Progettarsi educatore

Andrea Traverso, Alessandra Modugno

Progettarsi educatore

Verso un modello di tirocinio

Collocandosi prevalentemente dal punto di vista della ricerca educativa, ma tenendo sullo sfondo una precisa prospettiva antropologica e pedagogica, questo volume si inserisce nel dibattito sull’efficacia e la validità del percorso di tirocinio nei corsi di studi in Scienze Pedagogiche e dell’Educazione (L19) e Scienze Pedagogiche (LM85) che formano i futuri educatori e pedagogisti.

Edizione a stampa

25,00

Pagine: 200

ISBN: 9788891728579

Edizione: 2a ristampa 2018, 1a edizione 2015

Codice editore: 316.12

Disponibilità: Buona

Il volume si inserisce nel dibattito sull’efficacia e la validità del percorso di tirocinio nei corsi di studi in Scienze Pedagogiche e dell’Educazione (L19) e Scienze Pedagogiche (LM85) che formano i futuri educatori e pedagogisti, collocandosi prevalentemente dal punto di vista della ricerca educativa, ma insieme tenendo sullo sfondo una precisa prospettiva antropologica e pedagogica.
A partire da un’ampia rilevazione che è stata condotta sugli ultimi tre anni accademici dei due corsi di studi, si prospettano alcuni dati sulle caratteristiche principali del tirocinio (dimensioni organizzative-procedurali, di orientamento-tutoriali, progettuali, operativo-professionali, valutative-riflessive), sino a giungere alla presentazione di un modello interpretativo. Il modello, che ha per sfondo le riflessioni che hanno attraversato e intersecato la ricerca e le situazioni educative, poggia su quattro nuclei (relazioni, progetti, figure, decisioni) e, in forma sistemica e interconnessa, si sviluppa sulla base di funzioni proiettive, formative e orientative. Il modello non si propone come un unicum trasferibile ma come somma connettiva di prassi che potrebbero essere oggetto di sperimentazioni anche parziali, a condizione di condividere la prospettiva relazionale del percorso formativo di tirocinio.

Andrea Traverso è ricercatore di Pedagogia sperimentale presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università di Genova, nel quale insegna Progettazione e valutazione educativa e Metodologia della ricerca educativa ed è membro della Commissione Tirocinio del Corso di Studi in Scienze Pedagogiche e dell’Educazione. Da ottobre 2013 è membro del Consiglio Direttivo della SIPED, Società Italiana di Pedagogia. Tra le sue ultime pubblicazioni: Progettare le competenze nella scuola dell’infanzia (Gussago, 2011), Progettare l’educazione (Milano, 2011, con D. Parmigiani), Reti e storie per innovare in educazione (cur., Pisa, 2014), Bambini pensati, infanzie vissute (cur. Pisa, 2015).
Alessandra Modugno è ricercatrice di Filosofia teoretica presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università di Genova nel quale insegna Storia della filosofia e Pensiero filosofico per le competenze educative; è membro della Commissione Orientamento e Tutorato e segue in particolare i progetti proposti agli studenti che avviano il percorso accademico. Da anni si occupa di orientamento e strategie di supporto allo studio. Tra le sue ultime pubblicazioni: Appassionati alla realtà. Percorsi di apprendistato filosofico (Roma, 2011), Filosofia e didattica. Apprendimento e acquisizione di competenze a scuola (Roma, 2014).

Daniela Dato, Prefazione. Formatività e orientatività del tirocinio per una pedagogia critico-operativa
Andrea Traverso, Alessandra Modugno, Introduzione
Andrea Traverso, Ilaria Frulli, L’educatore verso il lavoro
(L’educatore e il pedagogista: figure in definizione; Le competenze dell’educatore e del pedagogista; Il lavoro educativo: soggetti, contesti e riflessioni; La regolamentazione del tirocinio formativo)
Andrea Traverso, Il tirocinio per le professioni educative
(Il tirocinio in ambito universitario; Il tirocinio al DISFOR, Università di Genova; Le figure di tutorato; Il Progetto Formativo e di Orientamento (P.F.O.); Gli strumenti di valutazione del tirocinio)
Andrea Traverso, Il disegno della ricerca
(Il quadro teorico e i concetti di riferimento; Gli obiettivi e le domande di ricerca; Il contesto, la procedura, gli strumenti; Il campione)
Ilaria Frulli, Essere studente, diventare educatore
(Perché studiare all’università. La scelta di essere-diventare studente universitario; Gli studenti dei corsi di area pedagogica del DISFOR; L’esperienza di tirocinio)
Alessandra Modugno, Orientamento e tutorato
(L’orientamento tra storia e attualità; Il tirocinio universitario come momento orientativo; Il ruolo strategico del tutor)
Alessandra Modugno, Apprendimento e acquisizione di competenze. Le opportunità offerte dal tirocinio
(La questione delle competenze; L’apprendimento durante il tirocinio; Le competenze nella professione educativa)
Lucia Azzari, Documentare l’esperienza: memoria, dialogo e autovalutazione
(Documentare nei contesti educativi; Gli strumenti per documentare)
Alessandra Modugno, Andrea Traverso, Lucia Azzari, Un modello di tirocinio per i futuri educatori
(La cornice di riferimento del modello; La logica del modello; Proposte per lo sviluppo del modello)
Lucia Azzari, Allegato A – Questionario “Il tirocinio universitario per le professioni educative”
Bibliografia
Autori.

Contributi: Daniela Dato, Lucia Azzari, Ilaria Frulli

Collana: DiScuTerE Didattica fra Scuola, Territorio e Educazione

Argomenti: Educazione degli adulti - Pedagogia sperimentale

Livello: Textbook, strumenti didattici

Potrebbero interessarti anche