Città in festival

Nuove esperienze di marketing territoriale

Contributi
Serena Barbera, Paolo Cerutti, Donata Collodi, Francesco Crisci, Mariangela Franch, Giuseppe Laterza, Umberto Martini, Alberto Masacci, Andrea Moretti, Marco Pacini, Ludovico Solima
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 194,      1a edizione  2009   (Codice editore 365.732)

Città in festival. Nuove esperienze di marketing territoriale
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 28,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856813708
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 19,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856819397
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

L’Italia è il paese in Europa con il maggior numero di festival: 1.300 eventi, una media di 4 al giorno. Tuttavia, il modello festival sta attraversando in Italia una fase di passaggio alla maturità che ne impone un ripensamento. Il volume presenta una serie di casi, dando ampio spazio alla voce dei protagonisti per descrivere alcuni tra i principali festival italiani.

Utili Link

Reset Recensione… Vedi...

Presentazione del volume

L'Italia è il paese in Europa con il maggior numero di festival. Si parla addirittura di 1.300 eventi, una media di 4 al giorno. Come evidenziato dalla stampa recente, tuttavia, il modello festival sta attraversando in Italia una fase di passaggio alla maturità che impone un ripensamento e che con ogni probabilità porterà a far emergere solamente i migliori.
Nonostante tali elementi di immaturità, i festival - soprattutto i festival di approfondimento culturale - sono un prodotto complesso che presenta diversi elementi di interesse per una comunità locale e in particolare per una città di piccole e medie dimensioni, sia dal punto di vista strettamente culturale che economico.
In questo lavoro cerchiamo di leggere i festival di approfondimento culturale come nuove esperienze che riguardano le città. La prima parte del libro presenta una serie di contributi di carattere scientifico che cercano di fornire alcuni profili di studio del fenomeno degli eventi culturali complessi. La seconda parte del volume presenta una serie di casi e testimonianze di festival, dando ampio spazio alla voce dei protagonisti al fine di descrivere le esperienze di alcuni tra i principali festival italiani di approfondimento culturale.
Come si capirà leggendo, si tratta di nuove esperienze di marketing territoriale.

Marco Paiola è docente di Economia e Gestione delle Imprese presso l'Università degli Studi di Padova e si dedica allo studio dell'innovazione e del marketing, con particolare attenzione ai temi legati ai servizi e ai network territoriali. Ha partecipato in qualità di autore o co-autore a diverse iniziative editoriali tra cui i recenti volumi Soft Innovation (FrancoAngeli) e Il management della creatività (Carocci).
Roberto Grandinetti è docente di Marketing presso l'Università degli Studi di Padova. Da anni si dedica allo studio delle imprese e dei sistemi distrettuali, con particolare attenzione alle tematiche della produzione e diffusione della conoscenza e del rapporto tra locale e globale. Sui temi della cultura e i suoi rapporti con il territorio è co-autore di Servizi pubblici e politiche territoriali ed Evoluzione manageriale delle organizzazioni artistico-culturali (FrancoAngeli).

Indice


Marco Paiola, Roberto Grandinetti, Introduzione: gli eventi culturali complessi come nuove esprerienze di marketing territoriale
Parte I. I profili di studio degli eventi culturali complessi
Roberto Grandinetti, Marco Paiola, Festival di approfondimento culturale e città italiane di media dimensione: un binomio che merita di essere indagato
(Introduzione; Nascita e continuità dei festival di approfondimento culturale in Italia; Il vantaggio competitivo della inner city secondo Porter; L'applicazione del modello porteriano al nuovo contesto di analisi; Bibliografia)
Ludovico Solima, Eventi culturali e creazione di valore per il territorio
(Premessa; La logica dei festival e degli eventi culturali; La creazione di valore: l'impatto economico. Ma non solo; Gli impatti misurabili: la creazione di valore economico; Gli impatti non misurabili di tipo immateriale; La valutazione di impatto economico dei festival. Alcuni elementi per una riflessione preliminare; Conclusioni; Bibliografia)
Mariangela Franch, Umberto Martini, Serena Barbera, Eventi e marketing territoriale: gli aspetti turistici di valorizzazione dei territori
(Il quadro metodologico di riferimento: gli eventi nel marketing territoriale; Gli eventi nella politica turistica della città di Trento; I Mercatini di Natale: analisi di visitatori dei mercatini nell'anno 2006/2007; Conclusioni; Bibliografia)
Donata Collodi, Francesco Crisci, Andrea Moretti, Le dimensioni esperienziali e cognitive degli eventi culturali
(Introduzione; Metodologia; Un inquadramento teorico; Le nozze di Cana: "storia, creazione e riproposizione di una esperienza di consumo culturale"; Conclusioni/Discussione; Bibliografia)
Parte II. Città in festival: alcune esperienze
Marco Paiola, Roberto Grandinetti, Un'introduzione ai casi: conoscenze e relazioni negli eventi culturali complessi
(Introduzione; Festival di approfondimento e produzione di valore nei contesti territoriali: un modello relazionale; Il ruolo dell'organizzazione dei festival nella formazione del capitale umano locale (R1); Le relazioni con i prodotti locali di beni e servizi (R2); Le relazioni tra organizzazioni culturali: festival in rete e reti di festival (R3); Le relazioni con organizzazioni esterne al contesto locale (R4); Le relazioni con gli enti locali (R5); Le relazioni con banche, fondazioni e società di gestione (R6); I casi presi in considerazione; Bibliografia)
Alberto Masacci, Faenza e il festival dell'arte Contemporanea
Marco Paiola, Mantova e Festivaletteratura
Marco Paiola, Modena e festivalfilosofia
Marco Paiola, Pordenone e pordenonelegge
Marco Paiola, Sarzana e il Festival della Mente
Giuseppe Laterza, Trento e il Festival dell'Economia
Paolo Cerutti, Marco Pacini, Udine e vicino/lontano.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi