Nuovo accordo sul capitale delle banche e riforma del diritto societario. Riflessi sull'economia e gestione delle piccole e medie imprese siciliane
Autori e curatori
Contributi
Carlo Dominici, Gandolfo Dominici, Ornella Mezzatesta, Alfonso Provvidenza, Enzo Scannella, Giorgia Turrisi, Franco Tutino
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 368,      1a edizione  2007   (Codice editore 365.538)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 35,00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846489067

Presentazione del volume

Il volume accoglie i risultati della ricerca condotta da un gruppo di ricercatori della Facoltà di Economia dell'Università degli studi di Palermo e coordinata dal Prof. Francesco Faraci. La ricerca ha avuto come oggetto le nuove modalità di finanziamento e di gestione del credito delle imprese siciliane che scaturiscono dalla riforma del diritto societario e dall'implementazione dell'accordo Basilea 2, con particolare riguardo ai processi di innovazione finanziaria nella gestione delle imprese; ai riflessi economici, finanziari e patrimoniali della gestione aziendale; alla crescita e competitività delle piccole e medie imprese; alla valorizzazione del carattere imprenditoriale delle società; all'accesso al mercato dei capitali per il reperimento dei mezzi finanziari.
Lo studio è orientato all'analisi del sistema imprenditoriale siciliano, con particolare riguardo alle piccole e medie imprese. I risultati della ricerca contribuiscono alla promozione dello sviluppo economico ed imprenditoriale delle imprese siciliane attraverso: la promozione di innovazioni di prodotto e di processo nel campo della finanza aziendale e della gestione delle imprese; il miglioramento della funzione di risk management aziendale; il miglioramento dei rapporti banca-impresa nei processi di affidamento e assistenza finanziaria allo sviluppo imprenditoriale; la promozione e valorizzazione della piccola e media imprenditorialità; la promozione di innovazioni nel campo dell'organizzazione aziendale.

Francesco Faraci, Professore associato di Economia degli intermediari finanziari, Facoltà di Economia, Università degli studi di Palermo. Si occupa di bilancio delle imprese bancarie, profili istituzionali del sistema finanziario italiano, regolamentazione, principi contabili internazionali. Tra le ultime pubblicazioni si segnalano: "Le applicazioni degli IAS-IFRS per le politiche di bilancio delle banche", in R. Mazzeo, E. Palombini, S. Zorzoli (a cura di), IAS-IFRS e imprese bancarie, Bancaria Editrice, Roma, 2005; "La sostenibilità finanziaria dei programmi di microfinanza", in M. La Torre (a cura di), Microcredito e obiettivi del millennio, Marsilio Editore

Indice


Carlo Dominici, Presentazione della ricerca
Francesco Faraci, Introduzione della ricerca
Parte I
Francesco Faraci, Basilea 2 e riforma del diritto societario: vincoli ed opportunità nella promozione dell'azione imprenditoriale
(Il nuovo accordo sul capitale delle banche; I tratti essenziali della riforma del diritto societario; Linee evolutive e stimoli al cambiamento nel rapporto tra sistema finanziario e piccole-medie imprese siciliane)
Francesco Faraci, Basilea 2 e sistema finanziario: quali riflessi sull'economia delle piccole e medie imprese siciliane
(Basilea 2 e il risk management bancario; Implicazioni del sistema dei rating interni sulla funzione creditizia degli intermediari bancari; Le nuove dimensioni del merito creditizio nel sistema dei raiting interni; L'accesso al credito delle piccole e medie imprese; Impatto sulla gestione finanziaria delle piccole e medie imprese siciliane)
Alfonso Provvidenza, Ornella Mezzatesta, Basilea 2 e i rapporti tra sistema finanziario ed impresa: la qualificazione della dimensione relazionale
(Il ruolo della trasparenza informativa e della comunicazione aziendale; Il supporto contabile ed informativo nel processo di affidamento; Le variabili relazionali e comportamentali nella valutazione del merito creditizio; La promozione di innovazioni nel campo dell'organizzazione aziendale delle piccole e medie imprese; Evoluzione del comportamento finanziario delle piccole e medie imprese e promozione della funzione finanziaria; Il contributo delle garanzie consortili)
Eva Faraci, Alfonso Provvidenza, La riforma del diritto societario: un inquadramento istituzionale
(Le linee generali della riforma; Le nuove strutture di governo societario; La nuova disciplina degli strumenti finanziari; La disciplina dei patrimoni destinati; I riflessi sull'ordinamento del credito e della finanza)
Parte II
Enzo Scannella, Basilea 2 e riforma del diritto societario: scelte strategiche e operative delle imprese siciliane
(Basilea 2 e il nuovo contesto finanziario per la crescita e lo sviluppo delle piccole e medie imprese siciliane; Le scelte aziendali delle piccole e medie imprese siciliane nel nuovo contesto finanziario delineato dalla riforma del diritto societario; La valorizzazione della funzione di risk management aziendale nell'economia delle piccole e medie imprese siciliane; Analisi di taluni percorsi di adattamento ai cambiamenti in atto nell'economia e gestione delle piccole e medie imprese siciliane)
Gandolfo Dominici, I distretti industriali: l'impatto di Basilea 2 sulle PMI che operano in filiera
(Sistema industriale e centralità dei distretti nella prospettiva dell'industria di Basilea 2; Definizione e funzioni dei distretti industriali: dalla normativa nazionale a quella regionale; I distretti industriali siciliani; Finanziaria 2006 e distretti produttivi; Bond di distretto e Confidi; Conclusioni)
Alfonso Provvidenza, Giorgia Turrisi, La riforma di diritto societario e la promozione di taluni processi di innovazione finanziaria nell'economia delle piccole e medie imprese siciliane
(Le nuove opportunità di finanziamento introdotte dalla riforma del diritto societario; L'evoluzione delle forme tecniche di acquisizione del capitale di rischio; L'evoluzione delle forme tecniche di acquisizione del capitale di debito; L'accesso al mercato dei capitali delle piccole e medie imprese per il reperimento dei mezzi finanziari; L'innovazione finanziaria e i riflessi sulla crescita e competitività delle piccole e medie imprese)
Franco Tutino, Conclusioni.