Formazione di nuove imprese: un analisi comparata a livello internazionale

Contributi
Luigi Pieraccioni, Gioacchino Garofoli, Tito Boeri, Ulrich Cramer, Bernard Guesnier, Bengt Johannisson, David Keeble, Patrick O'Farrell, Johnatan Potter, Paul D. Reynolds, Yosho Sato, David J. Storey
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 288,   figg. 105,     2a edizione  1996   (Codice editore 380.96)

Formazione di nuove imprese: un analisi comparata a livello internazionale
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 40,50
Condizione: fuori catalogo
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820495800

Presentazione del volume

Il rilevante fenomeno di formazione di nuove imprese e il contributo delle piccole imprese alla creazione di occupazione hanno attirato, negli ultimi anni, una crescente attenzione da parte degli economisti e dei policy-makers.

Il volume presenta i risultati di una serie di studi condotti sulle più significative realtà sia europee - Gran Bretagna, Germania, Francia, Italia, Irlanda e Svezia - che extraeuropee - Stati Uniti e Giappone.

Ciò consente di valutare le differenze nei processi di natalità delle imprese tra i vari paesi sia in termini di dinamica (e di capacità di risolvere i problemi occupazionali) sia in termini delle principali variabili esplicative.

Dall'analisi emerge che tra i fattori che spiegano il successo delle regioni a forte natalità imprenditoriale, vi sono variabili strutturali, socio-culturali e istituzionali e, pertanto, le politiche di sviluppo che agiscono sui fattori di natura "ambientale" sono preferibili alle politiche d'incentivazione tout court dirette a favorire la formazione di nuove imprese.

Indice

• Introduzione, di Luigi Pieraccioni

• Formazione di nuove imprese e job creation: un'analisi comparata internazionale, di Gioacchino Garofoli
* Introduzione
* I risultati delle ricerche nei vari paesi
* Alcune indicazioni per le politiche di job creation e di sostegno della piccola e media impresa

• Piccole e medie imprese e sviluppo regionale in Europa: una rassegna della letteratura, di David J. Storey, David Keeble, Johnatan Potter
* Introduzione
* Un'analisi dei lavori recenti
* Qualche problema metodologico
* La specificazione delle variabili
* Conclusioni

• La formazione di nuove imprese in Gran Bretagna, di David Keeble
* Introduzione
* La formazione delle nuove imprese: i pattern settoriali
* I processi di sviluppo delle nuove imprese di piccola dimensione: verso una spiegazione
* L'importanza dell'occupazione nella formazione delle nuove imprese
* Nuove imprese e sviluppo regionale ineguale: il dualismo Nord-Sud e città-campagna
* Conclusioni

• La formazione di nuove imprese in Italia: analisi dei differenziali territoriali, di Gioacchino Garofoli
* Introduzione
* La formazione di nuove imprese e lo sviluppo regionale: le ipotesi teoriche
* La formazione di nuove imprese in Italia
* La differenziazione spaziale nella formazione di nuove imprese in Italia: un primo modello interpretativo

• La creazione di imprese in Francia, di Bernard Guesnier
* Introduzione
* Il modello descrittivo della demografia delle imprese
* Gli indicatori statistici e le fonti
* I fenomeni demografici e l'occupazione salariale a livello
* regionale: la fonte Insee
* Gli effetti demografici e gli effetti di modificazione dimensionale sull'occupazione dipendente
* Conclusioni

• Entrata, uscita e crescita delle imprese in Germania: un'analisi empirica, di Tito Boeri e Ulrich Cramer
* Introduzione
* I dati
* Le componenti della crescita occupazionale
* Gli impianti preesistenti
* Entrate ed uscite
* Considerazioni conclusive

• L'imprenditorialità in Irlanda: una rassegna dell'evidenza empirica, di Patrick N. O'Farrell
* Introduzione
* Le tendenze temporali nella formazione delle nuove imprese
* Le variazioni spaziali nei tassi di formazione di nuove imprese
* Le variazioni settoriali nei tassi di formazione: l'Irlanda del Nord e la Repubblica d'Irlanda
* Differenze settoriali nei tassi di formazione
* Le caratteristiche dei fondatori di nuove imprese in Irlanda del Nord e nella Repubblica d'Irlanda
* Le prestazioni delle nuove imprese
* Il retroterra culturale irlandese: valori, norme ed imprenditorialità
* Il comportamento imprenditoriale in Irlanda dalle storie del lavoro maschile
* La valutazione del modello e le interpretazioni
* La precedente occupazione dell'imprenditore
* Conclusioni

• Modelli regionali di formazione di nuove imprese: il caso svedese, di Bengt Johannisson
* Le piccole imprese svedesi e le caratteristiche regionali
* La politica pubblica svedese e le piccole imprese
* La distribuzione regionale della nascita delle imprese in Svezia nel periodo 1986-1989
* Le risorse del network e l'avvio di nuove attività economiche
* Le lezioni per i ricercatori e per i politici

• Nuove imprese e crescita economica: il caso degli Stati Uniti. di Paul D. Reynolds
* Introduzione
* Una rassegna dei programmi di ricerca
* La variabilità della creazione di imprese
* Lo sviluppo regionale e la natalità delle imprese
* Estensioni e implicazioni

• Nati-mortalità di piccole imprese in Giappone, di Yoshio Sato
* Introduzione
* Le motivazioni dell'analisi
* Le fonti informative
* Andamento generale dei tassi di creazione e di cessazione dell'attività imprenditoriale in Giappone
* Le condizioni attuali di creazione delle piccole imprese
* I fattori che contribuiscono alla diminuzione dei tassi di natalità
* La cessazione dell'attività delle piccole imprese
* I tassi di creazione e di cessazione dell'attività imprenditoriale nel settore industriale nel periodo 1979-88
* I tassi di creazione e di cessazione dell'attività imprenditoriale a livello regionale nel settore industriale
* La formazione di nuove imprese a Tokio negli ultimi anni
* Conclusioni: le nuove imprese che creano nuove imprese