Strategie di vita familiare

Survey su due coorti di donne liguri

Autori e curatori
Contributi
Massimiliano Costa, Luigi Mauri, Giovanni Viganò
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 128,      1a edizione  2006   (Codice editore 294.24)

Strategie di vita familiare. Survey su due coorti di donne liguri
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 13,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846476401

Presentazione del volume

In una regione caratterizzata dal primato dell’invecchiamento della popolazione e da una natalità tra le più basse in Italia, lo studio delle dinamiche di insorgenza dei bisogni sociali e delle strategie di fronteggiamento da parte delle famiglie costituisce un elemento fondamentale per programmare politiche di welfare mirate ed efficaci.
Per questo motivo l’indagine qui presentata è stata condotta su un campione rappresentativo a livello regionale di due coorti specifiche di donne, target cruciali per le politiche sociali: la coorte delle donne nate tra il 1970 e il 1974 e dunque mediamente madri di bambini tra 0 e 2 anni o intenzionate a mettere al mondo un bambino nel breve termine e quindi potenziali utenti di servizi alla prima infanzia da un lato; la coorte di donne nate tra il 1950 e il 1954, appartenenti a nuclei familiari potenzialmente caratterizzati dalla presenza di anziani a carico in età molto avanzata e in condizioni di fabbisogno socio-sanitario medio-gravi e dunque utenti, o potenziali utenti, dei servizi alla terza età, oltre che in alcuni casi, impegnate in un doppio lavoro di cura tra genitori anziani e figli ancora a carico.
I risultati riportati in questo volume consentono di delineare un quadro significativo della domanda sociale in Liguria, espressa e potenziale, delle problematiche connesse alla bassa natalità ligure, delle modalità di organizzazione all’interno dei nuclei familiari di fronte a eventi e situazioni critiche, del livello di conoscenza e di utilizzo dei servizi, degli orientamenti e delle opinioni circa gli interventi di welfare.
Si tratta dunque di un utile strumento di lavoro per amministratori pubblici e operatori del settore, oltre che un valido supporto conoscitivo per ricercatori, studenti o chiunque voglia approfondire il tema dei bisogni delle famiglie in Liguria.

Emilio Gregori è direttore operativo della società di ricerca e consulenza Synergia e collabora con l’Istituto di Metodi Quantitativi dell’Università Bocconi di Milano. Ricercatore senior, è esperto di statistica e metodologia della ricerca sociale.

Indice



Massimiliano Costa, Presentazione
Luigi Mauri, Introduzione
Avvertenza
Il disegno di ricerca
(Introduzione: un approccio consolidato; Due coorti di donne; Il piano di campionamento; Svolgimenti dell’indagine; Alcuni confronti sulla qualità dei dati)
Profilo socio-demografico delle due coorti di donne liguri a confronti
(Premessa; La composizione dell’aggregato domestico; Le caratteristiche anagrafiche delle donne comprese nelle due coorti; La condizione professionale dell’intervista e del suo partner convivente; La composizione del reddito familiare; La condizione alloggiativa)
Formazione della famiglia e network relazionale/parentale
(Allungamento dei tempi e strategie alternative; La riproduzione dei modelli familiari; Vincoli e incertezze)
Organizzazione familiare in situazione di routine e di crisi
(Il rapporto coi servizi; Care o cash?; La forme di scambio non retribuite; La divisione dei ruoli di famiglia; Il fronteggiamento delle crisi)
Orientamenti di valore: alcuni elementi generali
(Premessa; Le cose importanti della vita: la famiglia prima di tutto; Le preoccupazioni per il futuro: un freno al passaggio alla vita adulta?; L’educazione delle future generazioni: differenza tra “campagna” e “città”)
Postfazioni
Giovanni, Viganò, Convergenze e divergenze tra contesto regionale e realtà genovese
Luigi Mauri, Azione di ricerca ed orientamenti per le politiche sociali
(Misure di sostegno alla formazione della famiglia; Orientamenti e opinioni sulle politiche sociali; Conclusioni)
Bibliografia di riferimento.