Progettare il verde in città.

Una strategia per l'architettura sostenibile

Autori e curatori
Contributi
Mario Cucinella, Fausto Novi
Livello
Textbook, strumenti didattici. Testi per professional
Dati
pp. 176,   1a ristampa 2021,    1a edizione  2013   (Codice editore 444.20)

Progettare il verde in città. Una strategia per l'architettura sostenibile
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 24,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820453190
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 18,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891701060
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

La diffusa integrazione di vegetazione può rivestire un ruolo importante, soprattutto nelle città densamente costruite. Il volume, rivolto principalmente a progettisti, architetti, ingegneri e paesaggisti, individua e analizza strategie di intervento, benefici ambientali e microclimatici, aspetti progettuali, di fattibilità tecnica, ambientale ed economica dei sistemi per l’integrazione della vegetazione nel costruito.

Presentazione del volume

La diffusa integrazione di vegetazione può rivestire un ruolo importante, soprattutto nelle città densamente costruite. Sistemi già presenti sul mercato, anche di produzione italiana, consentono interventi sul tessuto edilizio che migliorano le condizioni ambientali e, nel contempo, possono contribuire a riqualificare il patrimonio edilizio esistente - la cui inadeguatezza prestazionale ed energetica produce condizioni di malessere negli utenti - dal punto di vista funzionale ed estetico. La trattazione, rivolta principalmente ai progettisti, architetti, ingegneri, paesaggisti, individua e analizza strategie di intervento, benefici ambientali e microclimatici, aspetti progettuali, di fattibilità tecnica, ambientale ed economica dei sistemi per l'integrazione della vegetazione nel costruito.
Dopo aver evidenziato potenzialità e ruolo della vegetazione in ambito urbano, il testo analizza, per le tre principali tipologie di integrazione - verde verticale, coperture verdi, spazi verdi al suolo - aspetti di fattibilità, vantaggi e punti critici di diversi prodotti in commercio, anche attraverso la presentazione di casi di studio. Sono infine valutati aspetti normativi legati ai sistemi di certificazione ambientale oltre che programmi di supporto per la realizzazione di sistemi verdi in Italia e all'estero.
Una panoramica sulle diverse tipologie e sulle loro caratteristiche formali e funzionali, sui benefici microclimatici e ambientali ottenibili, sulla valutazione della sostenibilità ambientale ed economica e le indicazioni progettuali fornite consentono la definizione di una prassi operativa, utile per favorire la collaborazione fra i diversi attori coinvolti e la mediazione fra le competenze specifiche.

Katia Perini Architetto e dottore di ricerca in architettura. Svolge attività di ricerca presso l'Università degli Studi di Genova (DSA) su temi inerenti la sostenibilità ambientale e l'integrazione di sistemi innovativi e tecnologie sostenibili in architettura. Dal 2008 esercita attività professionale e didattica in corsi universitari e di alta formazione postlaurea, in particolare su argomenti riguardanti l'integrazione di vegetazione, sui quali ha condotto ricerche presso la Delft University of Technology. È titolare di una borsa di studio Fulbright, presso la Columbia University di New York, finalizzata a valutare iniziative per la sostenibilità ambientale delle aree urbane. Ha pubblicato diversi articoli su riviste, fra cui Building and Environment e Energy and Buildings, e ha presentato il proprio lavoro di ricerca in conferenze nazionali e internazionali.

Indice



Mario Cucinella, Presentazione
Fausto Novi,
Introduzione: là dove c'era una città, ora c'è l'erba
Ruolo della vegetazione in ambito urbano
(Sostenibilità ambientale e costruito; Vegetazione e architettura: dalla tradizione a oggi; Riqualificare e intervenire sull'involucro edilizio, sul tessuto connettivo e sugli spazi interstiziali; Effetti positivi dell'integrazione di vegetazione in ambito urbano; Benefici ambientali del verde a scala di città)
Spazi verdi al suolo
(Tipologie, caratteristiche formali e funzionali; Benefici microclimatici e ambientali connessi agli spazi verdi; Comfort ambientale degli spazi aperti; Valutazione degli effetti microclimatici del verde: la modellistica ambientale; Indicazioni progettuali)
Coperture verdi
(Tipologie, caratteristiche formali e funzionali; Benefici microclimatici e ambientali connessi al verde orizzontale; Sostenibilità ambientale ed economica delle coperture verdi; Indicazioni progettuali; Casi studio)
Verde verticale
(Tipologie, caratteristiche formali e funzionali; Benefici microclimatici e ambientali connessi al verde verticale; Sostenibilità ambientale ed economica del verde verticale; Indicazioni progettuali; Casi studio)
La vegetazione nella normativa e nei sistemi di certificazione ambientale
(Normativa nazionale e locale; Programmi di supporto e incentivi; Sistemi di certificazione ambientale LEED Italia e ITACA)
Bibliografia e sitografia.