Il tutor dei processi formativi

Ruoli, competenze, formazione

Autori e curatori
Contributi
Maria Luisa Barbazza, Licia Barion, Rina Biz, Massimo Bortolotti, Christian Colautti, Arduino Salatin, Giacinto Tommasini
Argomenti
Livello
Dati
pp. 128,   2a ristampa 2005,    1a edizione  2002   (Codice editore 561.258)

Il tutor dei processi formativi. Ruoli, competenze, formazione
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 16,00
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846442017

In breve

Chi è il tutor dei processi formativi? Quali sono i suoi compiti? Qual è la sua specificità rispetto alle altre figure coinvolte nella formazione professionale? Quali competenze sono richieste? Quali possibilità si intravedono nel futuro per l’affrancamento e lo sviluppo di questa nuova figura professionale?

Presentazione del volume

Chi è il tutor dei processi formativi? Quali sono i suoi compiti? Qual è la sua specificità rispetto alle altre figure coinvolte nella formazione professionale? Quali competenze sono richieste? Quali possibilità si intravedono nel futuro per l'affrancamento e lo sviluppo di questa nuova figura professionale? A queste domande offre una risposta il presente volume, frutto di una serie di iniziative di formazione per tutor promosse dalla Divisione Servizi Formativi della Cooperativa sociale "Insieme Si Può" di Treviso.

Attraverso riflessioni e testimonianze di esperti del settore, viene quindi chiarita la specificità del ruolo di tutor come consulente di processo, chiamato a "presidiare" l'efficacia del percorso di apprendimento, e come mediatore fra i diversi attori dell'evento, tenendo presente anche l'importanza simbolico-relazionale che assume all'interno delle dinamiche del gruppo-aula e sul vissuto dei singoli allievi. Infine viene offerta un'analisi della situazione e delle prospettive del panorama italiano, ponendo il problema della formazione specifica degli aspiranti tutor.

Questo volume, realizzato in collaborazione con la Regione del Veneto, si propone come un manuale sia per la riqualificazione e l'aggiornamento degli operatori e dei responsabili del settore, sia per i tanti tutor che non hanno avuto ancora un'adeguata formazione.

Al fine di trattare le complesse tematiche dell'atto formativo, sono state coinvolte personalità con diverse competenze professionali:

Arduino Salatin , consulente di formazione, progettista e coordinatore di progetti internazionali nell'area della formazione; consulente ISFOL, Regione Veneto, Regione Liguria. Attivo anche nel campo della consulenza organizzativa aziendale. Autore di diverse pubblicazioni sul tema della formazione.

Christian Colautti , psicologo del lavoro e dell'organizzazione, consulente ISMO (Interventi e Studi Multidisciplinari nelle Organizzazioni), cultore di materia presso la cattedra di Psicologia sociale, Università IULM, Milano.

Maria Luisa Barbazza , psicologa e formatrice. Responsabile del Centro RED (Relationship, Empowerment & Development) di Treviso.

Licia Barion , tutor e orientatrice. Collabora da anni con enti di formazione in attività di tutoraggio, progettazione e coordinamento didattico.

Giuliano Trevisiol , direttore della Divisione Servizi Formativi della Cooperativa "Insieme si può", progettista e coordinatore di interventi formativi nell'area impresa e nell'area sociale.

Massimo Bortolotti , psicologo del lavoro, esperto in analisi del clima aziendale, impegnato in attività di formazione e tutoraggio.

Giacinto Tommasini , consulente legale e progettista per progetti internazionali per numerosi enti di formazione. Docente nell'area giuridico-legale.

Indice


Rina Biz , Presentazione
Arduino Salatin , Le figure degli operatori della formazione professionale tra tradizione ed innovazione
(Gli orizzonti futuri della formazione professionale e le nuove competenze richieste; Le tipologie della formazione professionale (FP) in Italia e i loro attori; Il team di formazione: sinergie, vincoli e potenzialità)
Christian Colautti , Il ruolo del tutor
(Apprendimento che cambia; Il tutor come consulente di processo; Il tutor come rappresentante dell'istituzione apprendimento; Il tutor come ruolo di connessione e integrazione dell'apprendimento; Il tutor come rappresentazione e presidio dei confini; Il tutor come coordinatore organizzativo; Il tutor nelle attività di monitoraggio e valutazione degli apprendimenti; Considerazioni conclusive)
Maria Luisa Barbazza , Tutoring e gestione d'aula: aspetti psico-relazionali
(Il tutor come garante del campo di formazione; La gestione del ruolo; Il tutor e il gruppo d'apprendimento: note introduttive; Il tutor nelle fasi di sviluppo del gruppo; Il tutor e la gestione dei conflitti; Le competenze psico-relazionali del tutor)
Licia Barion , Il tutor dei corsi finanziari dal FSE: competenze, compiti, attenzioni
(Tutto quello che il tutor deve sapere (strumenti, normative, informazioni); Le attività ordinarie del tutor; Le competenze del tutor; Il tutor dentro l'aula: le aree di presidio della tutorship)
Giuliano Trevisiol , La formazione del tutor ( Status questionis ; La formazione dei tutor d'aula: indicazioni operative; Formare i tutor: il racconto di un'esperienza)
Massimo Bortolotti , La voce del tutor
Giacinto Tommasini , L'Europa e i fondi strutturali.



Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access