Un modello di servizi integrati per il lavoro

Il caso di AFOL Metropolitana di Milano

Contributi
Elena Buscemi, Tiziano Treu
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 112,      1a edizione  2018   (Codice editore 1820.319)

Un modello di servizi integrati per il lavoro. Il caso di AFOL Metropolitana di Milano
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 16,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891771940
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 11,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891777430
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Il volume ricostruisce il percorso che, attraverso il processo di integrazione dei diversi soggetti pubblici del territorio milanese, ha dato vita ad AFOL Metropolitana, una delle principali agenzie attive nell’ambito della gestione delle politiche del lavoro operanti in Lombardia. Il testo ne illustra la sua attuale organizzazione e i servizi offerti, evidenziando la costante capacità di diversificarli nel tempo e di innovarli, per essere al passo con i costanti mutamenti delle realtà in cui AFOL Metropolitana opera.

Presentazione del volume

AFOL Metropolitana rappresenta una delle principali agenzie attive nell'ambito della gestione delle politiche del lavoro operanti in Lombardia.
Essa fornisce una vasta gamma di servizi integrati che includono le politiche del lavoro, quelle dell'orientamento e della formazione, nonché le azioni a sostegno dello sviluppo locale. Un'offerta caratterizzata non solo per la sua ricca articolazione, ma anche per la costante capacità di innovazione che la contraddistingue. Ciò le consente di preservare una posizione di primato in una realtà dinamica e complessa come quella della Città Metropolitana di Milano, che ha vissuto, nell'ultimo decennio, prima un prolungato periodo di crisi, che ha inciso significativamente sia sull'occupazione che sulla struttura produttiva locale, e in seguito una intensa fase di ripresa che ha consentito a Milano di riguadagnare, prima del resto del Paese i livelli occupazionali ante-crisi.
In questo volume viene ricostruito il percorso che, attraverso il processo di integrazione dei diversi soggetti pubblici attivi nel territorio milanese, ha dato vita ad AFOL Metropolitana. Ne illustra altresì la sua attuale organizzazione e presenta in modo dettagliato i servizi, evidenziando la costante capacità di diversificarli nel tempo e di innovarli, proprio per essere al passo con i costanti mutamenti delle realtà in cui AFOL Metropolitana opera.

Giuseppe Zingale
nominato Direttore Generale di AFOL Metropolitana, dopo una lunga esperienza maturata all'interno dei servizi al lavoro. Ha presieduto tutti i processi di fusione che hanno portato alla costituzione dell'Ente. E' autore di numerose pubblicazioni, in collaborazione con INPS e con altri autori, in particolare sui temi della disoccupazione e sulla contrattualistica. Ha ricoperto numerosi incarichi in Enti pubblici.

Mattia Granata
, dal 2014 Vicepresidente di AFOL Metropolitana. Insegna Storia del lavoro all'Università degli Studi di Milano. Ha ricoperto incarichi in enti pubblici e privati, presiedendo il Centro studi della Lega Nazionale delle cooperative e mutue. Tra i suoi ultimi libri M. Granata, Smart Milan. Innovations from Expo to Expo (1906- 2015) (Springer, 2015) e, con M. Bray, L'Economia sociale, una risposta alla crisi (Solaris, 2012).

Indice

Elena Buscemi, Presentazione
Mattia Granata, Introduzione. Radici e ragioni del "modello Milano"
Tiziano Treu, L'evoluzione delle politiche del lavoro in Italia e le esperienze dell'AFOL Metropolitana Milanese
(Dalla liberalizzazione del collocamento al decreto n. 150/2015; I contributi delle pratiche territoriali all'apprendimento normativo; L'ANPAL e il governo del mercato del lavoro per convenzioni Stato-Regioni; I programmi d'azione dell'ANPAL e la loro attuazione (monitoraggio); L'integrazione fra politiche attive e passive del lavoro: l'assegno di ricollocazione e la dote-lavoro; L'AFOL metropolitana milanese: impostazioni strategiche e novità organizzative; Evoluzione delle strutture e delle politiche dell'AFOL Metropolitana; Le sfide future)
Giuseppe Zingale, Dalle AFOL ad AFOL Metropolitana: natura giuridica e organizzazione
(I Consorzi per la formazione professionale e i Centri Lavoro; Verso l'integrazione dei servizi: le AFOL territoriali; Dalle AFOL territoriali ad AFOL Metropolitana; Organizzazione e servizi di AFOL Metropolitana)
AFOL Metropolitana, Le attività di AFOL Metropolitana tra innovazione e progettualità
(AFOL Moda; L'Alta formazione in AFOL Metropolitana: il caso del design e delle arti visive; La Ristorazione: esperienze passate e prospettive future; Creazione di impresa, autoimprenditorialità e innovazione: i servizi di AFOL Metropolitana; Interventi a sostegno dello sviluppo locale: il Patto per il lavoro Sud Est Metropolitano; Interventi per il reinserimento lavorativo dei lavoratori in difficoltà occupazionale: dai Lavori socialmente utili (LSU) alle Work experience; Il progetto Ricolloca-MI; Disagio sociale e inclusione attiva: le attività e i servizi di AFOL Metropolitana)
Autori e ringraziamenti.