi
Eros Miari, Per una "grammatica" della lettura. Preliminari per un discorso su libri e ragazzi, tra piacere e fatica, regole e fantasia
Leonardo Benvenuti, Fiorella Paone, Si può fare una storia nuova
Gli autori.