La valorizzazione del patrimonio di prossimità tra fragilità e sviluppo locale.

Un approccio multidisciplinare

Contributi
Sara Cepolina, Francesco Gastaldi, Cécile Sillig, Riccardo Spinelli, Mauro Spotorno, Abdellatif Tribak
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 208,      1a edizione  2011   (Codice editore 365.847)

La valorizzazione del patrimonio di prossimità tra fragilità e sviluppo locale. Un approccio multidisciplinare
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 27,50
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856835946
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 20,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856864939
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Il volume pone le basi concettuali e metodologiche per l’identificazione del patrimonio di prossimità come risorsa del territorio e la formulazione della strategia di valorizzazione in un’ottica di sostenibilità, e focalizza l’attenzione sul turismo culturale come strategia in grado di innescare processi virtuosi di sviluppo endogeno.

Utili Link

Economia e Diritto del Terziario Recensione (di Ginevra Domenichini)… Vedi...

Presentazione del volume

Cosa è patrimonio culturale di prossimità? A quali condizioni può innescare processi di sviluppo locale? Come costruire percorsi sostenibili di sviluppo endogeno a partire dalla valorizzazione del patrimonio di prossimità?
Con l'obiettivo di rispondere a questi interrogativi, un gruppo di studiosi con una formazione ed un background differenziato (economisti, geografi del paesaggio, urbanisti) ed operanti in diverse strutture di ricerca e realtà territoriali - Genova, Venezia, Sassari, Fez (Marocco) - ha sviluppato un progetto di ricerca multidisciplinare i cui risultati sono esposti in questo volume.
Gli scritti contenuti nel volume sono organizzati in due parti: nella prima, vengono poste le basi concettuali e metodologiche per l'identificazione del patrimonio di prossimità come risorsa del territorio e la formulazione della strategia di valorizzazione in un'ottica di sostenibilità; nella seconda, si focalizza l'attenzione sul turismo culturale come strategia in grado di innescare processi virtuosi di sviluppo endogeno, analizzandone opportunità e limiti, proponendo una rassegna dei principali strumenti di finanziamento attivabili dagli enti responsabili della gestione del territorio ed infine illustrando il punto di vista e le esperienze maturate nel contesto di un Paese affacciato sulla sponda sud del Mediterraneo.
Il volume si rivolge a studiosi e professionisti interessati alle problematiche dello sviluppo locale culture-based, ai quali propone spunti di riflessione teorica, supportati dall'illustrazione di esemplificazioni e casi.

Nicoletta Buratti è professore associato di Economia e Gestione delle Imprese presso la Facoltà di Economia dell'Università degli Studi di Genova. Autore di pubblicazioni nell'ambito dell'innovazione aziendale e del marketing culturale, ha sviluppato un'intensa attività di formazione sui temi del management culturale e del marketing territoriale.
Claudio Ferrari è professore associato di Economia Applicata all'Università degli Studi di Genova. Autore di pubblicazioni su riviste internazionali e nazionali e di contributi su volumi collettanei, dal 2008 è direttore del Centro di Ricerca Interuniversitario Governance of Urban Policies (Go-UP).

Indice

Nicoletta Buratti, Claudio Ferrari, Introduzione
Il gruppo di ricerca
Parte I. Patrimonio di prossimità e management del territorio per lo sviluppo sostenibile
Claudio Ferrari, Ambiente e cultura come risorse per il territorio
(Lo sviluppo territoriale come sviluppo da dotazione di risorse; Le ragioni del recupero del patrimonio di prossimità; Ambiente e Cultura: nuovi fattori della produzione; Ambiente, cultura, felicità; Ambiente e Cultura come nuovi fattori di localizzazione e sviluppo; Ambiente e Cultura per lo sviluppo del piccolo patrimonio: il ruolo delle politiche; Riferimenti bibliografici)
Nicoletta Buratti, Patrimonio culturale come risorsa per lo sviluppo locale. Processi di valorizzazione e ruolo del marketing
(Patrimonio culturale come risorsa per lo sviluppo locale; Patrimonio culturale e sviluppo locale; La valorizzazione del patrimonio di prossimità: una sfida possibile; Quale ruolo per il marketing?; Riflessioni conclusive; Riferimenti bibliografici)
Francesco Gastaldi, Ruolo del Capitale sociale territoriale nella promozione dello sviluppo locale
(Il capitale sociale: visioni statistiche, visioni dinamiche; Capitale sociale territoriale; Ruolo degli attori nell'attivazione del Capitale sociale territoriale; Le politiche di promozione dello sviluppo locale; Riferimenti bibliografici)
Mauro Spotorno, Grammatiche geografiche e valore del paesaggio
(Premessa; Dal sacco del paesaggio operato dai "nuovi barbari" a una possibile strategia di rinascita; Territorio e paesaggio: la svolta imposta dalla Convenzione Europea del Paesaggio; Dalla spiegazione del territorio alla comprensione del paesaggio; Valori economici e valori paesaggistici; Strumenti per l'analisi del valore del paesaggio; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Cécile Sillig; La valutazione dei progetti di sviluppo locale in un'ottica di sostenibilità
(Introduzione; I momenti della valutazione; Gli oggetti della valutazione; Le tecniche di valutazione; L'applicazione del processo valutativo nelle progettualità di sviluppo locale; Riferimento bibliografici)
Parte II. Turismo culturale come strategia di valorizzazione
Riccardo Spinelli, Turismo culturale e patrimonio di prossimità
(Tra fragilità e ri-attribuzione di valore; Turismo culturale e caratteristiche della domanda; Potenzialità e limiti del rapporto tra patrimonio di prossimità e turismo culturale; Rapporto con il territorio e utilità di una lettura sistemica; Spunti programmatici e riflessioni conclusive; Riferimenti bibliografici)
Sara Cepolina, Il ruolo dei finanziamenti pubblici per lo sviluppo turistico/territoriale
(Introduzione; Classificazione degli strumenti; Il progetto European World Heritage Vineyards-VITOUR; Conclusioni: Riferimenti bibliografici)
Abdellatif Tribak, Patrimonio rurale marocchino: una risorsa da valorizzare per lo sviluppo locale nel Mediteraneo
(Introduzione; Il patrimonio edificato; Tecniche tradizionali di gestione territoriale; Opere idrauliche ancestrali; Il patrimonio culturale; L'artigianato tessile; Paesaggio culturale e associativo; Valorizzazione del patrimonio e sviluppo locale; Conclusione; Riferimento bibliografici).