Progettare insieme la qualità della vita

Il cittadino protagonista di un'altra globalizzazione

Autori e curatori
Collana
Livello
Guide di autoformazione e autoaiuto
Dati
pp. 144,      1a edizione  2003   (Codice editore 239.143)

Progettare insieme la qualità della vita. Il cittadino protagonista di un'altra globalizzazione
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 19,50
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846449436

Presentazione del volume

Migliorare la qualità della vita significa innanzitutto progettarla.

- Come possiamo valorizzare le risorse personali per costruire una rete di alleanze nel sociale?

- Cosa significa trasformare il disagio e lo stress in progetti educativi, culturali, politici e sociali?

- Come possiamo migliorare e dare nuovo senso alle relazioni con il nostro prossimo?

- Che rapporto c'è fra sviluppo economico, tutela dell'ambiente e qualità della vita?

- L'etica e la qualità della vita possono influenzare il progresso della tecnologia?

- A quali esperienze possiamo fare riferimento per 'progettare insieme'?

A queste e a molte altre domande cerca di dare risposta questo libro, attraverso panoramiche teorico-metodologiche, strumenti operativi ed esperienze emblematiche.

La spinta verso una nuova progettualità che avvertiamo nella nostra società e che si esprime attraverso esperienze di collaborazione interpersonale, reti di aiuto, testimonianze di cooperazione sociale, ha bisogno di analisi e consigli. Questo testo può aiutare chi si sente motivato a migliorare la qualità della propria vita a promuovere progetti di sviluppo equo e sostenibile e rispondere così in modo costruttivo ai problemi della quotidianità e ai continui cambiamenti del nostro tempo.

Walther Orsi è sociologo e psico-pedagogista. Da anni si occupa di politiche sociali, sociologia della salute, prevenzione del disagio giovanile e servizi per anziani. Docente della Scuola di specializzazione in Sociologia sanitaria dell'Università degli studi di Bologna è responsabile dell'Area 'Anziani' dell'Azienda USL Città di Bologna. Per i nostri tipi ha già pubblicato Educatori e giovani protagonisti nel sociale , 1996.

Indice


Alcuni riferimenti teorici di orientamento
(La persona al centro della globalizzazione; Un ponte fra individuo e società; La persona protagonista di un nuovo sistema di sicurezza sociale; Nuove relazioni sociali per uno sviluppo dal volto umano; Per un cittadino imprenditore di qualità della vita; Sentirsi parte di un ambiente amico; Scoprire le risorse del sociale; Cogliere il senso di una nuova progettualità)
Come valorizzare il proprio ambiente di vita
(Persone in viaggio dal locale al globale; Scoprire ricchezza oltre l'economia; Scoprire le risorse innovative personali; Come essere, nel quotidiano, cittadini del mondo)
Verso nuove alleanze per essere protagonisti nel sociale
(Un percorso alternativo di crescita personale; Una 'mappa delle risorse sociali' per orientarsi; Dire... fare... comunicare... sviluppare alleanze; Insieme si può dare nuovo senso alla vita)
Per dare colore e senso alle rel/azioni di vita
(Posso trovare un tempo per la progettualità; Ho inventato un'idea ricca di senso; Sì, partire... con un nuovo progetto; Posso misurare le potenzialità dei miei progetti)
Le tappe di un percorso operativo
(Come sviluppare un ambiente dotato di senso; Come sviluppare una rete di alleanze nel sociale; Come dare senso ad un progetto per inventare nuove relazioni di vita)
Alcune idee esemplificative di possibili progetti
("Una vacanza per conoscere gli altri"; "Chi usa la bici scopre un tesoro"; "Insieme si può costruire una rete"; "Dal turismo mordi e fuggi al turismo responsabile"; "La pubblicità è l'anima dell'impegno civile"; "Come posso essere una risorsa per l'ambiente"; "Per essere operatori di pace")
Storie di vita e di progetti
(Fondazione "Aiutiamoli a Vivere"; "Comitati antismog a Bologna"; "Comitato per la sicurezza di Via delle Armi"; "Emergency" Associazione umanitaria italiana per la cura e la riabilitazione delle vittime delle guerre e delle mine antiuomo; Associazione di volontariato onlus "Gli Amici di Luca"; "Insieme si può"; Il progetto "Un villaggioper educare" nell'area Lame, Quartiere Navile)
È possibile aprire nuovi scenari
Letture consigliate per saperne di più e per incentivare i Vostri progetti.