I siti web e la comunicazione ai mercati finanziari.

Gli strumenti e gli intermediari

Contributi
Paola Dameri, Paola Ramassa, Patrizia Riva, Mara Romano, Alberto Sinesi
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 288,      1a edizione  2005   (Codice editore 365.356)

I siti web e la comunicazione ai mercati finanziari. Gli strumenti e gli intermediari
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 37,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846464583

Presentazione del volume

L'analisi della comunicazione finanziaria via web non si risolve solo nello studio del comportamento delle società emittenti. Nel complessivo processo di comunicazione ai mercati tramite Internet intervengono altri soggetti il cui esame si rende necessario per comprendere l'efficacia complessiva di questo canale informativo: partner specialisti quali gli auditor e i fornitori specializzati in servizi di online investor relations, siti di informazione finanziaria, forum online, fruitori dell'informazione via Internet come gli investitori retail e gli utenti professionali (analisti finanziari e investitori istituzionali).

Il volume, frutto di una ricerca cofinanziata dal MIUR, affronta quindi il ruolo di questi attori del processo, anche con ricorso ad analisi empiriche centrate sul caso italiano. Una parte specifica del volume è poi dedicata all'esame del grado con il quale nei corporate web sites sono sfruttate le potenzialità tecnologiche oggi permesse, tra le quali spicca quella del linguaggio XBRL.

Indice


Alberto Quagli, Claudio Teodori, Presentazione
Parte I. Gli strumenti
Renata Paola Dameri, Informativa finanziaria via Internet e strumenti informatici: potenziamento, allargamento e approfondimento della comunicazione
(Il valore dell'informazione: tempo, luogo, forma; Internet e il valore delle informazioni finanziarie; L'informatica a supporto della politica di comunicazione finanziaria via web; Estetica e multimedialità delle pagine web rivolte alla comunicazione finanziaria; La gestione dei contenuti; Elaborazione e personalizzazione; Sicurezza e privacy; L'evoluzione delle investor relations: la Business intelligence esterna)
Paola Ramassa, Le potenzialità dell'eXtensible Business Reporting Language (Xbrl) nella comunicazione finanziaria
(I formati elettronici più diffusi per la comunicazione economico-finanziaria; L'Xml e l'Xbrl: aspetti tecnici; I vantaggi dell'Xbrl per i soggetti coinvolti nella comunicazione economico-finanziaria; I limiti dell'Xbrl e le perplessità sulla sua affermazione; I software e gli strumenti informatici che supportano l'Xbrl; Le attuali applicazioni dell'Xbrl e i suoi possibili impieghi futuri; La tassonomia Primary Financial Statements: aspetti generali; La tassonomia Primary Financial Statements: aspetti tecnici; Il quadro sistematico per la preparazione di documenti finanziari conformi ai principi contabili internazionali)
Parte II. Gli intermediari
Alberto Quagli, La fornitura di servizi per le online investor relations
(Le condizioni per lo sviluppo dei servizi per le online investor relations e le tipologie di fornitori; Le caratteristiche dei servizi offerti; Alcune considerazioni di sintesi)
Alberto Quagli, Affidabilità del corporate web reporting e attività di auditing
(I profili di affidabilità del corporate web reporting; La strutturazione del sito per il potenziamento dell'affidabilità informativa; L'attività di internal auditing collegata al Cwr; L'external auditing e il corporate web reporting; Un auspicio finale)
Alberto Sinesi, I siti di informazione finanziaria sulle società quotate: il caso italiano
(Le caratteristiche dei siti di informazione finanziaria; Il quadro normativo di riferimento; L'analisi empirica; Osservazioni di sintesi)
Paola Ramassa, Mara Romano, Gli investitori retail e la comunicazione finanziaria via Internet: il ruolo dei forum
(Internet e gli investitori retail; I forum finanziari; I siti di trading; I siti organizzati; I siti liberi; I forum e l'informativa sulle singole società; Considerazioni conclusive)
Patrizia Riva, Le banche, gli analisti finanziari e la comunicazione finanziaria via Internet: una verifica empirica
(Obiettivi e metodo di ricerca; I campioni selezionati; Analisi dei risultati ottenuti; Osservazioni di sintesi).