Autodeterminazione nelle persone con disabilità intellettive

Studi, ricerche e questioni di pedagogia speciale

Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche. Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 164,      1a edizione  2019   (Codice editore 1750.23)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Autodeterminazione nelle persone con disabilità intellettive Studi, ricerche e questioni di pedagogia speciale
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20,00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891791443

In breve

Il volume intende affrontare una delle principali sfide della pedagogia speciale, ovvero l’implementazione dell’autodeterminazione nelle persone con disabilità intellettive. Il lettore potrà avvicinarsi all’argomento da diverse prospettive attraversando contesti reali ed esemplificazioni, per giungere poi a tracciare significative linee guida volte alla promozione dell’autodeterminazione delle persone con disabilità intellettive. Un testo particolarmente utile per gli studenti universitari, per gli operatori dei servizi alle persone con disabilità intellettive e per le stesse famiglie con figli con disabilità intellettiva.

Presentazione del volume

Il presente volume intende affrontare una delle principali sfide della pedagogia speciale, ovvero l'implementazione dell'autodeterminazione nelle persone con disabilità intellettive. Nello specifico, il focus di indagine si sviluppa su precise coordinate concettuali che permettono di addentrarsi nella vasta tematica dell'autodeterminazione e nel valore che tale dimensione ricopre per i progetti di vita di giovani e adulti con disabilità.
La principale motivazione che ha spinto la riflessione verso l'indagine di tali linee concettuali, risiede nella considerazione delle potenzialità che il fenomeno dell'autodeterminazione ricopre nelle traiettorie di vita delle persone con disabilità intellettive.
Il testo propone un'attenta ricognizione degli scenari teorici e un'interessante panoramica degli strumenti di valutazione dell'autodeterminazione nelle persone con disabilità. Pertanto, il lettore potrà avvicinarsi all'argomento da diverse prospettive attraversando contesti reali ed esemplificazioni, per giungere poi a tracciare significative linee guida volte alla promozione dell'autodeterminazione delle persone con disabilità intellettive.
Il volume sarà particolarmente utile agli studenti universitari (futuri educatori, pedagogisti e insegnanti), agli operatori dei servizi alle persone con disabilità intellettive e alle stesse famiglie con figli con disabilità intellettiva.

Noemi Del Bianco è PhD student e cultrice della materia nella cattedra di Pedagogia e Didattica speciale presso il Dipartimento di Scienze della Formazione, dei Beni culturali e del Turismo presso l'Università degli Studi di Macerata. I suoi maggiori interessi di ricerca sono orientati alla costruzione di servizi e interventi rivolti alla presa in carico di adolescenti e giovani con disabilità. L'autrice ha pubblicato diversi articoli in riviste nazionali di fascia A.

Indice

Introduzione
Verso una definizione
(Coordinate concettuali; Lo stato dell'arte: overview delle rassegne teoriche; Una visione d'insieme)
La valutazione dell'autodeterminazione nelle persone con disabilità intellettive
(Motivazioni di una scelta; Strumenti per la valutazione della Qualità della Vita nelle persone con disabilità intellettive; Strumenti per la valutazione dell'autodeterminazione nelle persone con disabilità intellettive; Strumenti a confronto e riflessioni critiche; Accortezze metodologiche e procedurali)
Dalla teoria alla pratica: una ricerca
(La specificità del contesto e il quadro della ricerca; L'impianto metodologico; Presentazione dei risultati; Discussione dei risultati)
Riflessioni conclusive e prospettive di ricerca
Allegati
Bibliografia.