Milano, Stadera: immigrazione, leggi e norme sociali

Autori e curatori
Contributi
Maddalena Brunasti, Marco Cavedon, Giovanni Colussi, Fulvia Lisbona, Gaetano Nicosia, Francesco Silvestri
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 128,      1a edizione  1998   (Codice editore 1130.55)

Milano, Stadera: immigrazione, leggi e norme sociali
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 18,50
Disponibilità: Limitata


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846408747

Presentazione del volume

Nell'immagine collettiva della società milanese l'equazione straniero = irregolare = clandestino = delinquente rischia di divenire la chiave di lettura più diffusa e persistente fra le persone "normali". Questa ricerca tenta di andare a vedere, con un occhio dichiaratamente laico e privo di pregiudizi, quanto le relazioni fra norme, concetti plurimi di legalità, tradizioni e culture straniere interagiscono e influenzano il difficile percorso di socializzazione e le possibilità di costruzione di una convivenza assunta come risorsa e non solo come destino avverso, da combattere prima ancora che da comprendere.

Per radicare letture ed analisi del territorio è stato scelto un quartiere simbolo, ad alta densità di immigrazione e di problematiche sociali, il quartiere Stadera della periferia sud di Milano, confrontandone poi l'analisi con la più generale realtà milanese.

Se riconoscersi è condizione indispensabile per comprendersi, allora questa ricerca va nella direzione di offrire uno strumento di conoscenza e di azione politica di alto profilo.

Il progetto "La Rete a Colori", di cui questa ricerca costituisce una parte, è promosso dall'Arci di Milano e si sviluppa nell'ambito del progetto europeo "Le città contro il razzismo" proposto dalla Commissione Europea, Direzione Generale Va.

Indice

Giovanni Colussi, Gli stranieri di Stadera nel confronto con la condizione generale dell'emigrazione a Milano
(Gli stranieri di Stadera. Un difficile oggetto di indagine; Prime osservazioni sulle caratteristiche degli immigrati egiziani dello Stadera; Il flusso migratorio diretto in Stadera. Un'ipotesi; I luoghi di partenza; Allo Stadera tanti piccoli paesi; La decisione della partenza; Gli egiziani dello Stadera e gli egiziani di Milano; L'imprenditoria egiziana; La "comunità" egiziana; Gli egiziani dello Stadera nel confronto con l'insieme degli egiziani milanesi; Un vincolo inaspettato)
Fulvia Lisbona e Maddalena Brunasti, Il paese invisibile nella città dei sordi
(Il paese nella città; Parenti e compaesani; Relazioni sociali; Costrizioni, contraddizioni e conflitti; Cambiamenti; Le comunità invisibili; Fattori causali; Ipotesi e prospettive; La politica sorda della città; Servizi per famiglie e bambini; Servizi per adulti; La scuola Driss Moussafir)
Francesco Silvestri, L'integrazione difficile: un contributo all'analisi della devianza tra gli immigrati. Il caso del quartiere Stadera
(Il contesto: Milano città aperta; Criminalità e devianza tra gli immigrati; Un metodo di ascesa sociale; Codici culturali e pratiche criminali; Il codice, questo sconosciuto; La criminalità tra gli immigrati a Milano; Microcriminalità tra gli immigrati: i reati "tollerati"; Le forme gravi di criminalità: organizzazioni criminali straniere e immigrazione clandestina; Il caso del quartiere Stadera)
Gaetano Nicosia, Leggi, decreti e immigrazione
(Leggi e procedure; Legge tra passato e presente; Comprensibilità e sostenibilità delle leggi; La legge nel quartiere Stadera).