Le radici dell'educazione

La teoria dell'esperienza in John Dewey

Autori e curatori
Contributi
Massimo Baldacci
Livello
Studi, ricerche. Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 166,      1a edizione  2017   (Codice editore 1108.1.26)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Le radici dell'educazione. La teoria dell'esperienza in John Dewey
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891762276

In breve

Sebbene Dewey sia considerato uno dei maggiori pensatori della pedagogia e della filosofia contemporanea, la radice della sua teoria dell’esperienza è ancora poco conosciuta. L’autrice la individua nel saggio The Reflex Arc Concept in Psychology, la cui analisi rivela gli elementi fondamentali della teoria educativa deweyana.

Presentazione del volume

Uno dei problemi cruciali della pedagogia è quello di dare un fondamento alla teoria dell'educazione. A questo problema ha fornito una risposta esemplare e ancora valida John Dewey, identificando tale fondamento in una teoria dell'esperienza. Comprendere quest'ultima significa capire la struttura dinamica del processo formativo e saper distinguere le attività autenticamente educative.
La radice della teoria dell'esperienza, sebbene Dewey sia considerato uno dei maggiori pensatori della pedagogia e della filosofia contemporanea, è però ancora poco esplorata. Secondo l'autrice del volume, tale radice va individuata nel saggio del 1896 The Reflex Arc Concept in Psychology (la cui traduzione si trova in appendice al libro).
Il volume chiarisce la genealogia della problematica affrontata nel saggio sull'arco riflesso, attraverso il confronto di Dewey con studiosi quali Cartesio e William James, e ricostruisce la struttura della teoria dell'esperienza deweyana partendo dalla confutazione della concezione dell'arco riflesso cartesiano. Nel corso di questa analisi sono affrontati gli elementi fondamentali della teoria educativa deweyana, quali il principio di continuità, di interazione e di transazione. Si tratta di un bagaglio concettuale che dovrebbe figurare nel corredo professionale di ogni educatore e di tutti gli insegnanti.

Teodora Pezzano
è professore associato di pedagogia generale presso l'Università della Calabria. Tra i suoi lavori ricordiamo Il giovane Dewey. Individuo, educazione, assoluto (Roma 2007); L'organismo sociale nel giovane Dewey (Cosenza 2010). L'educazione dialoga con la Philia (Roma 2012); la traduzione e la cura della monografia su John Dewey più conosciuta al mondo: Robert B. Westbrook, John Dewey e la democrazia americana (Roma 2011).

Indice

Massimo Baldacci, Prefazione
Introduzione
Alle origini del concetto di esperienza in Dewey
(Premessa; Il fondamento della teoria dell'educazione; Il rapporto coscienza-conoscenza: Kant and Philosophic Method; La nuova psicologia nella comprensione del rapporto anima-corpo; Agire o patire: Soul and Body; L'arco riflesso e la nuova psicologia)
Premesse alla teoria dell'arco riflesso
(Premessa; Cosa sono i riflessi? Descartes; Il movimento e la sensazione. Descartes; Coscienza e divenire. James; Il significato della nuova psicologia. James)
Conseguenze pedagogiche della teoria educativa dell'esperienza
(Premessa; L'esperienza fisiologica; L'organismo e la natura; Da Democracy and Education ad Art as Experience; Experience and Education. L'esperienza tra creatività estetica e continuità; L'esperienza educativa)
Conclusioni
Bibliografia degli scritti di Dewey utili alla presente lettura
Raccolta degli scritti di John Dewey
Bibliografia
Teodora Pezzano, Appendice. Il concetto di arco riflesso in psicologia.