Scenari per l'Europa delle città

Livello
Saggi, scenari, interventi
Dati
pp. 240,   figg. 50,     1a edizione  2002   (Codice editore 1420.1.36)

Scenari per l'Europa delle città
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 27,50
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846441423

Presentazione del volume

La cronica instabilità di alcune variabili planetarie (geopolitica, finanza, migrazioni), la crescente entropia di un mondo globalizzato, la intrinseca imprevedibilità delle cosiddette "variabili di disturbo" (quali, per citare l'esempio più clamoroso, l'11 Settembre) rendono sempre più aleatori, e, secondo alcuni, addirittura inutili, i tentativi di previsione dei probabili futuri e sempre più alto il rischio di errore nel disegno di scenari di lungo periodo.

Gli autori di questo libro accettano il rischio perché ritengono utile, anzi necessario, l'esercizio scenariale se si vuole dare una prospettiva credibile alle strategie e alle politiche nel campo dell'assetto del territorio e delle città. Non solo perché l'assetto del territorio è istituzionalmente un campo in cui i governi, quale che ne sia la tipologia politica, sono obbligati a esercitare la programmazione, ma anche, e non secondariamente, perché l'evoluzione del territorio e della città è fisiologicamente lenta (salvo eventi assolutamente catastrofici) e perché territorio e città sono forse le componenti più "dure", più resistenti al cambiamento e perciò meno instabili dell'intero sistema antropico.

Da queste premesse si snoda un percorso di ricerca che analizza i principali fattori di cambiamento che agiscono sul territorio europeo e delinea alcuni scenari di segno opposto tra i quali è prevedibile che si collochi il futuro della città: tanto più vicino agli scenari positivi quanto più si sarà agito per evitare quelli negativi.

Pur sostenuto da un solido apparato di conoscenza e di documentazione sui fenomeni esaminati (demografia, economia, reti, ambiente), il testo si sviluppa secondo una trama argomentativa semplice e priva di tecnicismi, che può interessare non solo gli addetti ai lavori dei numerosi campi disciplinari coinvolti nella trattazione, ma anche una più ampia platea di lettori.

Elio Piroddi , ordinario di Urbanistica presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università degli studi di Roma "La Sapienza", è autore di numerosi articoli e saggi, tra i quali, presso la nostra casa editrice: Le forme del piano urbanistico (1999); Le regole della ricomposizione urbana (2000).

Laura Brunori , ingegnere, collabora con la cattedra di Urbanistica della Facoltà di Ingegneria dell'Università degli studi di Roma "La Sapienza".

Carlo Di Berardino , ingegnere, collabora con la cattedra di Urbanistica della Facoltà di Ingegneria dell'Università degli studi di Roma "La Sapienza".

Indice


Elio Piroddi, Introduzione
Parte I. Le variabili strategiche
Laura Brunori, Demografia
(Quadro demografico mondiale; Fecondità; Invecchiamento; Immigrazione; Il declino della popolazione in Europa)
Carlo Di Berardino, Economia
(Mondializzazione; Ricerca e innovazione; Turismo e tempo libero)
Carlo Di Berardino , Trasporti
(L'evoluzione delle reti di trasporto nell'Unione Europea; Flussi di merci; Flussi di persone; Innovazione di sistema)
Laura Brunori, Telematica
(Lo sviluppo della rete; Telelavoro; Teleservizi)
Laura Brunori, Ambiente
(Consumi di energia; Inquinamento; Rifiuti)
Parte II. Elio Piroddi , Gli scenari
Demografia
(Fecondità; Invecchiamento; Immigrazione; Scenario declino demografico ; Scenario tenuta demografica )
Economia
(Mondializzazione; Ricerca e innovazione; Turismo e tempo libero; Scenario declino economico ; Scenario tenuta economica )
Trasporti
(Flussi di merci; Flussi di persone; Innovazione di sistema; Scenario onnivalente le alternative alla gomma ; Scenario il trasporto individuale ; Scenario il trasporto collettivo ; Scenario squilibrio delle reti veloci ; Scenario policentrismo equilibrato )
Telematica
(Telelavoro; Teleservizi; Scenario onnivalente diffusione della rete ; Scenario il mondo virtuale ; Scenario il mondo reale )
Ambiente
(Consumi di energia; Inquinamento; Rifiuti; Scenario disastri ambientali ; Scenario riconciliazione con la natura )
Elio Piroddi, Quadro sinottico degli scenari
Elio Piroddi, Conclusioni.