Spazi urbani aperti.

Strumenti e metodi di analisi per la progettazione sostenibile

Autori e curatori
Contributi
Davide Astiaso Garcia, Sergio Camiz, Stefano Catucci, Matteo Clemente, Fabrizio Cumo, Francesco Ippolito, Claudia Sardella, Giuseppe Scarascia Mugnozza, Donatella Scatena, Valentina Sforzini, Fabrizio Toppetti
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 208,   figg. 100,     1a edizione  2014   (Codice editore 1162.2.7)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Spazi urbani aperti. Strumenti e metodi di analisi per la progettazione sostenibile
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 34,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 26,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 26,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Saggi e casi studio presentati scaturiscono da una ricerca interdisciplinare sulle tematiche della sostenibilità, con particolare attenzione agli spazi urbani aperti. La sostenibilità è declinata in termini di integrazione tra manufatti e spazi aperti e in relazione con il contesto territoriale, nel rispetto delle risorse naturali.

Presentazione del volume

La pubblicazione raccoglie i saggi ed i casi studio che scaturiscono da una ricerca interdisciplinare sulle tematiche della sostenibilità, con particolare attenzione agli spazi urbani aperti. Le esperienze recenti di progettazione sostenibile dimostrano, ormai in modo incontrovertibile, che nel disegno, o nel ridisegno di un ambito urbano, si deve partire dagli spazi pubblici. La sostenibilità è declinata in termini di integrazione tra manufatti e spazi aperti e in relazione con il contesto territoriale, nel rispetto delle risorse naturali, in maniera tale che esse possano essere rigenerate naturalmente.
I saggi prendono in considerazione i diversi aspetti che contribuiscono alla definizione della sostenibilità degli interventi, dal ruolo della vegetazione, con funzione tecnica, ecologica ed estetico-paesaggistica, alle tecniche dell'ingegneria ambientale; alle strategie funzionali di uso degli spazi pubblici per attivare flussi pedonali; all'importanza della partecipazione pubblica nel riconoscimento dell'identità dei luoghi; alla necessità di costruire nuovi spazi per l'uomo contemporaneo a partire dall'esistente con interventi di recupero e rigenerazione urbana, nel quadro filosofico delle teorie della "decrescita".
I "casi studio" consentono di operare un'analisi sistematica degli spazi urbani aperti, secondo una ipotesi metodologica che prende in considerazione temi prestabiliti, senza risultare mai riduttiva nella definizione della qualità degli interventi.
Le questioni analizzate e studiate potranno essere, in seguito, oggetto di confronto con i principali attori pubblici coinvolti nella progettazione e nella gestione del territorio, con il fine di definire le basi strategiche e le linee guida per valutare le potenzialità trasformative di contesti urbani significativi, utilizzando lo strumento del "progetto esplorativo".

Indice

Achille Maria Ippolito, Introduzione
Achille Maria Ippolito,
Paesaggio e sostenibilità negli spazi urbani aperti
Stefano Catucci, Il paesaggio e l'estetica: un confronto attuale
Fabrizio Toppetti,
Spazi urbani ben temperati
Fabrizio Cumo, Davide Astiaso Garcia, Valentina Sforzini,
Rivedere la sostenibilità energetica ed ambientale degli spazi urbani aperti
Giuseppe Scarascia Mugnozza,
Selvicoltura urbana per la sostenibilità
Matteo Clemente,
Strategia dei flussi pedonali nello spazio urbano aperto
Donatella Scatena,
La progettazione partecipata
Sergio Camiz,
Analisi e modelli
Francesco Ippolito,
La sostenibilità ambientale nell'architettura del movimento moderno
Claudia Sardella,
La sostenibilità ambientale nell'architettura
Casi studio
Matteo Clemente, Introduzione
Indice dei casi studio
(Interventi alla scala urbana; Piazze e percorsi pedonali; Parchi e giardini; Spazi urbani autocostruiti)
Bibliografia.