Firenze 1946-2005.

Una storia urbana e ambientale

Autori e curatori
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 416,      1a edizione  2014   (Codice editore 1578.19)

Firenze 1946-2005. Una storia urbana e ambientale
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 49,00
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 37,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 37,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Utilizzando numerose fonti d’archivio, il volume indaga i processi di trasformazione della città di Firenze e della conurbazione fiorentino-pratese nella seconda metà del Novecento; il passaggio da territorio di campagne, paesi, piccole e medie città in conurbazione a forte vocazione industriale immersa in un contesto rurale profondamente urbanizzato.

Utili Link

Ateneapoli Premio al prof. Paolini (di Angela Lonardo)… Vedi...
Historia Magistra Recensione (di Cristina Accornero)… Vedi...

Presentazione del volume

Nella seconda metà del Novecento, le aree urbane sono state radicalmente trasformate da un convulso processo di sviluppo caratterizzato da un'industrializzazione vorace (nel senso che i processi produttivi hanno inglobato quantità crescenti di risorse naturali), accompagnata da una disordinata urbanizzazione e dall'esponenziale crescita dei consumi. Il risultato è stato una significativa riduzione del potenziale ecologico causata dalle attività antropiche, che hanno originato una vera e propria emergenza ambientale, già evidente al termine del periodo di crescita accelerata (il "miracolo economico").
Il volume, utilizzando numerose fonti d'archivio, indaga i processi di trasformazione della città di Firenze e della conurbazione fiorentino-pratese, avendo cura di non isolare le vicende delle aree esaminate dal contesto nazionale e internazionale.
L'Autore sovrappone molteplici letture (politico-sociale, ambientale, urbana) attraverso le quali analizza le complesse dinamiche che hanno contribuito a trasformare l'area fiorentino-pratese da territorio di campagne, paesi, piccole e medie città in conurbazione a forte vocazione industriale immersa in un contesto rurale profondamente urbanizzato.

Federico Paolini è ricercatore di Storia Contemporanea presso il Dipartimento di Lettere e Beni culturali della Seconda Università di Napoli. I suoi interessi di ricerca vertono sulla storia dell'ambiente, sulla storia dei consumi e sulla storia del movimento operaio. È membro dell'European Society for Environmental History (Eseh), dell'American Society for Environmental History (Aseh) e dell'Association for East Asian Environmental History (Aeaeh). È membro del Comitato di Direzione della rivista "Ricerche Storiche". È autore, tra l'altro, di L'esperienza politica di Oliviero Zuccarini (2003), Un paese a quattro ruote. Automobili e società in Italia (2005), Breve storia dell'ambiente nel Novecento (2009).

Indice

Introduzione
Prima del Miracolo (1861-1951)
(Il territorio fiorentino-pratese in una prospettiva di lungo periodo (1861-1945); I caratteri fisici del territorio; Crescita urbana e sviluppo industriale; I problemi della ricostruzione (1946-1951))
Sviluppo e ambiente negli anni di La Pira (1951-1966)
(La costruzione spontanea dell'area metropolitana; L'espansione urbana negli anni delle giunte centriste: fra deregolamentazione e proteste ambientaliste; Il piano regolatore del 1958; Gli anni del centro-sinistra: dal piano Detti allo "sgretolamento" della pianificazione urbanistica; La gestione conflittuale delle risorse naturali)
Dal centro-sinistra al ritorno della sinistra (1966-1980). La politica urbanistica
(L'urbanistica negli anni del declino del centro-sinistra; L'alluvione e la rivelazione del dissesto urbanistico; L'implosione del centro-sinistra: il fallimento della pianificazione urbana e metropolitana; Il ritorno della sinistra: dal rilancio alla sconfitta della pianificazione)
Dal centro-sinistra al ritorno della sinistra (1966-1980). I problemi ambientali
(Fenomenologia di una crisi ambientale; Il quadro generale; Le acque; L'aria; Il suolo; Le politiche di ripristino: un "ambientalismo di carta"; Il contesto nazionale e internazionale; Le politiche locali)
Dagli anni '80 al XXI secolo (1980-2005). I problemi dell'assetto territoriale
(L'urbanistica fiorentina tra conflitti e indeterminatezza; I mutamenti demografi ci e della struttura produttiva; Lo stallo urbanistico (1980-1990); L'approvazione del nuovo piano regolatore e il Piano strategico dell'area metropolitana fiorentina; I problemi infrastrutturali; I trasporti; Le infrastrutture idriche)
Dagli anni '80 al XXI secolo (1980-2005). I problemi ambientali
(Lo stato dell'ambiente: il quadro generale; Lo stato dell'ambiente nell'area fiorentino-pratese; Gli anni '80; Il Primo dossier sullo stato dell'ambiente nelle province della Toscana (1995); Lo stato dell'ambiente nel primo scorcio del XXI secolo; Le politiche ambientali; Il quadro internazionale e nazionale; Le politiche locali)
Epilogo: che cosa insegna il caso fiorentino-pratese
(L'assetto territoriale; I problemi ambientali)
Indice dei nomi.