Iniziativa (legislativa) popolare.

Profili di diritto costituzionale nel labirinto europeo

Autori e curatori
Contributi
Giorgio Malinverni, Emilio Pajares Montolio
Collana
Argomenti
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 304,      1a edizione  2014   (Codice editore 315.2.12)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Iniziativa (legislativa) popolare. Profili di diritto costituzionale nel labirinto europeo
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 35,00
Disponibilità: Limitata




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891709189
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 24,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891719256
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Le recenti trasformazioni del modello dialettico partecipazione/rappresentazione – potere hanno valorizzato il dialogo tra cittadini e istituzioni e hanno rivitalizzato il coinvolgimento popolare. Nel “nuovo progressismo”, scaturito dalla reviviscenza degli strumenti di democrazia diretta, l’iniziativa popolare ricompare come strumento democratico grazie al quale i cittadini possono esprimersi direttamente sia sulla politica nazionale che europea.

Presentazione del volume

In un'epoca di grande interesse verso la democrazia partecipativa, le tradizionali formule di democrazia diretta ricompaiono nel panorama costituzionale e riacquistano valenze nuove. Le recenti trasformazioni del modello dialettico partecipazione/rappresentanza hanno valorizzato il dialogo tra cittadini e istituzioni e hanno rivitalizzato il coinvolgimento popolare nei processi decisionali.
Il "nuovo progressismo", scaturito dalla reviviscenza degli strumenti istituzionali volti a consentire un'effettiva manifestazione della volontà del popolo, configura l'iniziativa popolare come elemento cardine dell'equilibrio tra le istanze partecipative e le realtà rappresentative caratterizzante ogni ordinamento giuridico contemporaneo che consiste nel diritto dei cittadini di partecipare direttamente al procedimento finalizzato alla produzione normativa.
Ma la partecipazione diretta del popolo alla formazione della legge tramite l'iniziativa ha rivestito (e riveste tuttora) le forme più svariate.
In Europa, l'istituto costituzionalmente deputato a esprimere il principio partecipativo si presenta nella sua triplice accezione: iniziativa legislativa costituzionale, iniziativa legislativa ordinaria e iniziativa legislativa europea. Tuttavia, un approccio storico-costituzionale nella prospettiva comparatistica, comprensivo delle esperienze svizzera e statunitense, è indispensabile al fine di individuare un modello partecipativo specifico nello spazio europeo. Inoltre, occorre contestualizzare l'attuale quadro normativo italiano e percorrere il labirinto europeo per compiere una ricognizione approfondita della legislazione di altri sistemi democratici, per poter ulteriormente valutare l'attitudine delle istituzioni europee, in particolare della Commissione, rispetto ad una novità che, almeno potenzialmente, appare suscettibile di (ri)attivare l'interesse dei cittadini.

Neliana Rodean è titolare di assegno di ricerca in Istituzioni di diritto pubblico presso il Dipartimento di Studi Giuridici dell'Università degli Studi di Verona dove ha frequentato il "Dottorato di ricerca in diritto costituzionale italiano ed europeo". È stata 2013-2014 Visiting researcher alla Columbia Law School e ha svolto attività di ricerca come Cooperint Fellow alla School of Law dell'Università di Miami e Visiting Scholar all'Università Carlos III di Madrid. È membro dell'International Association of Constitutional Law e della sezione italiana del Réseau Académique sur la Charte sociale européenne et les droits sociaux con sede all'Università Paris1-Panthéon-Sorbonne.

Indice

Giorgio Malinverni, Prefazione
Premessa
Percorsi storico-legislativi della partecipazione diretta del popolo
(Le origini del referendum e dell'iniziativa popolare in Svizzera; Popular legislation nelle democrazie consolidate nordatlantiche; La costituzionalizzazione della democrazia diretta in Europa; La via della democrazia partecipativa nell'ordinamento europeo)
Iniziativa del popolo: istituto di partecipazione diretta nella formazione della legge
(Iniziativa del popolo quale strumento di esercizio della sovranità popolare; L'iniziativa popolare quale strumento di democrazia evolutiva; Tipologia delle iniziative popolari inerenti alla legislazione; Considerazioni giuridico-costituzionali in prospettiva comparata)
Iniziativa legislativa popolare nell'esperienza repubblicana
(Regime giuridico dell'iniziativa popolare a livello nazionale; Regime giuridico dell'iniziativa popolare a livello regionale; Esercizio dell'iniziativa legislativa popolare; Tentativi di rivitalizzare l'iniziativa legislativa popolare)
Iniziativa legislativa popolare nell'esperienza europea
(Iniziativa dei cittadini europei: un'iniziativa legislativa sui generis; Quadro normativo: dal Trattato di Lisbona al Regolamento (UE) n. 211/2011; Presupposti giuridici dell'iniziativa popolare europea; Le prime esperienze del popolo-legislatore europeo
Riflessioni conclusive
Emilio Pajares Montolío, Postfazione
Riferimenti bibliografici.