Il brutto anatroccolo

Il dottorato di ricerca in Italia fra università, ricerca e mercato del lavoro

Contributi
Luigi Berlinguer, Paolo Bisogno
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 336,   figg. 123,     1a edizione  1994   (Codice editore 913.8)

Il brutto anatroccolo. Il dottorato di ricerca in Italia fra università, ricerca e mercato del lavoro
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 45,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820481100

Presentazione del volume

Oltre dieci anni sono trascorsi dall'avvio dei primi corsi di dottorato di ricerca nel nostro paese.

Come ha funzionato questa istituzione? Come è stata gestita e vissuta dall'università, dai docenti, dai ricercatori e dagli studenti che ne hanno fatto parte? Quali risultati scientifici sono stati prodotti? Ed a chi ha acquisito il titolo di dottore di ricerca, quali prospettive di lavoro si sono aperte? Il volume presenta i risultati di un lavoro biennale di analisi - basato su indagini dirette, dati statistici ed un costante confronto internazionale - volto a documentare, pur nella diversità di situazioni ed esperienze, gli aspetti positivi e negativi e le tendenze in atto.

Si intende così contribuire alla discussione in corso, anche in sede parlamentare, sulle prospettive del dottorato di ricerca italiano ed arricchire il dibattito sulla funzione dell'università e della ricerca in una moderna società industriale.

Indice

• Premessa, di Paolo Bisogno
• Prefazione, di Luigi Berlinguer
• Introduzione

PARTE PRIMA: LE TEMATÌCHE ED I DATI QUANTITATIVI DEL DOTTORATO ALL'ESTERO E IN ITALIA

• Il dibattito internazionale
* Introduzione
* I temi principali: efficienza, qualità, professione, internazionalizzazione
* Politica scientifica o politica educativa?
* Educazione, formazione, o professione?
* Domanda e offerta di personale altamente qualificato
* Più o meno dottorati? Disaffezione agli studi di dottorato
* Durata degli studi: gli esami non finiscono (o non cominciano) mai?
* Obbiettivi della formazione di dottorato
* Le Scuole di ricerca: una soluzione possibile?
* Le problematiche individuali legate all'esperienza del dottorato
* La componente femminile
* Il dottorato di ricerca e il mercato del lavoro
* Dottorato e ricerca industriale: un rapporto problematico
* Il reclutamento dei dottori di ricerca nelle università e nella ricerca pubblica
* Tabelle

• Le tematiche emerse dall'esperienza del dottorato di ricerca in Italia
* L'istituzione del dottorato di ricerca in Italia
* Programmazione e autonomia
* I consorzi
* L'organizzazione didattica dei corsi di dottorato
* La lunghezza del percorso formativo
* La componente femminile



* Internazionalizzazione del dottorato
* Valutazione e rilascio del titolo
* Dottorato di ricerca e mercato del lavoro
* Il dottorato di ricerca e l'industria
* Il reclutamento universitario e negli enti di ricerca
* La legge istitutiva delle borse di studio post-dottorato
* I disegni di riforma del dottorato
* Il disegno di riforma approvato durante la X Legislatura
* Il disegno di riforma approvato dalla Camera dei Deputati della XI Legislatura

* Il dottorato di ricerca italiano in una prospettiva comparata. I dati ufficiali
* Le fonti di informazione
* Il dottorato di ricerca in Italia: analisi delle fonti ufficiali
* Evoluzione e distribuzione dei posti di dottorato
* Età media dei dottorandi e durata effettiva dei corsi
* La presenza femminile nel dottorato
* Abbandoni ed esiti del dottorato
* Alcuni confronti internazionali
* Tabelle

PARTE SECONDA: I RISULTATI DELLE INDAGINI SU DOTTORI E DOTTORANDI COORDINATORI DEI CORSI E MEMBRI DELLE COMMISSIONI GIUDICATRICI DELLE TESI

• Introduzione. La situazione nazionale
* Illustrazione delle indagini: tematiche e campioni prescelti
* Dottori e dottorandi
* Coordinatori del collegio dei docenti dei corsi di dottorato e membri delle commissioni giudicatrici delle tesi di dottorato
* Tabelle

• Soggetti e struttura dei corsi di dottorato
* Il profilo all'entrata dei dottorandi
* L'estrazione sociale
* L'anzianità di laurea
* Il curriculum dei dottorandi all'ingresso
* Motivazioni e aspettative
* La mobilità interdisciplinare fra laurea e dottorato
* L'attuazione didattica dei corsi di dottorato di ricerca
* La struttura didattica dei dottorati
* L'impegno didattico dei docenti e altre valutazioni espresse dai coordinatori
* L'integrazione del dottorando nel dipartimento
* Lo status degli studenti post-laurea
* Lo svolgimento di attività didattiche da parte dei dottorandi
* Il periodo svolto all'estero
* Il finanziamento degli studi di dottorato
* Il mancato completamente del dottorato
* Obiettivi della formazione dottorale e partecipazione delle imprese
* Dimensione e localizzazione dei dottorati e struttura consortile
* Opzioni di riforma e valutazione dei corsi di dottorato
* Modalità di discussione delle tesi e conferimento dei titoli
* Appendice. I rapporti tra dottorato ed enti pubblici di ricerca
* Tabelle

• Gli esiti scientifici del dottorato
* Introduzione
* Gli esiti scientifici del dottorato nella valutazione dei membri delle Commissioni d'esame
* Le pubblicazioni scientifiche svolte in relazione alle attività di dottorato
* Pubblicizzazione dei risultati delle ricerche intraprese durante il dottorato
* Pubblicazioni scientifiche
* Produttività pro capite
* Pubblicazioni, frequenza di corsi e periodi all'estero durante il dottorato
* Tabelle

• Dottori di ricerca e mercato del lavoro
* La situazione occupazionale dei dottori di ricerca
* Situazione lavorativa
* Settore di impiego degli occupati
* I borsisti
* La ricerca di lavoro
* Il ritorno all'occupazione precedente l'inizio
* del dottorato
* I tempi per il conseguimento dell'attuale posizione lavorativa
* La valutazione delle difficoltà occupazionali da parte dei docenti
* L'opinione dei dottori circa le principali cause di difficoltà nella ricerca di un lavoro
* Il riconoscimento del titolo
* Come si accede all'università ed enti pubblici di ricerca?
* Il rapporto con l'università
* I dati principali
* Posizioni di coloro che lavorano stabilmente nell'università
* Il lavoro presso l'università come attività parallela od occasionale
* Il rapporto con le imprese
* Coerenza tra attività lavorativa, formazione e aspirazioni
* Ruolo del titolo per l'accesso all'attuale occupazione
* Svolgimento di attività di ricerca e utilizzo
* della formazione
* Possibilità di sviluppare i risultati della ricerca intrapresa con il dottorato
* La ricerca di una diversa occupazione
* Aspirazioni e attività lavorativa
* Situazione lavorativa e soddisfazione per l'esperienza del dottorato
* Tabelle

• L'esperienza del dottorato italiano: indicazioni di politica scientifica e universitaria
* Un bilancio sintetico delle problematiche del dottorato emerse dal nostro studio
* Quale ruolo al dottorato di ricerca nel contesto della formazione avanzata in Italia?
* Lo status del dottorato in Italia e all'estero
* Norma scritta o consuetudine?
* La necessità di procedure di valutazione
* Programmazione, valutazione e autonomia
* Organizzazione dei corsi
* Organizzazione didattica
* Consorzi
* Gli esiti occupazionali
* La componente femminile
* Il brutto anatroccolo verso il futuro

• Bibliografia

• Questionari