La quotazione delle PMI su AIM Italia e gli investitori istituzionali nel capitale
Autori e curatori
Contributi
Franco Bertoletti, Barbara Lunghi, Marco Rosati
Livello
Studi, ricerche. Testi advanced per professional
Dati
pp. 210,      2a edizione, nuova edizione  2016   (Codice editore 366.104)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 28,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891740748
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 19,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891720733
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Obiettivo del volume è fornire un quadro aggiornato di AIM Italia, il listino azionario di Borsa Italiana dedicato alle PMI, in termini di società quotate, capitali raccolti, politica di dividendi, progetti strategici, investitori istituzionali, practice di investor relations e regole di accesso e permanenza.
Utili Link
Milano Finanza Ir top, nessuno è così speciale per le Pmi dell'Aim Italia… Vedi...
AIMnews.it Ir top-AIM Italia… Vedi...
Italia Oggi Pmi, è ora di diversificare (di Gian Marco Giura)… Vedi...
Economyup.it Identikit della digital company in Borsa… Vedi...
Presentazione del volume

Il principale obiettivo di questo volume è fornire un quadro aggiornato di AIM Italia, il listino azionario di Borsa Italiana dedicato alle PMI, in termini di società quotate, capitali raccolti, politica di dividendi, progetti strategici, investitori istituzionali, practice di investor relations e regole di accesso e permanenza.
L'elevato numero di IPO registrato nell'ultimo biennio ha indotto l'autrice, da oltre 15 anni al fianco delle small cap che hanno scelto la Borsa per finanziare la crescita, migliorare la struttura finanziaria e ottenere standing internazionale, a realizzare la prima analisi completa del mercato, fornendo le chiavi di lettura delle ragioni di tale successo.
AIM Italia presenta minori requisiti di ammissione, accoglie imprese appartenenti a molteplici settori dell'economia nazionale con dimensioni di fatturato prevalentemente inferiori ai 30 milioni di euro e si caratterizza per un'elevata dinamicità nel mercato secondario (aumenti di capitale, minibond, M&A).
Dopo una sintesi delle principali fasi del processo di quotazione viene fornita una fotografia attuale delle società AIM Italia, dei risultati economico-finanziari, delle performance azionarie, della governance, dei prezzi di IPO e dei multipli di mercato, il profilo delle singole aziende e dei modelli di business. Il libro prosegue con le statistiche relative alla liquidità del mercato, l'analisi della compagine azionaria delle società quotate e la descrizione delle logiche di investimento degli investitori istituzionali italiani ed esteri più attivi. La raccolta di capitale di rischio richiede infatti il cambiamento culturale prioritario che consiste nella capacità di gestire la relazione con l'investitore aprendosi alla trasparenza; e ciò vale sia in fase di IPO, sia nel nuovo status di azienda quotata.
Completano il volume selezionati case study di successo riletti alla luce delle ragioni di quotazione e delle promesse fatte al mercato con testimonianze dirette degli amministratori delegati su costi e benefici della quotazione.

Anna Lambiase, dottore commercialista, master in finanza all'Università degli Studi di Pavia e master al MIP, Politecnico di Milano, dopo esperienze presso banche d'affari di matrice internazionale nel Corporate Finance e nei processi di quotazione, nel 2001 fonda IR Top, Partner Equity Markets di Borsa Italiana - London Stock Exchange Group, leader in Italia nella consulenza sulle investor relations e la comunicazione finanziaria per società quotate e PMI. Ha seguito oltre 50 aziende nei processi di quotazione, curandone posizionamento strategico, elaborazione di piani industriali, analisi finanziarie, valutazioni per l'IPO, operazioni straordinarie, aumenti di capitale, acquisizioni, OPA. Fondatore e amministratore delegato di VedoGreen, specializzata nella finanza per le società verdi, è ideatore e socio promotore di GreenItaly1, prima SPAC (Special Purpose Acquisition Company) tematica focalizzata sulla green economy, quotata sul mercato AIM Italia nel dicembre 2013, che ha realizzato la business combination con una primaria società attiva nel settore dell'efficienza energetica (ESCO). È autore di numerose pubblicazioni e articoli sulle tematiche di IPO, corporate governance, informativa societaria, bilancio e valutazioni aziendali e docente presso Academy, il centro di formazione di Borsa Italiana LSE Group, sui principali corsi di comunicazione finanziaria, IR e informativa societaria.

Indice
Barbara Lunghi, Prefazione
Franco Bertoletti, Prefazione
Marco Rosati, Prefazione
Introduzione
La quotazione sul mercato AIM Italia: un processo semplificato per le PMI
(Principali caratteristiche del mercato AIM Italia; Vantaggi della quotazione su AIM Italia; Requisiti per l'IPO delle PMI italiane e peculiarità del tessuto imprenditoriale nazionale; Preparazione della società durante la fase pre-IPO; Attività, tempistiche e costi del processo di IPO; Soggetti coinvolti nel processo di quotazione)
Il mercato AIM Italia oggi: statistiche e risultati economici
(Overview sul mercato in termini di società, raccolta e capitalizzazione; Risultati economico-finanziari; Dividendi 2015; Analyst Coverage 2015; Prestiti obbligazionari 2015; Governance: composizione dei CdA e adozione del modello 231; Prassi di disclosure sul mercato AIM Italia; Green e Digital: i settori più rappresentativi del mercato AIM Italia)
Investitori istituzionali nel capitale e gestione delle relazioni strategiche
(Investitore istituzionale: definizione, mappatura e stili di investimento; Analisi degli Investitori istituzionali nel capitale delle società AIM Italia; Profilo dei principali operatori finanziari; Gestire le relazioni con gli investitori)
Liquidità e trasparenza su AIM Italia: il ruolo della Comunicazione Finanziaria
(Liquidità del mercato; Trasparenza per gli investitori: il ruolo della società di comunicazione finanziaria e Investor Relations; IR online: il ruolo del sito internet dell'Emittente; AIMnews.it: piattaforma per le informazioni su AIM Italia; IR Top AIM Investor Day e AIM Retail Investor Roadshow; Legame fra trasparenza e liquidità)
Società AIM Italia: esperienze di quotazione e case studies
(Introduzione agli attori del mercato AIM Italia; Piteco; Caleido Group; DigiTouch; Mobyt; Giorgio Fedon & Figli; Modelleria Brambilla; Notorious Pictures; Energy Lab; Expert System; Zephyro; WM Capital; Ki Group; TE Wind; Safe Bag; Italia Independent Group; Enertronica; MC-link; Frendy Energy; First Capital; Neurosoft; Profilo delle altre società quotate su AIM Italia)
Il mercato AIM London e overview dei principali mercati non regolamentati in Europa
(AIM UK: un mercato di successo internazionale; Aziende e Case study di successo su AIM UK; Alternext e Marché Libre (Francia); OpenMarket-Entry Standard (Germania)
Riferimenti bibliografici
Sitografia.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi

Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo


Segnalazioni

Pubblicità