Per una vita diversa

La nuova disciplina italiana dell'asilo

Contributi
Vincenzo Cesareo, Veronica Riniolo
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 224,      1a edizione  2009   (Codice editore 907.28)

Per una vita diversa. La nuova disciplina italiana dell'asilo
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 21,50
Disponibilità: Buona




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856805475
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 15,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856808292
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Un’analisi attenta dei due nuovi decreti legislativi in materia di asilo, con i quali si è definita una disciplina organica della protezione internazionale. Un documento importante per funzionari, operatori del privato sociale, richiedenti asilo e avvocati, in un contesto in cui la presenza di decine di migliaia di richieste di asilo l’anno sembra ormai un dato “strutturale”.

Presentazione del volume

Con due decreti legislativi adottati a cavallo tra il 2007 e il 2008 si è definita una disciplina organica dell'asilo, ovvero della protezione internazionale.
I decreti vanno a collocarsi in un contesto nel quale, anche per effetto della disciplina organica da essi introdotta, la presenza di decine di migliaia di richieste di asilo l'anno sembra ormai un dato 'strutturale', trasformando l'Italia anche nei fatti in un paese d'asilo.
Per la loro, non solo formale, ma sostanziale novità tali decreti devono essere a questo punto oggetto di attenta analisi specialmente da parte dei più diretti interessati: funzionari, operatori del privato sociale, richiedenti asilo, avvocati.
In tale scenario si colloca questo volume, con il quale la Fondazione Ismu ha voluto offrire un contributo alla costruzione del sistema della disciplina vigente in materia di asilo.

Ennio Codini è professore associato di Istituzioni di Diritto pubblico nella Facoltà di Sociologia dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e responsabile della sezione giuridica della Fondazione Ismu.
Marina D'Odorico è dottore di ricerca in Sociologia e collaboratrice del Centro di Documentazione e della sezione giuridica della Fondazione Ismu.
Manuel Gioiosa è dottore di ricerca in Diritto amministrativo e assegnista presso la Facoltà di Sociologia dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Indice



Vincenzo Cesareo, Prefazione
Ennio Codini, Introduzione
Manuel Gioiosa, Riferimenti storici e legislativi
(Introduzione. Il diritto d'asilo come microsistema nel diritto degli stranieri; L'evoluzione normativa)
Ennio Codini, I presupposti della protezione internazionale
(Rilevanza della provenienza da un paese di origine "sicuro"; Quadro generale dei presupposti; Il fondato timore; La persecuzione; I motivi della persecuzione; Il danno grave; I responsabili; I fattori di esclusione; La protezione internazionale in assenza dei presupposti di cui al decreto legislativo n. 251; I gravi motivi di carattere umanitario)
Manuel Gioiosa, Il procedimento per il riconoscimento della protezione internazionale
(La domanda di protezione internazionale; Lo status di richiedente protezione internazionale; Eventuale sospensione della procedura per la determinazione dello Stato competente all'esame della domanda; L'accoglienza e il trattamento dei richiedenti asilo; La procedura di esame della domanda e i soggetti legittimati ad effettuarla; La fase istruttoria dinanzi la Commissione territoriale; La fase decisoria; Decisione della domanda)
Manuel Gioiosa, La tutela giurisdizionale
(Le impugnazioni; Gli effetti sospensivi conseguenti all'impugnazione del provvedimento di rigetto della domanda. Storia d'una latenza; Struttura del processo d'impugnazione; Il reclamo ed il ricorso per Cassazione)
Ennio Codini, Gli status di protezione internazionale
(Il permesso di soggiorno; Il lavoro; L'istruzione; L'assistenza sociale e sanitaria; La circolazione al di fuori del territorio nazionale; L'espulsione; I familiari; Il venir meno della protezione internazionale)
Manuel Gioiosa, Strumenti e soggetti dell'accoglienza agli ausilianti
(Premessa; Il "Sistema di protezione"; Il sistema di protezione come concretamente realizzatosi; Il sistema di finanziamento; Modalità attuative)
Ennio Codini, Il diritto d'asilo in Francia
(L'Ofpra; La Cour nationale; Il procedimento. Gli status; Il soggiorno prima della decisione)
Marina D'Odorico, Il diritto di asilo in Svizzera
(Principi di base della politica di asilo svizzera e nuove tendenze; La normativa in materia d'asilo; La presentazione e l'esame della domanda di asilo; La vita del richiedente asilo e del rifugiato: l'aiuto sociale, il lavoro, la famiglia e l'integrazione; Conclusioni)
Marina D'Odorico, L'asilo: le dimensioni del fenomeno
(I richiedenti asilo nell'Unione europea negli anni Ottanta e Novanta; I richiedenti asilo in Francia, Italia e Svizzera; La situazione dei richiedenti asilo nel nuovo millennio; Il numero dei rifugiati)
Veronica Riniolo, Appendice. Lo sfollamento interno
(Chi sono gli sfollati interni?; Sfollati interni e rifugiati: analogie e differenze; Verso un regime internazionale di protezione e assistenza degli sfollati interni; Lo sfollamento interno in Colombia)
Riferimenti bibliografici.