L'orientamento a scuola: quale ruolo per l'insegnante

Autori e curatori
Contributi
Silvano Del Lungo, Anna Grimaldi, Marco E.L. Guidi, Rita Pocelli, Alessandra Rèpaci, Paloma Vivaldi Vera
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 192,      1a edizione  2003   (Codice editore 830.137)

L'orientamento a scuola: quale ruolo per l'insegnante
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 24,00
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846450234

Presentazione del volume

La scuola rappresenta sicuramente una delle agenzie privilegiate di orientamento ed è considerata come il luogo in cui va definendosi l'identità socio-professionale dei giovani e viene dato un supporto significativo ai momenti di scelta. Da più parti viene attribuito alla scuola, e di conseguenza all'attività didattica dei docenti, un ruolo di primaria importanza nel percorso di orientamento dei giovani. È pertanto necessario andare oltre la concezione di scuola come contesto di apprendimento e, allo stesso tempo, riconoscere nel processo di orientamento un'anima educativa. In tale accezione, sebbene la scuola non possa essere considerata come il luogo esclusivo a cui viene demandata l'azione orientativa, è necessario un ragionamento su funzioni e ruoli professionali pertinenti l'orientamento. In particolare da un lato è urgente approfondire le funzioni e lo specifico ruolo di tale contesto organizzativo, dall'altro definire il profilo professionale dell'insegnante che orienta individuandone specifiche competenze e adeguata formazione.

È interessante, in quest'ottica, porsi alcuni interrogativi relativamente all'intreccio tra insegnamento, apprendimento e orientamento e la loro reciproca efficacia. Alcune indagini, svolte nell'ambito del progetto di orientamento Isfol, hanno evidenziato problematiche e carenze metodologiche, soprattutto in relazione alla congruenza tra domanda e offerta di orientamento. Il presente volume riporta i risultati tratti da uno studio che ha focalizzato l'attenzione sulla relazione tra insegnamento-apprendimento e orientamento, nonché sui bisogni formativi degli insegnanti. Nello specifico sono state esplorate le seguenti aree:

- percezione individuale del ruolo del docente nel processo di orientamento scolastico e scolastico-professionale. In particolare è stata effettuata una indagine sul rapporto tra corpo docente e sistema scolastico, e sul modo di intendere ed agire l'orientamento nella scuola;

- livello di percezione degli insegnanti relativamente alla domanda di orientamento della propria "utenza", con particolare riferimento alle diverse tipologie socio-psicologiche degli studenti.

La realizzazione di tale ricerca nasce dalla convinzione che uno studio che si propone di sondare tali elementi possa rappresentare un valido supporto al processo di definizione e sviluppo di un sistema di orientamento che risponda alle esigenze sia degli allievi sia degli insegnanti.

Anna Grimaldi , dottore di ricerca in Psicologia, ricercatrice Isfol, è responsabile del progetto di orientamento sui modelli e gli strumenti

Rita Porcelli , dottoranda di ricerca in Psicologia cognitiva, collabora al progetto di orientamento Isfol.

Indice


Anna Grimaldi, Silvano Del Lungo, Introduzione. Il quadro di riferimento
Anna Grimaldi, Rita Porcelli, Il disegno della ricerca
(Obiettivi e metodologia; Il campione della ricerca; Gli strumenti della ricerca; Le procedure statistiche di analisi dei dati)
Silvano Del Lungo, Marco Guidi, Alessandra Rèpaci, Risultati dell'analisi qualitativa
(Premessa; L'analisi tematica dei focus group; Le "Emozioni in grafica": analisi qualitativa e categorie di significato; I focus group: risultati di una metodologia sperimentale di analisi innovativa; Tre metodologie di analisi a confronto: una lettura critica dei risultati; Considerazioni sui risultati della prima parte della ricerca)
Marco Guidi, Rita Porcelli, Alessandra Rèpaci, Risultati dell'analisi quantitativa
(Premessa; La descrizione del campione; Rapporto insegnante-lavoro; Rapporto insegnante-altri attori della scuola; Rapporto insegnante-cambiamento; Rapporto insegnante-orientamento)
Marco Guidi, Alessandra Rèpaci, Paloma Vivaldi Vera, Risultati dell'analisi fattoriale
(Premessa; Primo asse fattoriale: la rappresentazione dell'insegnamento; Secondo asse fattoriale: la relazione col contesto scolastico)
Anna Grimaldi, Silvano Del Lungo, Conclusioni
(Ipotesi di struttura di un percorso formativo destinato ai docenti; Metodologie didattiche)




Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Pubblicità