L'antifilosofia di Jacques Lacan

Autori e curatori
Contributi
Domenico Cosenza, Erminia Macola
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 176,      1a edizione  2003   (Codice editore 1790.9)

L'antifilosofia di Jacques Lacan
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 23,00
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846448590

Presentazione del volume

I testi che compongono questo libro hanno come obiettivo una lettura antifilosofica e lacaniana di alcuni pensatori cruciali della nostra epoca. Più che aprire un dibattito filologico o ermeneutico su quanto ciascun filosofo vuol dire, l'autore propone nuove condizioni per pensare l'esistenza, con cui quotidianamente ci confrontiamo. L'esito è quello di provocare una decisiva intersezione congetturale tra insegnamento di Lacan e luoghi dove la pratica del pensiero filosofico della nostra epoca estremizza proprie strategie per cogliere qualche scheggia di Reale.

Nel percorso di Jorge Alemán la filosofia entra in contatto diretto con ciò che essa continuamente tende a escludere nei suoi gesti costitutivi: la "Cosa" che, attraverso Freud, fa nascere la psicoanalisi e che attraverso Lacan la rifonda mettendola alla prova dei momenti cruciali della pratica.

L'antifilosofia è un esercizio di frontiera che stimola filosofia e psicoanalisi a interrogarsi sul proprio limite, confrontando le modalità di un passaggio che per entrambe prende l'aspetto di una fine dove risulta più vera la loro necessità.

Jorge Alemán Lavigne , argentino, ha avviato l'insegnamento di Jacques Lacan in Spagna a metà degli anni '70, con la fondazione delle prime istituzioni analitiche a Madrid e le prime riviste. Attualmente è membro della Scuola Lacaniana di Psicoanalisi del Campo Freudiano in Spagna e docente del Nuevo Centro de estudios psicoanalíticos . È membro del Centro Descartes di Buenos Aires e di Cruce: fundación de arte y pensamiento di Madrid. Tra i numerosi libri pubblicati, ricordiamo: Lacan: Heidegger. El psicoanálisis en la tarea del pensar , con Sergio Larriera (Miguel Gómez, 1989); Lacan en la razón postmoderna (Miguel Gómez, 2000); El inconsciente:existencia y diferencia sexual , con Sergio Larriera (Sintesis, 2001). Per la casa editrice Síntesis dirige inoltre la collana di Estudios Lacanianos .

Indice


Erminia Macola, Introduzione
Impressioni del bambino freudiano
Introduzione all'antifilosofia. La filosofia e il suo esterno
Lacan: Heidegger. La psicoanalisi alla fine della filosofia
Metafisica e capitalismo
Nota su pulsione e denaro
Derrida e gli spettri della storia
Foucault: il dibattito sul costruzionismo
Bibliografia
Domenico Cosenza, Appendice. Lacan e il postmoderno. Disincanto, decostruzione e vocazione costruttiva della psicoanalisi.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi
  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità