La caccia sostenibile

Profili biologici, etici e giuridici

Autori e curatori
Argomenti
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 174,      1a edizione  2020   (Codice editore 320.73)

La caccia sostenibile Profili biologici, etici e giuridici
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 23,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 16,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 16,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Nato dalle riflessioni condotte nel contesto del Master in “Amministrazione e gestione della fauna selvatica”, il volume si interroga sul tema della caccia e del potenziale conflitto tra tutela della fauna e abbattimento consentito al cacciatore, nella convinzione che la caccia deve essere sostenibile per poter essere accettata. Se sia sostenibile e a quali condizioni dipende da una valutazione scientifica interdisciplinare, lontana dallo scontro emotivo e ideologico nel quale il tema della caccia è solitamente trattato.

Presentazione del volume

Il libro nasce nel contesto del Master in "Amministrazione e gestione della fauna selvatica" dell'Università Ca' Foscari di Venezia. Il punto di partenza è questo. La biologia pone le basi scientifiche necessarie per ogni scelta relativa alla fauna selvatica. Spesso la scelta pone problemi etici, per esempio, quando si tratta di sacrificare singoli individui a beneficio di una popolazione, intere popolazioni per tutelare la biodiversità, per prevenire danni o per altri motivi di interesse pubblico. Infine la scelta deve avere ingresso nel mondo del diritto: per essere regola, fondare potestà, doveri e così via. Il tema della caccia costituisce punto di osservazione privilegiato per tutti questi aspetti perché tende ad amplificarli e a rendere eclatanti i momenti di eventuale conflitto. È intuitivo il potenziale conflitto tra la tutela della fauna e l'abbattimento consentito al cacciatore. Il titolo del libro significa dunque che la caccia deve essere sostenibile per poter essere accettata. Se sia sostenibile e a quali condizioni dipende da una valutazione scientifica interdisciplinare, lontana dallo scontro emotivo e ideologico nel quale il tema della caccia è solitamente trattato.

Scritti di
: Isabella Adinolfi, Marco Apollonio, Fabrizio Fracchia, Giuseppe Manfredi, Marco Olivi, Pasquale Pantalone, Massimo Scandura, Marco Tuono, Fabrizio Turoldo.

Marco Olivi
è professore associato di Diritto Amministrativo nell'Università Ca' Foscari di Venezia. Ha fondato ed è direttore del Master universitario in "Amministrazione e gestione della fauna selvatica" dello stesso Ateneo. Di recente ha pubblicato: Danno erariale per autorizzazione all'abbattimento di fauna selvatica, in Ambientediritto.it (2018) e Amministrazione della fauna selvatica e potere decisionale della regione. Un colosso dai piedi di argilla, in Ambientediritto.it (2018).

Indice

Marco Olivi, Presentazione
Parte I. Profili biologici
Marco Apollonio, Le prospettive di evoluzione della caccia in Italia alla luce dei cambiamenti ecologici, legislativi e sociali con particolare riferimento agli ungulati
Massimo Scandura, Aspetti genetici nella gestione venatoria
Parte II. Profili etici
Fabrizio Turoldo, Il rapporto tra uomo e mondo animale nelle diverse culture come premessa ad un'etica della caccia
Isabella Adinolfi, Gandhi e il "Flagello della zanzara". Annotazioni di ordine etico e religioso sulla caccia come legge di natura
Marco Tuono, Le dimensioni simboliche del rapporto uomo-animale. The human-animal bond: its symbolic core
Parte III. Profili giuridici
Giuseppe Manfredi, L'organizzazione amministrativa della caccia
Fabrizio Fracchia, Pasquale Pantalone, Le funzioni amministrative in tema di caccia
Marco Olivi, Natura giuridica della fauna selvatica.