Centri storici e spazio urbano.

L'esperienza regionale della Sardegna

Contributi
Sebastiano Curreli, Federica Leone, Alessandro Manca, Salvatore Pinna, Martina Porcu, Daniela Ruggieri
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 216,      1a edizione  2018   (Codice editore 1786.3.2)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Centri storici e spazio urbano. L'esperienza regionale della Sardegna
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 27,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 20,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 20,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Un’importante questione aperta della riflessione teorica e tecnico-applicativa dell’urbanistica contemporanea riguarda il valore strategico della pianificazione dei tessuti storici, soprattutto con riferimento al problematico dualismo tra istanze conservative e visioni di riorganizzazione e riqualificazione urbana prioritariamente orientate allo sviluppo locale. Il volume discute diversi aspetti di tale questione, nella cornice territoriale e normativa regionale della Sardegna.

Presentazione del volume

La discussione sui centri storici riveste grande importanza nel quadro pianificatorio nazionale, regionale e locale. Un'importante questione aperta della riflessione teorica e tecnico-applicativa dell'urbanistica contemporanea riguarda il valore strategico della pianificazione dei tessuti storici, soprattutto con riferimento al problematico dualismo tra istanze conservative e visioni di riorganizzazione e riqualificazione urbana prioritariamente orientate allo sviluppo locale.
Il volume propone un sistema articolato di saggi che discutono diversi aspetti di questa questione duale, nella cornice territoriale e normativa regionale della Sardegna. Qui si evidenzia come sia stato il Piano paesaggistico regionale a dare inizio ad una visione innovativa di pianificare il centro storico, i cui risultati sono rintracciabili nei piani particolareggiati, che hanno caratterizzato, negli ultimi anni, la pianificazione territoriale di gran parte dei comuni della Sardegna.

Federica Isola, ingegnere edile, è dottore di ricerca in Ingegneria e Scienze ambientali (Università degli Studi di Cagliari, 2012). È, attualmente, borsista di ricerca presso il Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura (DICAAR) dell'Università degli Studi di Cagliari. I suoi interessi di ricerca riguardano la pianificazione territoriale e urbanistica e la valutazione ambientale e strategica.

Cheti Pira, ingegnere per l'ambiente e il territorio, è dottore di ricerca in Ingegneria del territorio (Università degli Studi di Cagliari, 2012). Le sue attività di ricerca sono legate alla pianificazione territoriale ed alla valutazione di piani e programmi delle pubbliche amministrazioni.

Corrado Zoppi, Ph.D in Economics (Northeastern University, Boston, 1997) e dottore di ricerca in Pianificazione territoriale (Università degli Studi di Reggio Calabria, 1992), è professore di Tecnica e pianificazione urbanistica presso il DICAAR dell'Università degli Studi di Cagliari. È autore di numerosi saggi, pubblicati su riviste internazionali, inerenti i temi della sua attività di ricerca, nei campi della pianificazione regionale e urbana e della valutazione ambientale strategica.

Indice

Federica Leone, Corrado Zoppi, Introduzione: pianificazione dei centri storici e strategie dell'organizzazione spaziale nell'urbanistica della Sardegna
(Introduzione; Piani strategici e Piani particolareggiati del centro storico: un dualismo problematico; Elementi fondativi di un "Piano strategico del centro storico"; Analisi delle potenzialità e delle criticità dei PPCS rispetto agli elementi fondativi di un PSCS; Questo volume; Riferimenti bibliografici)
Federica Isola, La pianificazione dei centri storici
(Introduzione; La cornice normativa in materia di pianificazione dei centri storici a livello nazionale; La pianificazione dei centri storici nella Regione Sardegna; Conclusioni: il centro storico e il dibattito urbanistico contemporaneo; Riferimenti bibliografici)
Salvatore Pinna, Lo spazio pubblico nella pianificazione dei centri storici
(Introduzione; Spazio pubblico: definizione, concezione e funzione; Mobilità; Materiali, forma e colore; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Sebastiano Curreli, Modelli partecipativi di governance e pianificazione energetica dei centri storici minori
(Introduzione; Partecipazione, sostenibilità e autonomie locali; Governance energetica ed economia collaborativa; Sviluppi territoriali della smart energy governance; Comunità energetiche e sviluppo integrato dei centri storici minori: un caso di studio; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Cheti Pira, La cornice del Piano paesaggistico regionale per la pianificazione dei centri storici
(Introduzione; Evoluzione del concetto di paesaggio e aspetti legati alla pianificazione; La pianificazione paesaggistica in Sardegna; La pianificazione dei centri storici nel PPR; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Federica Isola, Cheti Pira, La dialettica tra Regione e comuni nel processo di approvazione dei PPCS dei centri storici della Sardegna
(Introduzione; La verifica di conformità, ai sensi dell'art. 52, dei PPCS elaborati prima dell'adeguamento al PPR; La verifica di coerenza, ai sensi dell'art. 14 della L.R. 4/2009, dei PPCS vigenti; L'approvazione, ai sensi dell'art. 9 della L.R. 28/98, dei PPCS elaborati in adeguamento al PPR; Criteri e considerazioni conclusive per la pianificazione del centro storico; Riferimenti bibliografici)
Alessandro Manca, La perequazione urbanistica e altre proposte di gestione del territorio
(Introduzione; Il PUC di Cagliari; Il PUC di Posada; Il PUC di Nuoro; Il PUC di Sassari; Conclusioni; Riferimenti bibliografici; Sitografia)
Federica Leone, Un approccio metodologico per conciliare la richiesta di qualità urbana con gli aspetti normativi nella redazione della VPPCS del Centro storico di San Basilio
(Introduzione; Perimetrazione della Variante al PPCS di San Basilio; Unità minime di intervento; Analisi delle UMI; Riferimento tipologico della UMI; Valutazione complessiva: classi prevalenti nelle UMI; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Martina Porcu, La caratterizzazione storica del sistema insediativo nella redazione della VPPCS del Centro storico di San Basilio
(Introduzione; Il percorso metodologico; Inquadramento territoriale; Analisi storica; Analisi del tessuto urbano e caratteri dell'edificato; Viabilità storica e attuale; Presenza di complessi e manufatti di carattere emergente e monumentale; Margini, assi e poli urbani; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Daniela Ruggieri, Le morfologie dell'architettura storica
(Introduzione; La metodologia di analisi; Le tipologie edilizie storiche; Le aperture; Il portale; Le coperture; Il paramento murario; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Federica Isola, Cheti Pira, Conclusioni
(Riferimenti bibliografici).