Sociologia dell'infanzia

Livello
Saggi, scenari, interventi. Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 254,      1a edizione  2020   (Codice editore 634.10)

Sociologia dell'infanzia
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 31,00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835106487

In breve

Il sociologo statunitense W.A. Corsaro pubblica in lingua italiana la quinta edizione del manuale di Sociologia dell’infanzia, che contiene gli elementi teorici, metodologici e i risultati empirici di quarant’anni di indagine con bambini e ragazzi di diversi Paesi. Un’opera per educatori, maestri e studiosi dell’infanzia che vogliano abbracciare uno sguardo critico sul mutare della vita dei bambini in famiglia, nei contesti urbani e nei servizi per l’infanzia, ma soprattutto che siano disponibili a “guardare il mondo con gli occhi dei bambini”.

Presentazione del volume

Quando l'infanzia ha smesso di essere una condizione temporanea della vita, che prelude ad altre fasi e ai ruoli sociali adulti, e ha cominciato a costituire una categoria sociale a sé stante? Solo negli ultimi decenni del Novecento i bambini sono arrivati ad essere considerati attori sociali dotati di un proprio punto di vista, quindi capaci di vivere entro la 'cultura dei pari'.
Il sociologo statunitense W.A. Corsaro pubblica in lingua italiana la quinta edizione del manuale di Sociologia dell'infanzia, che contiene gli elementi teorici, metodologici e i risultati empirici di quarant'anni di indagine con bambini e ragazzi di diversi Paesi. Il volume riporta le sue più note argomentazioni sulla 'riproduzione interpretativa', concetto che ribalta il punto di vista sulla socializzazione e sull'infanzia in modo da includere la prospettiva dei bambini stessi. Fornisce ampia letteratura sia americana sia europea sulle strategie di ricerca sociale per interpretare correttamente la condizione infantile. Applica l'analisi alle pratiche culturali dei bambini e per i bambini: dall'uso dei media al linguaggio delle fiabe; dai giochi spontanei al marketing dei giocattoli. L'opera di Corsaro si rivolge a educatori, maestri e studiosi dell'infanzia che vogliano abbracciare uno sguardo critico sul mutare della vita dei bambini in famiglia, nei contesti urbani e nei servizi per l'infanzia, ma soprattutto che siano disponibili a 'guardare il mondo con gli occhi dei bambini'.

William A. Corsaro, professore emerito alla Indiana University di Bloomington, ha pubblicato decine di studi e manuali sulla sociologia dell'infanzia seguendo una prospettiva costruttivista e ispirata all'interazionismo simbolico. Nel 2019 è stato insignito del Cooley-Mead Award dell'American Sociological Association. Sono disponibili in italiano, tra gli altri: La cultura dei pari (in M. Colombo e G. Innocenti Malini, a cura di, Infanzia e linguaggi teatrali, Milano, 2017); Giochi di bambini. Riproduzione interpretativa e culture dei pari (in V. Belotti e S. La Mendola, a cura di, Il futuro nel presente, Milano, 2010); Le culture dei bambini (Bologna, 2003); Eventi anticipatori (con L. Molinari, "Psicologia dell'educazione e della formazione", 2000); Processi collettivi e conoscenza sociale: uno studio etnografico nei contesti scolastici (con L. Molinari e S. Zetti, "Rivista di psicologia", 1998).

Indice

Maddalena Colombo, Piermarco Aroldi, Andrea M. Maccarini, Introduzione
(Lo sguardo di William A. Corsaro sui bambini: una introduzione per il lettore italiano; La condizione sociale dei minori e la sociologia dell'infanzia in Italia; Culture dei pari, culture dei media e teoria della riproduzione interpretativa; Agency e riflessività nel mondo che cambia: l'infanzia e la sua sociologia di fronte al futuro)
Sociologia dell'infanzia
Parte I. Lo studio sociologico dell'infanzia
Teorie sociali dell'infanzia
(La riscoperta dell'infanzia in sociologia; Le teorie tradizionali: la socializzazione; La riproduzione interpretativa: i bambini partecipano collettivamente alla società; Linguaggio e routine culturali; Dalla progressione individuale alle riproduzioni collettive)
La struttura dell'infanzia e la riproduzione interpretativa dei bambini
(I presupposti della prospettiva strutturale; Infanzia, attività dei bambini e riproduzione interpretativa nella cultura dei pari)
Studiare i bambini e l'infanzia
(Metodi macro-sociologici; Metodi micro-sociologici; Metodi non tradizionali per lo studio dell'infanzia; Questioni etiche nella ricerca sui bambini)
Parte II. Le culture dei bambini
Le culture dei pari e la riproduzione interpretativa
(La cultura dei pari nella prospettiva dei bambini; L'importanza della cultura dei pari nella riproduzione interpretativa; Aspetti simbolici delle culture infantili; Aspetti materiali delle culture dell'infanzia; Bambini, genitori e cultura dei consumi)
Condivisione, controllo e conflitto nelle culture dei bambini
(Temi centrali nelle culture dei pari in età prescolare; Amicizia, condivisione e partecipazione sociale; Autonomia e controllo nella cultura dei pari; Conflitto e relazioni fra pari)
Parte III. Infanzia, preadolescenza e problemi sociali
L'infanzia, la famiglia e i cambiamenti sociali
(Analizzare i cambiamenti in famiglia dalla prospettiva dei bambini; Gli effetti dei recenti cambiamenti socioeconomici sulle famiglie e i bambini nelle società occidentali; Multiculturalismo e diversità etnica nella popolazione minorile)
Preadolescenza e culture dei pari
(Le culture dei pari nella preadolescenza; L'amicizia tra i preadolescenti; Autonomia e identità tra i preadolescenti; Litigi, conflitti, relazioni amicali e differenze di genere)
Generation M: i media elettronici nella vita dei preadolescenti e degli adolescenti
(I diversi utilizzi dei media da parte dei ragazzi; Effetti e processi d'uso dei media nella vita quotidiana dei preadolescenti e adolescenti; L'esperienza dei videogame; Texting e sexting; I social network)
Bambini, problematiche sociali e familiari
(I cambiamenti della struttura familiare e i riflessi sulla vita dei bambini; Problemi derivati dalla condizione lavorativa della madre; Le problematiche della separazione e del divorzio; Effetti psicologici e sociali della separazione e del divorzio sui bambini; L'abuso e il maltrattamento dei bambini in famiglia)
Riferimenti bibliografici
I curatori.