Crescere toccando. Aiutare il bambino con deficit visivo attraverso il gioco sonoro. Uno strumento per educatori e terapisti
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 164,   2a ristampa 2018,    1a edizione  2009   (Codice editore 1305.109)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 23,50
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856810431
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 16,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856818611
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Uno strumento utile per tutti coloro che, per motivi personali o professionali, intendono affinare le proprie conoscenze e competenze operative nel settore della minorazione visiva.
Utili Link
Psicobiettivo Recensione (di Luigi Onnis)… Vedi...
Presentazione del volume

Uno strumento utile per tutti coloro che, per motivi personali o professionali, intendono affinare le loro conoscenze e competenze operative nel settore della minorazione visiva, in particolare per ciò che riguarda i bambini ipovedenti e non vedenti, anche con minorazioni aggiuntive.
I musicoterapisti che intendono operare in questo campo potranno trovare specifiche indicazioni ed esempi pratici sulle necessarie integrazioni e modificazioni alla metodologia operativa.
Inoltre, il testo può essere utilizzato da educatori, psicologi, psicomotricisti, logopedisti e da tutti coloro i quali, svolgendo attività di tipo educativo o riabilitativo in questo campo, intendono affinare le proprie capacità di relazione e interazione e le proprie competenze in tema di utilizzo del gioco sonoro.
Vengono indicati criteri per progettare e valutare l'accessibilità e la fruibilità extravisiva di differenti spazi di vita.
Il testo è inoltre corredato da schede di approfondimento, utili strumenti operativi per affrontare importanti aspetti e quesiti ricorrenti.

Maria Luisa Gargiulo, psicologa e psicoterapeuta di origine rogersiana, è impegnata nello studio e nell'applicazione clinica della teoria dell'attaccamento e della psicologia cognitiva, in particolare occupandosi delle problematiche inerenti i bambini con deficit visivo e della relazione genitore/bambino. Le pagine che descrivono le particolarità evolutive, relazionali e comportamentali riflettono le sue conoscenze della psicologia della percezione extravisiva e del funzionamento della persona con problemi di vista. Ha pubblicato, tra l'altro, con FrancoAngeli Il bambino con deficit visivo nel 2005.
Valter Dadone è professore di musica, musicoterapista e didatta, formatosi con il modello di musicoterapia attiva Benenzon e con esperienze nelle applicazioni cliniche della musicoterapia. Ha affinato le proprie competenze riguardanti l'applicazione della musicoterapia alle persone con deficit visivo, contribuendo con lo sviluppo di una metodica che valorizzi le capacità percettive dei bambini non vedenti ed ipovedenti, per ciò che riguarda la comunicazione interpersonale, il rapporto con gli oggetti e con lo spazio, attraverso l'utilizzo dei sensi vicarianti del tatto e dell'udito.

Indice


Introduzione
Parte I. Capire i bambini con problemi di vista
Introduzione alla Parte prima
Deficit visivo primario e acquisito, cecità e ipovisione, pluriminorazione
(Per iniziare; Differenza tra ipovisione e cecità; Deficit visivo alla nascita e deficit acquisito; Pluriminorazione e deficit visivo semplice; La vista e il deficit visivo nello sviluppo; Esperienza precoce, memoria e conoscenza; Esperienze precoce, memoria e conoscenza; Esperienze precoci e disabilità visiva)
Agevolare l'autonomia
(Creare facilitatori ambientali; Esplorazione libera o guidata?; Presentazione, descrizione, assistenza all'esplorazione, attesa; Suono e movimento; Fenomeni acustici importanti; Strategie di esplorazione tattile e di azione con gli oggetti)
Schede di approfondimento
(Le tecniche di accompagnamento; L'attaccamento; Paura, protezione, esplorazione, nelle relazioni di attaccamento; Stima del numero delle persone con disabilità in Italia, con particolare riguardo alle persone con deficit visivo e ai bambini)
Parte II. La musicoterapia
Introduzione alla Parte seconda
Musicoterapia, deficit visivo e riabilitazione
(Per iniziare; Gli ambiti di applicazione della musicoterapia; I modelli di musicoterapia; La comunicazione in musicoterapia)
La musicoterapia Benenzon
(Teoria della musicoterapia secondo il Metodo Benenzon (MTB); I differenti Iso secondo Benenzon; La distanza emotiva in musicoterapia e l'empatia; Il silenzio in musicoterapia; Le tappe del processo musicoterapico; Gli strumenti musicale: realtà acustica e tattile)
Schede di approfondimento
(Il ritmo all'interno del processo musicoterapico; Rilevazione e ricostruzione delle esperienze corporo-sonoro-musicali; Classificazione degli strumenti musicali)
Parte III: L'attività con bambini con deficit visivo
Introduzione alla Parte terza
Il musicoterapista e il buio
(L'importanza di modificare il proprio punto di osservazione; Sull'Extra-Visual Training; Perché crearsi una teoria della mente dell'altro)
L'organizzazione del setting e l'azione concreta
(Lo spazio nella musicoterapia: forme, distanze, disposizione, quantità e qualità di oggetti; Musica ed emozioni; I suoni e le distanze)
Conoscenza, interazione e manipolazione
(Suoni persi nel nulla; Unificare la realtà; Esplorare per conoscere; Attenzione condivisa)
La funzione degli strumenti nella relazione
Rolando Benenzon, Postfazione
Bibliografia.





  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità